SERIE C1 - 28/01/2019

Ecocity Cisterna ko col Velletri, Cavola: "Non abbiamo scusanti"

Duro il presidente: "Voglio sapere come siamo riusciti nell'impresa di batterci da soli. Quattro gol subiti che sono tutta opera nostra"

Si torna in palestra dopo il match clou di questo sabato tra Velletri ed Ecocity Cisterna. Gara molto tirata, qualche legno di troppo per i cisternesi ed errori puntualmente puniti, finisce 7-5 per i padroni di casa. La Società non è contenta della prestazione di Ponso e compagni. Gara attesissima, pubblico di casa incandescente, al 7’ minuto il Velletri passa in vantaggio, Ponso pareggia all’istante dopo una grande azione di Rosati (1-1). Cisterna ha troppi pensieri per la testa, non sembra lucida ed i veliterni rifilano due gol, portandosi di nuovo in vantaggio dopo un minuto e segnando il terzo all’11’. Al 13’ si rifà sotto l’Ecocity con Catrofe Sanchez (3-2), ma al 19’ è 4-2 Velletri. Si chiude il primo tempo.

Gara nervosa, a farne le spese sono i cisternesi che non giocano come sanno fare, ma tentano comunque di recuperare. Velletri spinge ancora, al 4’ del secondo tempo è 5-2, Rosati segna la terza marcatura cisternese al 5’ (5-3). Siamo all’8’ minuto del secondo parziale e Rosati riaccende le speranze (5-4), ma al 13’ la squadra di casa si porta a 6 reti. Arrembaggio Cisterna, con il portiere in movimento, Velletri sembra in difficoltà e al 18’ Rosati riapre le speranze (6-5). Il pareggio sembra possibile, ma un passaggio errato fa scattare il repentino tiro a porta vuota del Velletri che segna il settimo gol, chiudendo la partita. Molti gli errori dei cisternesi, regolarmente puniti dalla squadra capolista del girone. Approccio insufficiente alla gara per l’Ecocity, che ancora una volta gioca con troppi pensieri negli appuntamenti delicati.

Duro il Presidente Cavola: ”Non abbiamo scusanti, stavolta voglio sapere da ogni singolo giocatore cosa è successo, cosa è mancato per vincere questa partita. Due legni clamorosi, ma voglio sapere come siamo riusciti nell’impresa di batterci da soli. 4 gol subiti, che sono tutta opera nostra, un gol da centrocampo ed uno che non si dovrebbe prendere nemmeno in allenamento. Errori gravissimi, pretendo un’analisi obiettiva e i dovuti mea culpa.”

Il campionato continua e queste partite non possono e non devono essere decisive: in uno scontro diretto è plausibile la sconfitta, ma le distrazioni passate, in gare più abbordabili, rischiano di pesare. I cisternesi hanno terminato gli alibi e dovranno tirar fuori tutto in questo finale di campionato.


  SERIE A - 18/09/2019
Real Rieti, come da copione. Duda: "Consapevoli che i gol sarebbero arrivati"

In terra viterbese i detentori della Coppa della Divisione iniziano col piede giusto e si qualificano per il secondo turno. Ramon (saranno tre a fine gara), Jeffe e Rafinha indirizzano la sfida nella direzione sperata. Chiudono nella ripresa Jelovcic e Baroni

[...]
  SERIE A - 17/09/2019
Medici mette in guardia la Cybertel: "La gara di Terracina sarà un test utile"

Alle 21 il fischio d'inizio del match del PalaCarucci, di fatto l'ultimo collaudo degli uomini di Mannino prima del debutto in Serie A. Il vice allenatore avverte: "Bisogna prestare attenzione all'aspetto mentale, questa gara darà risposte in chiave-campionato"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 16/09/2019
Capena sull'ottovolante: grande carattere contro un Foligno mai domo

Gara dalle mille emozioni che si risolve ai supplementari con il finale di 8-4. Le ragazze di mister Chiesa, in organico ridotto ai minimi termini, rimontano e ottengono sia la vittoria sia il passaggio per il secondo turno della Coppa della

  SERIE A - 19/09/2019
A Latina si respira entusiasmo, Basile: "Non vediamo l'ora di cominciare"

Subito esamone con l'Italian Coffee Petrarca: "Affronteremo una squadra ostica che vorrà fare bene al suo esordio. Dobbiamo stare molto attenti, durante le amichevoli abbiamo avuto ottime indicazioni ma il gruppo deve migliorare ancora su alcuni aspetti"

[...]
  SERIE B - 19/09/2019
Il PalaCus vive una serata storicA: Carbognano, che emozione la sfida col Rieti

Il racconto del match di Coppa della Divisione disputato dai cimini contro la formazione di massima serie, nonché detentrice della manifestazione. Al triplice fischio finale è 1-7 ma gli applausi sono scroscianti

[...]
altre notizie
   SERIE B - 12/09/2019
   SERIE C1 - 03/09/2019
   GIOVANILI - 28/08/2019
   GIOVANILI - 05/08/2019
   GIOVANILI - 26/07/2019
   SERIE C1 - 03/07/2019
   SERIE U19 - 08/06/2019
   SERIE B - 22/05/2019
   SERIE B - 11/05/2019
   SERIE B - 10/05/2019
   SERIE B - 03/05/2019
   GIOVANILI - 12/04/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni