SERIE A - 20/09/2019

Real Rieti, avvio sottotono e la Meta passa 3-2. Duda: "Male in attacco"

Arriva la sconfitta per i laziali nell'esordio del campionato. Contro gli etnei di Salvo Samperi la doppietta di Salas decide una sfida tutto sommasto equilibrata. Ospiti che avevano trovato il momentaneo pareggio con Rafael, nella ripresa in gol De Luca

Prima sconfitta stagionale per il Real Rieti che nella gara inaugurale della stagione – ripresa in diretta da RaiSport – deve arrendersi al Meta Catania che s’impone per 3-2, al termine di una gara tutto sommato equilibrata, decisa dalla doppietta di Salas per gli etnei. Per la formazione reatina in gol Rafael e De Luca.

AVVIO EQUILIBRATO — Primo frazione di gioco piuttosto equilibrato, con le due squadre brave a gestire la fase difensiva, fino al botta e risposta a ridosso della metà del tempo con l’incursione di Salas all’8′ che mette fuori causa l’intera retroguardia reatina consentendo al Meta Catania di passare in vantaggio (1-0) ed il tap-in sottomisura di Rafael al 12′ sul corner di De Luca che ristabilisce la parità (1-1).

IL META ALLUNGA — Nella ripresa, al 2′ il Meta Catania trova il secondo vantaggio di serata con Dalcini (2-1) che sull’errore di Jelovcic in uscita, si ritrova a tu per tu con Micoli e lo supera da posizione defilata. Il Real Rieti reagisce ed aumenta l’intensità della spinta offensiva: ci prova Ramon, poi Rafael e Baroni, sul quale c’è un fallo che scaturisce una punizione invitante ma non sfruttata a dovere. Anzi, al 12′ è ancora il Meta che va in gol e ancora con Salas che s’avventa su una ribattuta difensiva per battere Micoli (3-1). Ma passa meno di un minuto e De Luca la riapre con una ripartenza veloce finalizzata col gol di punta alla destra di Dovara (3-2).

ASSALTO FINALE — Ultimi tre minuti col Real Rieti che tenta la carta del portiere di movimento (Ramon), ma nonostante un veloce giro palla, l’occasione per chiudere il match capita sui piedi di Cesaroni che a porta vuota sbaglia. A 9″ dalla sirena la palla del possibile pareggio capita sui piedi di Fortino, ma da due passi manda alto. Finisce 3-2 per il Meta e PalaCatania ancora stregato per il Real.

BORDOCAMPO — ”La squadra in generale ha giocato una buona partita – è il giudizio del tecnico Duda -. Bene la fase difensiva, ma sotto l’aspetto realizzativo è stato un disastro. Manca ancora lucidità e precisione nell’ultimo passaggio, serve metterla dentro. Restiamo però fiduciosi dobbiamo continuare a lavorare per cercare di fare meglio già da venerdì prossimo”.


  SERIE A2 - 21/02/2020
Cioli Feros, che peccato! L'anticipo del #Day20 lo vince la Lazio in rimonta

Il girone B apre con un importate match per la permanenza nella seconda serie. La squadra di Caropreso parte bene con la doppietta di Kike, ribaltano Capponii, Biscossi e Daniele Chilelli. Nella ripresa gli ariccini sparano a salve, la chiude Lupi a porta vuota

[...]
  SERIE B - 21/02/2020
History Roma 3Z in cerca di riscatto, Biasini: "La prossima gara è fondamentale"

Il laterale gialloblu: "Mi fido di tutti i miei compagni e so per certo che daremo il cento per cento per risollevare il tono dell'intero ambiente. La chiave è una soltanto, e forse la più banale, far valere il fattore campo che non è cosa indifferente"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 18/02/2020
Real Terracina, Pirro suona la carica: "Ce la giochiamo fino in fondo"

Il centrale presenta la gara con lo Spartak San Nicola: "C'è emozione ma arriviamo molto cariche. Per tante di noi è la prima esperienza in una fase nazionale e abbiamo voglia di fare bella figura. Ce la metteremo tutta"

  SERIE B - 21/02/2020
Real Terracina, obiettivo riscatto. Di Biase: "Siamo carichi in vista del derby"

Il giocatore presenta il match, nel quale non ci sarà il bomber De Agostini: "Hanno un punto in più di noi e soprattutto grandi individualità che possono fare la differenza. Servirà una partita attenta in entrambe le fasi e bisognerà evitare gli errori commessi in Coppa"

[...]
  SERIE U19 - 21/02/2020
Ciampino Anni Nuovi, mister Grassi è soddisfatto: "Adesso pensiamo ai play-off"

Il tecnico chiede ai suoi massima attenzione: "Abbiamo ancora due partite importanti da giocare e non bisogna abbassare la concentrazione. Si tratterà di compiti difficili, potremmo chiudere al secondo posto, quindi c'è la vogliamo giocare fino alla fine"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 14/02/2020
   VARIE - 13/02/2020
   SERIE C1 - 12/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
   SERIE A2 - 02/02/2020
   VARIE - 08/01/2020
   SERIE A2 - 29/12/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 01/11/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE A - 16/10/2019
   VARIE - 10/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni