SERIE A2 - 12/10/2019

L'Italpol gioisce con Ziberi: la tripletta manda ko una Mirafin coriacea

Vittoria sudata per la squadra locale che riesce ad avere ragione sui rossoblù grazie ad un primo tempo di rilievo, concluso sul 4-0. I ragazzi di Salustri si svegliano tardi e non riescono a rimontare il passivo, incassando la loro prima sconfitta in campionato

E’ stata la partita del riscatto. Ma anche quella della mentalità, vincente. Con lo show di Ziberi che firma una tripletta. A guardare il tabellino sembrerebbe quasi una gara tranquilla, eppure l’Italpol se l’è sudata questa vittoria anche dopo i quattro gol del primo tempo.

I primi venti minuti sono uno spettacolo: la apre Paulinho dopo appena 37’’ dall’inizio e neanche un altro minuto che Ziberi fa 2-0. Inizio shock per la Mirafin prima di arrivare al PalaGems, a punteggio pieno. Si sblocca anche Bizjak e sul finire del primo parziale, Ziberi si inventa un gol da antologia: scatto sulla destra, tunnel su un difensore, uno contro uno con il portiere, tiro-bomba sotto al sette. Da applausi.

Nella ripresa accorcia la Mirafin con Emer. Poi un rosso a testa. Espulso prima Paulinho per doppio giallo, poi Lopez lo raggiunge negli spogliatoi un paio di minuti dopo. Sul 4-1 e in un’atmosfera per niente rilassata, Ziberi rompe di nuovo gli indugi riportando a quattro lunghezze le distanze tra le due rivali. Ci prova la squadra ospite con il portiere di movimento nei dieci minuti finali, trovando la rete con Moreira, ma il risultato, dal 5-2 non cambierà più.

La squalifica di Paulinho certamente si farà sentire nel prossimo appuntamento di Coppa Divisione contro il Real Rieti (martedì 15 ore 16.30 Pala Gems), ma la cosa più importante, erano i tre punti. Obiettivo raggiunto per l’Italpol.

 

Il tabellino

ITALPOL-MIRAFIN 5–2 (pt 4-0)
ITALPOL: Ferrari, Osni Garcia, Mastantonio, Gattarelli, Gravina, Ziberi, Batella, Cintado, Bizjak, Paulinho, Ippoliti, Filipponi. All. Ranieri
MIRAFIN: Martinelli, Benasciuti, Djelveh, Fioravanti, Fratini, Carlinhos, Fabinho, Rocchi, Moreira, Lopez, Morale, Emer. All. Salustri
MARCATORI: 0’37” p.t. Paulinho (I), 1’57” Ziberi (I), 9’13” Bizjak (I), 16’12” Ziberi (I), 6’22” s.t. Emer (M), 9’22” Ziberi (I), 11′ Moreira (M)
ARBITRI: Adriano Sodano (Bologna), Stefano Pasquino (Nichelino) CRONO: Alex Iannuzzi (Roma 1)
NOTE- Ammoniti: Ziberi (I), Ippoliti (I), Moreira (M). Espulsi: 6’40” s.t. Paulinho (I) per somma di ammonizioni, 8’12” Lopez (M) per somma di ammonizioni

Ufficio Stampa Italpol

(Foto Simona Scarano)


  SERIE A2 - 21/02/2020
Cioli Feros, che peccato! L'anticipo del #Day20 lo vince la Lazio in rimonta

Il girone B apre con un importate match per la permanenza nella seconda serie. La squadra di Caropreso parte bene con la doppietta di Kike, ribaltano Capponii, Biscossi e Daniele Chilelli. Nella ripresa gli ariccini sparano a salve, la chiude Lupi a porta vuota

[...]
  SERIE B - 21/02/2020
History Roma 3Z in cerca di riscatto, Biasini: "La prossima gara è fondamentale"

Il laterale gialloblu: "Mi fido di tutti i miei compagni e so per certo che daremo il cento per cento per risollevare il tono dell'intero ambiente. La chiave è una soltanto, e forse la più banale, far valere il fattore campo che non è cosa indifferente"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 18/02/2020
Real Terracina, Pirro suona la carica: "Ce la giochiamo fino in fondo"

Il centrale presenta la gara con lo Spartak San Nicola: "C'è emozione ma arriviamo molto cariche. Per tante di noi è la prima esperienza in una fase nazionale e abbiamo voglia di fare bella figura. Ce la metteremo tutta"

  SERIE B - 21/02/2020
Real Terracina, obiettivo riscatto. Di Biase: "Siamo carichi in vista del derby"

Il giocatore presenta il match, nel quale non ci sarà il bomber De Agostini: "Hanno un punto in più di noi e soprattutto grandi individualità che possono fare la differenza. Servirà una partita attenta in entrambe le fasi e bisognerà evitare gli errori commessi in Coppa"

[...]
  SERIE U19 - 21/02/2020
Ciampino Anni Nuovi, mister Grassi è soddisfatto: "Adesso pensiamo ai play-off"

Il tecnico chiede ai suoi massima attenzione: "Abbiamo ancora due partite importanti da giocare e non bisogna abbassare la concentrazione. Si tratterà di compiti difficili, potremmo chiudere al secondo posto, quindi c'è la vogliamo giocare fino alla fine"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 14/02/2020
   VARIE - 13/02/2020
   SERIE C1 - 12/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
   SERIE A2 - 02/02/2020
   VARIE - 08/01/2020
   SERIE A2 - 29/12/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 01/11/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE A - 16/10/2019
   VARIE - 10/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni