SERIE C1 - 06/02/2019

L'Ecocity Cisterna riparte con una vittoria: Città di Anzio ko

Prestazione positiva per D'Auria: "Da qui al termine del campionato avremo bisogno del suo apporto e della sua esperienza, ieri ha dato sicurezza alla squadra"

I cisternesi dovevano tornare a vincere, obiettivo raggiunto contro un Città di Anzio che ormai non è più una sorpresa, ma un organico che sta facendo molto bene in campionato ed ha creato grattacapi, come all’andata, all’Ecocity.

Primo tempo con Francisco Vega Corbella a sbloccare il punteggio, con un bel gol al volo da centrocampo, dopo aver ricevuto palla da calcio d’angolo, al 9’ minuto è 1-0 Cisterna. La reazione dell’Anzio arriva al 16’, gli ospiti pareggiano e prima della fine del parziale, si portano addirittura in vantaggio: 1-2 Anzio. Si attendeva una partita combattuta ma il secondo tempo regala anche dei colpi da applausi. Al 1’ minuto Perez Ramirez riporta in equilibrio il match (2-2), Rosati in contropiede salta tutti, compreso portiere e al 3’ insacca il vantaggio del Cisterna (3-2). Rinvio lungo del portiere dell’Anzio, Razza stoppa di petto, spalle alla porta e tira una rovesciata imprendibile. Il pareggio è da applausi per il capocannoniere del girone A. All’11 è il turno dell’Ecocity con un altro gol da ammirare: Perez si porta sull’angolo sinistro e prova un tiro impossibile, che va as insaccarsi all’incrocio opposto. Di nuovo vantaggio per Cisterna (4-3). Vega Corbella vuole la doppietta e la ottiene al 13’ma l’Anzio ha ancora birra e accorcia poco dopo (5-4). Al 19’ è Bonmati a dichiarare chiusa la questione con un doppio tentativo, il secondo va a segno ed è 6-4. La partita è ormai decisa, finisce così.

Partita combattuta, complicata da entrambe le parti: Anzio ben messo in difesa e con un cannoniere in attacco pronto a punire, l’Ecocity ha confermato la vittoria dell’andata giocando pazientemente tutti i palloni. La gara ha regalato colpi da applausi. L’ Ecocity si riporta al secondo posto, due partite da recuperare e tanto lavoro ancora davanti. Reazione positiva di Ponso e compagni, che dovranno rimettersi subito a lavoro per il match del prossimo sabato, nella trasferta contro Casal Torraccia

La Società è contenta della prestazione in campo di Giovanni D’Auria, che nella gara di ieri si è ricavato un ottimo minutaggio: ”Da qui, al termine del Campionato avremo bisogno del suo apporto e della sua esperienza, ieri ha dato prova di solidità e ha dato sicurezza alla squadra.”

Ufficio stampa


  SERIE A - 16/11/2019
#SerieATop16, #Day8: Motta fa felice il Lido di Ostia, Aniene ko in extremis

La giornata numero otto che ieri ha visto lo scoppiettante pari nel big match Signor Prestito CMB-Acqua&Sapone e i successi di Sandro Abate, Feldi Eboli, Meta Catania e del neo duo di testa Italservice Pesaro-Real Rieti si chiude con un 5-4 ricco di emozioni: palo nel finale di Villalva

[...]
  SERIE B - 16/11/2019
Il Real Terracina cala il poker. Contro il San Paolo secondo successo di fila

Il quintetto di Matteo Olleia è costretto ad inseguire in avvio a causa del gol di Bici. Pecchia pareggia, poi sono Di Biase, De Luca e Machado piazzano il break decisivo nel giro di sei minuti. Vittoria numero tre in campionato per i laziali che salgono a nove punti

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 15/11/2019
Capena, Menichelli esulta: "Dovevamo e volevamo prenderci la vetta"

Il capitano sul prossimo impegno: "Non conosco il Prandone ma non si può guardare la classifica, ogni partita va affrontata con la giusta convinzione. Poi ora che siamo in vetta, verranno tutti a giocare con il coltello tra i denti"

  SERIE B - 16/11/2019
Un buon punto per il Carbognano: il derby con la History termina senza vincitori

Pari in trasferta per la squadra di mister Cervigni che con Valerio e Stefano Carosi trova la reti che valgono la rimonta nella ripresa. L'avvio di gara è stato in salita per i cimini, visto il doppio vantaggio dei locali su altrettante situazioni da palla inattiva

[...]
  SERIE B - 16/11/2019
#SerieB #Day7: Bubi, Chami e Pirossigeno confermano la vetta. Blitz Limatola

Non sbagliano le tre capolista, la New Taranto aggancia il primo posto. L'Askl si conferma a pieni voti, pari e patta tra History e Carbognano, Giorik Sedico corsaro. Il Cavezzo si rialza in rimonta, l'Atlamarca lo fa con la manita, Nissa travolgente

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE A2 - 02/11/2019
   SERIE C1 - 01/11/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE A - 16/10/2019
   VARIE - 10/10/2019
   SERIE C1 - 27/09/2019
   SERIE B - 12/09/2019
   SERIE C1 - 03/09/2019
   GIOVANILI - 28/08/2019
   GIOVANILI - 05/08/2019
   GIOVANILI - 26/07/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni