SERIE C1 - 19/04/2019

Il Real Terracina al bivio con la storia: ma in tre saltano l'Anziolavinio

La finale dei playoff laziali rappresenta il punto più alto toccato dal futsal terracinese. A Colleferro però non ci saranno capitan Parisella, Frainetti e il player-manager Olleia: "Massima attenzione alla fase difensiva e di possesso, loro sono micidiali"

L’appuntamento è di quelli con la storia, perché il Real Terracina mai si è trovato a giocarsi un traguardo come quello di accedere alla fase nazionale dei playoff per la Serie B. Escluso in semifinale l’Aranova con il blitz sul campo dei tirrenici ispirato da Wagner Toigo (nella foto), sabato pomeriggio, al PalaRomboli di Colleferro, la squadra di Matteo Olleia si gioca il pass per il tabellone nazionale contro quell’Atletico Anziolavinio che in campionato ha avuto modo di battere in trasferta per poi pareggiare nel ritorno di qualche settimana fa in casa.
Parliamo di tutto ciò con il player-manager fondano, al quale chiediamo di dirci subito che aria si respira nell’ambiente terracinese in vista di questa finale dei playoff.
”Si respira un’aria serena e motivata per la finale raggiunta, c’è rispetto per l’avversario ma non timore. Ovviamente questa partita non sarà come le altre di campionato, vista l’importante posta in palio”.
- Avvertite quel minimo di consapevolezza che anche per la società si tratta di un appuntamento storico, visto che mai in precedenza una squadra di Terracina era arrivata così lontano nel futsal?
”Siamo maturati in questi tre anni, non solo a livello di squadra ma sopratutto a livello societario e dirigenziale. È un appuntamento sognato e sperato, ma al tempo stesso non ci mette pressione perché quel che verrà sarà tutto di guadagnato e sarà solo un premio all’impegno costante dei ragazzi”.
- Alla luce dei precedenti stagionali ma anche del fatto che sarà una gara secca, come dovrà essere affrontato l’Anziolavinio e cosa temi in particolare dei vostri avversari, gli aspetti sui quali chiederai maggior attenzione ai tuoi giocatori?
”L’Anziolavinio dovrà essere affrontato con le pinze perché è una squadra molto esperta con un allenatore preparato e giocatori importanti, come De Marco e capitan Musilli. Temo le loro ripartenze micidiali e sanno anche sfruttare bene le palle inattive. Ai miei ragazzi chiederò pertanto attenzione soprattutto nella fase di possesso, perché nel calcio a cinque spesso e volentieri si prendono gol quando si ha il pallone, e loro sono bravi a rubar palla e ripartire, ma anche maggior concentrazione in fase difensiva. L’ultimo 3-3 in campionato è stato un pareggio bugiardo, abbiamo avuto tantissime palle-gol mentre loro hanno sfruttato al meglio quelle capitate, per cui chiederò di prestare grande attenzione a 360°”.
Real Terracina che si presenterà a Colleferro con diverse assenze obbligate. Intanto quelle per squalifica dello stesso Olleia e del capitano Alberto Parisella, espulso con l’Aranova; e poi non ci sarà Alessio Frainetti, impegnato in un torneo con la Nazionale di beach soccer.
”Ma i ragazzi - chiosa Olleia - sono pronti e sopperiranno anche a queste mancanze come già è successo in altre partite”.


  SERIE A - 16/08/2019
Matranga legge il campionato del Lido di Ostia: "Ci attende un inizio in salita"

"Prima" a Eboli, debutto interno con la Meta. Il tecnico alza subito il livello di attenzione. "Tre trasferte nelle cinque giornate che portano alla sosta: partire bene alimenterà l'autostima dei giocatori. Il problema maggiore? Gestire le difficoltà dopo anni di successi"

[...]
  SERIE A - 14/08/2019
Un rinforzo suggerito da Duda: Davide Moura è un nuovo giocatore del Real Rieti

Si amplia la rosa che la società sabina mettera’ a disposizione del nuovo allenatore. Il forte centrale portoghese ha già vissuto l’esperienza di giocare col nuovo tecnico reatino in Kuwait: si aggregherà al gruppo domani insieme a Rafinha

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone C: si inizia con tre derby laziali. Villa Aurelia e Frosinone fuori casa

Vis Fondi e Coppa d'Oro, arrivate fino ai play-off lo scorso anno, ripartiranno contro FB5 e PMB. Sfida tutta capitolina in Real Praeneste-BRC 1996. Best Sport a Castellammare del Golfo, ciociare in Campania, il Ciampino a Zafferana

  SERIE A - 13/08/2019
Il 20 agosto parte la preparazione della Cybertel Aniene: prima amichevole il 31

Per la società giallonera è quasi tempo di tornare al lavoro. La preparazione fisica si terrà tra Paliano, per poi fare ritorno a Roma per i test-match al Pala To Live. Tra questi sono previsti anche gli incontri con Lido di Ostia e Lynx Latina

[...]
  SERIE A2 - 17/08/2019
Mirafin, una pedina (italiana) di valore per Salustri: ecco Roberto Fratini

Ex Italpol, nell’ultima stagione ha giocato a Fondi. Classe 1990, ha il vizio del gol. ”Siamo andati entrambi nella stessa direzione - dice il ds Rocchi - sono sicuro che può darci un grande contributo per affrontare una stagione ad alto livello"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 05/08/2019
   GIOVANILI - 26/07/2019
   SERIE C1 - 03/07/2019
   SERIE A - 24/06/2019
   SERIE U19 - 08/06/2019
   SERIE B - 11/05/2019
   SERIE B - 10/05/2019
   SERIE B - 03/05/2019
   GIOVANILI - 12/04/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/02/2019
   SERIE C1 - 28/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni