SERIE A2 - 12/10/2019

L'Italpol gioisce con Ziberi: la tripletta manda ko una Mirafin coriacea

Vittoria sudata per la squadra locale che riesce ad avere ragione sui rossoblù grazie ad un primo tempo di rilievo, concluso sul 4-0. I ragazzi di Salustri si svegliano tardi e non riescono a rimontare il passivo, incassando la loro prima sconfitta in campionato

E’ stata la partita del riscatto. Ma anche quella della mentalità, vincente. Con lo show di Ziberi che firma una tripletta. A guardare il tabellino sembrerebbe quasi una gara tranquilla, eppure l’Italpol se l’è sudata questa vittoria anche dopo i quattro gol del primo tempo.

I primi venti minuti sono uno spettacolo: la apre Paulinho dopo appena 37’’ dall’inizio e neanche un altro minuto che Ziberi fa 2-0. Inizio shock per la Mirafin prima di arrivare al PalaGems, a punteggio pieno. Si sblocca anche Bizjak e sul finire del primo parziale, Ziberi si inventa un gol da antologia: scatto sulla destra, tunnel su un difensore, uno contro uno con il portiere, tiro-bomba sotto al sette. Da applausi.

Nella ripresa accorcia la Mirafin con Emer. Poi un rosso a testa. Espulso prima Paulinho per doppio giallo, poi Lopez lo raggiunge negli spogliatoi un paio di minuti dopo. Sul 4-1 e in un’atmosfera per niente rilassata, Ziberi rompe di nuovo gli indugi riportando a quattro lunghezze le distanze tra le due rivali. Ci prova la squadra ospite con il portiere di movimento nei dieci minuti finali, trovando la rete con Moreira, ma il risultato, dal 5-2 non cambierà più.

La squalifica di Paulinho certamente si farà sentire nel prossimo appuntamento di Coppa Divisione contro il Real Rieti (martedì 15 ore 16.30 Pala Gems), ma la cosa più importante, erano i tre punti. Obiettivo raggiunto per l’Italpol.

 

Il tabellino

ITALPOL-MIRAFIN 5–2 (pt 4-0)
ITALPOL: Ferrari, Osni Garcia, Mastantonio, Gattarelli, Gravina, Ziberi, Batella, Cintado, Bizjak, Paulinho, Ippoliti, Filipponi. All. Ranieri
MIRAFIN: Martinelli, Benasciuti, Djelveh, Fioravanti, Fratini, Carlinhos, Fabinho, Rocchi, Moreira, Lopez, Morale, Emer. All. Salustri
MARCATORI: 0’37” p.t. Paulinho (I), 1’57” Ziberi (I), 9’13” Bizjak (I), 16’12” Ziberi (I), 6’22” s.t. Emer (M), 9’22” Ziberi (I), 11′ Moreira (M)
ARBITRI: Adriano Sodano (Bologna), Stefano Pasquino (Nichelino) CRONO: Alex Iannuzzi (Roma 1)
NOTE- Ammoniti: Ziberi (I), Ippoliti (I), Moreira (M). Espulsi: 6’40” s.t. Paulinho (I) per somma di ammonizioni, 8’12” Lopez (M) per somma di ammonizioni

Ufficio Stampa Italpol

(Foto Simona Scarano)


  SERIE A2 - 22/11/2019
Ciampino, è l'ora del derby. Signori: "Attenti, Mirafin squadra fortissima"

Il centrale brasiliano: "Stiamo lavorando intensamente per fare il nostro dovere sabato, perché dobbiamo vincere. Avremo delle assenze, come Becchi che non si allena da due settimana e altri piccoli acciaccati. Ma non dobbiamo mollare mai"

[...]
  SERIE A2 - 22/11/2019
Cioli Feros, De Angelis: "Ci attende una gara fondamentale, poi il mercato..."

"Vista la situazione in cui ci troviamo, dovremo dimostrare la voglia di voler vincere a tutti i costi - evidenzia il direttore sportivo. - Riguardo gli innesti vorremmo un universale e poi un giocatore di qualità a livello offensivo"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 20/11/2019
Neka al Capena: "Siamo prime ma non dobbiamo abbassare la guardia"

"Sono soddisfatta dei risultati. So che posso fare molto di più, il gol è arrivato e spero di continuare così. Stiamo sempre di più prendendo consapevolezza della nostra forza e questo è ciò che conta" ha dichiarato la giocatrice di Chiesa

  SERIE A2 - 22/11/2019
Mirafin per la continuità, Djelveh: "Col Ciampino ce la giochiamo a viso aperto"

Il giocatore presenta il derby di sabato: "Arriviamo carichi dopo la vittoria con la Lazio e con maggiore consapevolezza nei nostri mezzi, che era venuta meno a causa delle tante buone prestazioni purtroppo non accompagnate da punti per la classifica"

[...]
  SERIE B - 22/11/2019
History Roma, Zaccardi: "Nonostante le difficoltà vogliamo fare nostra la gara"

Il tecnico così in vista della partita che attende i suoi ragazzi contro la Jasnagora: "Sarà una sfida difficilissima per tanti motivi, ma non avendo il peso della classifica giochiamo liberi mentalmente e questo può essere un vantaggio"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 22/11/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 01/11/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE A - 16/10/2019
   VARIE - 10/10/2019
   SERIE C1 - 27/09/2019
   SERIE B - 12/09/2019
   SERIE C1 - 03/09/2019
   GIOVANILI - 28/08/2019
   GIOVANILI - 05/08/2019
   GIOVANILI - 26/07/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni