SERIE A - 20/09/2019

Aniene, che regalo per Micheli: "L'esordio in A nel giorno del mio compleanno"

Il direttore generale analizza la vigilia dei laziali attesi al ballo delle debuttanti nel match con la Sandro Abate. "Puntiamo a condurre un campionato tranquillo che ci possa anche consentire di qualificarci alle final eight di Coppa Italia e ai play-off poi"

Atteso e fortemente sentito. L’inizio del campionato ormai è quasi arrivato per la Cybertel Aniene che si appresta a vivere la sua prima stagione in serie A. Sarà sabato 21 settembre (ore 18.00, diretta streaming PMG Futsal) tra le mura di casa, al Pala To Live, il giorno del debutto. Il Sandro Abate Avellino, la compagine avversaria.

Ad introdurre la partita è Mauro Micheli, ex mister della squadra capitolina ed attuale direttore generale.

”Dopo tanti anni di gavetta, anche se non con il ruolo di allenatore per la prima volta in vita mia farò la serie A ed il giorno numero uno coinciderà con quello del mio compleanno. Miglior regalo il destino non poteva riservarmi. C’è molto entusiasmo e non vedo l’ora di godermi questa giornata di sport”.

Sulla stagione che verrà prosegue Micheli ponendo l’attenzione sulle linee guida dettate dalla Cybertel Aniene.

”Sappiamo che sarà una stagione difficile e che ci sono alcune squadre ed alcuni club nettamente più pronti ed organizzati di noi, ma la società è stata chiara sin da subito, l’organico è importante e non vogliamo sentire parlare di obiettivo salvezza. Dobbiamo condurre un campionato tranquillo, togliendoci qualche soddisfazione e cercando di mirare all’ultima piazzola libera del ranking utile per la qualificazione alla Coppa Italia prima e ai playoff poi. Cosa mi sento di consigliare? Di non abbatterci negli istanti di difficoltà che certamente ci saranno e di trovare entusiasmo senza mai perdere di vista la linea di lavoro nei momenti di gioia che ovviamente spero possano essere numerosi. Ora l’importante è iniziare a giocare sabato, diretti fino alla sosta di metà ottobre che probabilmente rappresenterà un primo piccolo traguardo per capire in quale modo stiamo lavorando e quali aspetti migliorare”.

Una stagione già ufficialmente iniziata, però, per la Cybertel Aniene che il 17 settembre ha disputato il primo turno, agevolmente superato, della Coppa Divisione.

”Abbiamo iniziato con le gare ufficiali sul campo del Real Terracina. Abbiamo disputato una buona partita e ci siamo qualificati al secondo turno. Ci teniamo molto ad avanzare in Coppa Divisione e vogliamo arrivare a giocarci la finalina del girone, in casa, con il Real Rieti”.

Ufficio stampa Cybertel Aniene


  SERIE A2 - 24/02/2020
Anche la Mirafin si schiera al fianco del presidente Andrea Montemurro

Nella nota ufficiale si legge: "Ritengo che l'attacco mediatico che sta subendo sia ingiusto e squallido. La vita privata di ognuno di noi deve restare fuori dalle dinamiche del potere. Mi auguro si possa presto tornare a parlare solo di futsal"

[...]
  SERIE B - 24/02/2020
Real Terracina e Velletri ribattono colpo su colpo: la spuntano gli ospiti 10-9

Gol, emozioni, rossi e polemiche: c'è tutto nello scontro diretto play-off del PalaCarucci, terminato con la vittoria degli ospiti. I ragazzi di Olleia subiscono il break decisivo tra il diciassettesimo e il diciottesimo della ripresa: è Proja a regalare i tre punti ai suoi

[...]
area rosa
  SERIE A - 23/02/2020
Virtus Ragusa ancora sconfitta: nell'anticipo la Lazio non fa sconti

Settimo stop di fila per le iblee che non vincono dallo scorso 14 dicembre. Punteggio finale 6-3 per le capitoline che con cinismo centrano i tre punti. Rebe, Taina e Pegue non bastano alla squadra siciliana

  SERIE B - 24/02/2020
Carosi e il Carbognano spingono ma l'impresa in casa della capolista non riesce

Il bomber gialloverde colpisce tre volte, nel tabellino dei marcatori ci finisce anche Nunzi: lo Sporting Juvenia, però, ne fa due in più e resta aggrappata al primo posto della classifica. La cronaca dettagliata del match, conclusosi 6-4 in favore dei locali

[...]
  SERIE B - 21/02/2020
Real Terracina, obiettivo riscatto. Di Biase: "Siamo carichi in vista del derby"

Il giocatore presenta il match, nel quale non ci sarà il bomber De Agostini: "Hanno un punto in più di noi e soprattutto grandi individualità che possono fare la differenza. Servirà una partita attenta in entrambe le fasi e bisognerà evitare gli errori commessi in Coppa"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 14/02/2020
   VARIE - 13/02/2020
   SERIE C1 - 12/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
   SERIE A2 - 02/02/2020
   VARIE - 08/01/2020
   SERIE A2 - 29/12/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 01/11/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE A - 16/10/2019
   VARIE - 10/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni