SERIE C1 - 24/03/2019

#RoadtoSerieB: Bovalino, Leoni Acerra, Velletri e Carbognano salgono nei cadetti

Sabato scorso i verdetti in Calabria, Campania e nei due gironi del Lazio. Brinda anche il Sambuceto in Abruzzo e la GEAR Sport Piazza Armerina nell'altro raggruppamento della Sicilia. Salgono a dodici le matricole del prossimo campionato di Serie B LA SITUAZIONE

Si allunga l’elenco delle squadre che hanno centrato la promozione in Serie B vincendo i propri campionati regionali. Dopo Cagli (Marche), Area Indoor (Lombardia), Pro Nissa (Sicilia girone A), Svamoda Potenza (Basilicata), Udine City (Friuli Venezia Giulia) e Lastrigiana (Toscana), nello scorso fine settimana sono saltati i tappi delle bottiglie in Abruzzo, Calabria, Campania, nei due gironi del Lazio e nel secondo raggruppamento siciliano, con Atletico Sambuceto, Leoni Acerra, Velletri, Carbognano United (nella foto) e GEAR Sport in festa per il salto nel nazionale.
Sono dodici, finora, le squadre neopromosse: ma andiamo a ricapitolare la situazione nazionale, passando al setaccio regione per regione.

ABRUZZO - Con la vittoria per 5-2 in casa del Free Time L’Aquila, l’Atletico Sambuceto festeggia con un turno di anticipo la matematica promozione in Serie B chiudendo a 61 punti. Alle sue spalle l’Atletico Silvi con 55

BASILICATA - La Svamoda Potenza festeggia la promozione in Serie B centrando la diciannovesima vittoria stagionale con il Senise, battuto per 5-2. A due giornate dalla fine, la squadra potentina viaggia con undici punti di vantaggio sul Futsal Potenza a due giornate dalla fine

CALABRIA - Con il 6-3 imposto al Mirto, il Bovalino conquista matematicamente la promozione nei cadetti conservando i cinque punti di margine sul Polistena e i sei sul Lamezia Soccer a una giornata dalla fine della stagione regolare

CAMPANIA - Il testa a testa tra Leoni Acerra e Sporting Limatola si conclude con la promozione dei Leoni, che chiudendo a pari punti (65) coi rivali sfruttano il beneficio della miglior classifica avulsa nei confronti diretti coi sanniti. Nell’ultima giornata i Leoni hanno travolto la Trilem Casavatore per 10-2, mentre lo Sporting ha sconfitto per 6-3 l’Eden Acerrana. Da segnalare che lo Sporting Limatola accede direttamente ai playoff nazionali, che potrebbe evitare qualora - qualificandosi in settimana per la Final Four - dovesse poi vincere la Coppa Italia nazionale.

EMILIA ROMAGNA - Giornata di sosta per la concomitanza della Final Eight itinerante di Coppa Italia. A due turni dalla fine comanda l’Aposa con 54 punti sei punti di vantaggio sul Fossolo 76: ai bolognesi basterà pareggiare a Montale sabato prossimo per festeggiare alla promozione in Serie B.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sconfitta indolore per l’Udine City a Gradisco d’Isonzo con la Torriana (6-7): la squadra del presidente aveva festeggiato la promozione la settimana scorsa con un turno di anticipo. Al secondo posto il Palmanova, che ha chiuso a due soli punti dai neopromossi.

LAZIO - Doppia festa-promozione per Velletri e Carbognano, vincitrici dei rispettivi gironi con una giornata di anticipo. I castellani hanno trionfato nel gruppo A, vincendo per 4-3 sul campo del Casal Torraccia e hanno portato a +9 il margine su Real Terracina, Cisterna e Atletico Anziolavinio, tutte appaiate a 50 punti. Nel girone B, al Carbognano è bastato il 3-3 interno con lo Sporting Hornets in quanto l’Aranova è uscito pesantemente sconfitto dal campo della Spes Poggio Fidoni, scivolando così a -5 dai viterbesi.

LIGURIA - Ospedaletti e Lavagna concludono in vetta ai due gironi la prima fase del campionato. Gli Orange hanno scalzato il Taggia dal primo posto proprio all’ultima giornata vincendo il derby con l’Imperia per 2-0 e approfittando della sosta dei rivali, giunti a due punti dalla squadra di Restelli. Gli spezzini, che hanno chiuso la ”regular season” imbattuti grazie al 4-4 in casa del Città Giardino, si sono lasciati alle spalle Tigullio e Santa Maria.

LOMBARDIA - Area Indoor già promosso in Serie B. Chignolese, Palaextra e Vimercatese già sicure dei playoff, per l’ultimo posto volata tra Olympic Morbegno e Bellinzago, con i primi avanti di due punti quando resta da disputare solamente l’ultima giornata

MARCHE - Già promosso il Cagli, secondo posto nelle mani del Grottaccia, che potrebbe accedere direttamente alla finale dei playoff considerando il +14 sul Calcetto Castrum Lauri a due turni dalla fine. Terzo posto virtualmente del Fano che dovrebbe affrontare nel primo atto dei playoff il Pieve d’Ico

MOLISE - Lo Sporting Venafro si era già aggiudicato il primo posto sette giorni fa vincendo in casa del Castel del Giudice, che ritroverà nella semifinale dei playoff del girone A, dove si giocherà anche Venafro-Fossaltese. Nel girone B, il Torremaggiore ha vinto anche a Montorio nei Frentani incassando la diciottesima vittoria in altrettante partite, precedendo Montenero, Montorio appunto e quella Virtus Castelpagano che affronterà nella semifinale del 13 aprile. Sabato 20 le finali di girone in casa della miglior classificata, mentre si giocherà il 4 maggio la finalissima che determinerà la squadra promossa direttamente in Serie B e chi disputerà, invece, i playoff nazionali

PIEMONTE - Comanda sempre l’Orange Futsal con 50 punti e una partita in meno, quella da recuperare con il Castellamonte, rinviata per la partecipazione dell’Under 19 astigiana alla Final Eight di Coppa Italia. Il vantaggio si è ridotto a un solo punto sul Fucsia Nizza, che nell’ultimo turno ha travolto per 12-2 il Borgo Ticino. Due le giornate che restano da giocare, una in più ovviamente per l’Orange.

PUGLIA - Sarà l’ultima giornata a decidere chi tra Editalia Barletta e Olympique Ostuni l’anno prossimo militerà in Serie B. Il remake della finale regionale di Coppa Italia non premia l’Editalia, sconfitta per 11-7 a San Ferdinando, ma il pareggio per 7-7 che i ”cugini”del Futsal Barletta hanno imposto all’Olympique Ostuni ha permesso all’Eraclio di mantenere il primo posto in vista dell’ultima giornata, che altro non sarà che il recupero della ventitreesima giornata del 2 febbraio posticipata al 30 marzo.

SARDEGNA - Con il Monastir Kosmoto già in Serie B, restano da assegnare le posizioni per la partecipazione ai playoff: la Jasnagora, seconda con 56 punti, precede Cagliari Futsal (51), Ce Chi Ciak (46) e Mediterranea (46)

SICILIA - Pro Nissa già promossa nel girone A, che vede la squadra di Goulart comandare con 70 punti, ben diciotto in più del Cus Palermo che è secondo. Sabato è arrivata la promozione anche della GEAR Sport: il 5-2 imposto al Città di Leonforte nello scontro al vertice ha spedito il quintetto di Piazza Armerina a +8 sui rivali quando mancano solo due giornate alla fine della ”regular season”

TOSCANA - Lastrigiana già promossa da una settimana in Serie B, ma vittoriosa anche sul Versilia nel terzultimo atto di campionato. Vigor Fucecchio secondo con 46 punti, uno in più de Il Rotino; anche Euroflorence (42), Verag Villaggio e Arpi Nova (40) in corsa per i playoff

TRENTINO - Sei le giornate ancora da disputare. con l’Olympia Rovereto che comanda con 59 punti, a +4 su Pineta e Trento. Martedì si gioca il turno infrasettimanale valido per la ventiseiesima giornata, con la capolista che riceve il Tavernaro e le due inseguitrici impegnate rispettivamente con Brentonico in casa e Mezzolombardo fuori

UMBRIA - Dopo essersi aggiudicato lo scontro al vertice con il Città di Orte, la CTS Grafica è incappata in un’inattesa sconfitta in casa del Monteleone. Agli ortani non è andata meglio, visto che il Circolo Lavoratori Terni ha vinto al PalaTevere per 2-1, facendo sì che le distanze restassero immutate (tre i punti di differenza) con la capolista che però ha già riposato mentre il Città di Orte lo farà solo in occasione della penultima giornata del 5 aprile prossimo.

VENETO - Comanda sempre lo United Rossano con 59 punti dopo aver vinto per 7-4 a Schio, rispondendo all’A Team impostosi per 8-2 in casa della Tiemme e staccato di due punti dalla capolista. Due le giornate rimaste da disputare, con l’A Team, impegnato in casa con lo Spinea, che attende notizie positive da Castelfranco Veneto dove si gioca Giorgione-Rossano. E all’ultima giornata si giocherà United Rossano-A Team, che per gli impegni in Coppa Italia dei vicentini è stata anticipata a mercoledì 3 aprile.


  SERIE A - 25/04/2019
Verso Real Rieti-Feldi Eboli: fino a lunedì la prelazione per gli abbonati

Tagliandi in vendita libera a partire dalle ore 13 del 29 aprile, al costo di 5 euro, per assistere al primo match dei playoff scudetto in programma il Primo Maggio alle 17: si andrà avanti fino all'esaurimento delle scorte, compreso il giorno della gara

[...]
  SERIE A2 - 25/04/2019
Virtus Aniene, ultima fatica per i playoff. E Micheli esalta i suoi giocatori

Dopo la vittoria di Pomezia i capitolini vedono vicino l'approdo inseguito per tutta la stagione regolare, traguardo da tagliare battendo il Ciampino. Il mister alla squadra: "Per quello che hanno fatto quest'anno è il gruppo di uomini migliore che io abbia mai avuto"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 25/04/2019
#RoadtoSerieA: Brenda Moroni si scatena, travolgente cinquina alla Dona Fasano

L'attaccante della Vis Fondi fa letteralmente la differenza nell'anticipo del primo turno dei playoff che ha visto le pontine travolgere per 6-1 la squadra pugliese. Sabato il derby veneto tra Noalese e Granzette (ore 21), domenica

  SERIE A2 - 25/04/2019
Moreira prenota una chiusura al bacio: "A Ortona penseremo a fare il nostro"

Il capitano rientra in occasione dell'ultima partita della stagione, che la Mirafin archivia col segno positivo. "C'erano cinque squadre che potevano lottarsi le migliori posizioni del campionato: ce la siamo giocata con tutte e questo ci rende davvero onore"

[...]
  SERIE A2 - 25/04/2019
Tomaino sprona il Ciampino Anni Nuovi: "Con l'Aniene lotteremo fino in fondo"

Si consuma al To Live l'ultimo atto della controversa stagione dei rossoblù. Il portiere cerca di motivare la squadra: "Perdere prendendo gol non fa piacere a nessuno. Lupi? Un allenatore abile a gestire lo spogliatoio e nella lettura della partita"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 12/04/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/02/2019
   SERIE C1 - 28/01/2019
   SERIE C1 - 25/01/2019
   SERIE C1 - 21/01/2019
   SERIE C1 - 14/01/2019
   SERIE B - 11/01/2019
   SERIE C1 - 07/01/2019
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni