SERIE A - 20/09/2019

Real Rieti, avvio sottotono e la Meta passa 3-2. Duda: "Male in attacco"

Arriva la sconfitta per i laziali nell'esordio del campionato. Contro gli etnei di Salvo Samperi la doppietta di Salas decide una sfida tutto sommasto equilibrata. Ospiti che avevano trovato il momentaneo pareggio con Rafael, nella ripresa in gol De Luca

Prima sconfitta stagionale per il Real Rieti che nella gara inaugurale della stagione – ripresa in diretta da RaiSport – deve arrendersi al Meta Catania che s’impone per 3-2, al termine di una gara tutto sommato equilibrata, decisa dalla doppietta di Salas per gli etnei. Per la formazione reatina in gol Rafael e De Luca.

AVVIO EQUILIBRATO — Primo frazione di gioco piuttosto equilibrato, con le due squadre brave a gestire la fase difensiva, fino al botta e risposta a ridosso della metà del tempo con l’incursione di Salas all’8′ che mette fuori causa l’intera retroguardia reatina consentendo al Meta Catania di passare in vantaggio (1-0) ed il tap-in sottomisura di Rafael al 12′ sul corner di De Luca che ristabilisce la parità (1-1).

IL META ALLUNGA — Nella ripresa, al 2′ il Meta Catania trova il secondo vantaggio di serata con Dalcini (2-1) che sull’errore di Jelovcic in uscita, si ritrova a tu per tu con Micoli e lo supera da posizione defilata. Il Real Rieti reagisce ed aumenta l’intensità della spinta offensiva: ci prova Ramon, poi Rafael e Baroni, sul quale c’è un fallo che scaturisce una punizione invitante ma non sfruttata a dovere. Anzi, al 12′ è ancora il Meta che va in gol e ancora con Salas che s’avventa su una ribattuta difensiva per battere Micoli (3-1). Ma passa meno di un minuto e De Luca la riapre con una ripartenza veloce finalizzata col gol di punta alla destra di Dovara (3-2).

ASSALTO FINALE — Ultimi tre minuti col Real Rieti che tenta la carta del portiere di movimento (Ramon), ma nonostante un veloce giro palla, l’occasione per chiudere il match capita sui piedi di Cesaroni che a porta vuota sbaglia. A 9″ dalla sirena la palla del possibile pareggio capita sui piedi di Fortino, ma da due passi manda alto. Finisce 3-2 per il Meta e PalaCatania ancora stregato per il Real.

BORDOCAMPO — ”La squadra in generale ha giocato una buona partita – è il giudizio del tecnico Duda -. Bene la fase difensiva, ma sotto l’aspetto realizzativo è stato un disastro. Manca ancora lucidità e precisione nell’ultimo passaggio, serve metterla dentro. Restiamo però fiduciosi dobbiamo continuare a lavorare per cercare di fare meglio già da venerdì prossimo”.


  SERIE A - 11/10/2019
Real Rieti, è primo posto: l'Arzignano cade sotto i colpi di Fortino e compagni

Per gli amarantocelesti si tratta del quarto successo consecutivo che vale la momentanea vetta della classifica, in attesa che si completi la giornata. Javi Roni è di nuovo protagonista con un'altra doppietta. Per i veneti di Lopez non si placa la crisi di risultati

[...]
  SERIE B - 15/10/2019
La Fortitudo Futsal Pomezia si concede il bis: battuto anche il Carbognano

La formazione rossoblu bissa il successo della prima giornata e si aggiudica i tre punti in palio tra le mura amiche: dopo due giornate il quintetto di Esposito si trova in testa alla classifica del girone in compagnia dello Sporting Juvenia e dello Jasnagora

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 14/10/2019
Città di Capena, ecco la vittoria: Francavilla superato di misura

Sono sufficienti alle laziali le reti nel primo tempo di Mercuri e Will per superare le abruzzesi, rientrare in partiita nella ripresa, ma senza però trovare la rete del pareggio. Da valutare le condizioni di Csepregi, uscita per infortunio

  SERIE A2 - 12/10/2019
La Cioli Feros cede alla distanza: con la Tombesi non basta una prova generosa

La squadra amarantoceleste, ancora orfana di Pelezinho e Bertolini, resiste fino a metà tempo su un campo difficile per chiunque, contro i gialloblù di Marzuoli. Di un pareggio e due sconfitte è il bilancio per i ragazzi di Rosinha dopo tre giornate

[...]
  SERIE C1 - 14/10/2019
Battuta d'arresto per l'Ecocity: i cisternesi cadono sul campo del Laurentino

Il Presidente Tuccillo trasmette serenità ai ragazzi: "Tutto questo lavoro ci ripagherà, le sconfitte fanno male ma ci faranno capire tante cose. Si torna ad allenarsi a testa alta. Con tranquillità e serenità, raggiungeremo gli obiettivi"

[...]
altre notizie
   VARIE - 10/10/2019
   SERIE C1 - 27/09/2019
   SERIE B - 12/09/2019
   SERIE C1 - 03/09/2019
   GIOVANILI - 28/08/2019
   GIOVANILI - 05/08/2019
   GIOVANILI - 26/07/2019
   SERIE C1 - 03/07/2019
   SERIE U19 - 08/06/2019
   SERIE B - 22/05/2019
   SERIE B - 11/05/2019
   SERIE B - 10/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni