SERIE B - 25/10/2020

L'Eur Massimo si ripete con super-Bacaro: 5-3 al Real Fabrica, vetta confermata

Dopo il colpo di Cagliari, la squadra di Minicucci fa festa nel debutto casalingo piegando i viterbesi che dopo la magia dell'ex azzurro per il gol del momentaneo 4-1, trovano l'uno-due di Racanicchi che riapre il match. Quasi sulla sirena la giocata della sicurezza di Dal Lago

L’Eur Massimo bissa il successo colto a Cagliari nella giornata inaugurale e sconfigge al PalaToLive il Real Fabrica di Roma dovendo però sudare oltre il dovuto nonostante una partita tenuta a lungo sotto controllo sia sul piano del gioco che su quello del risultato.

Eur Massimo che tuttavia impiegava oltre nove minuti per sbloccare il risultato con Curcio, che riceveva palla, si girava e infilava a mezza altezza sulla sinistra di Forti, che qualche attimo prima aveva dovuto deviare oltre la traversa una botta di Gioia. Gioia che era l’ispiratore del raddoppio della squadra di Minicucci, pochi attimi prima dell’11’: taglio al centro per Bacaro che controllava e di sinistra appoggiava nell’angolo più lontano il pallone del 2-0, risultato con il quale le due squadre andavano al riposo.

Inizio di ripresa e Real Fabrica che accorciava le distanze con una botta di Santomassimo che si insaccava sulla sinistra di Corsetti facendo la barba al palo. Ancora Gioia protagonista al 9’35” del terzo gol dell’Eur: allungo sulla sinistra e altro taglio preciso per il tocco sottorete di Merlonghi.

Il quarto gol era una prodezza di Bacaro (nell’istantanea il momento del tiro), che riceveva palla dal corner lasciando partire un sinistro potente e millimetrico che accarezzava la faccia interna della traversa e si infilava nell’angolo sinistro. Con i viterbesi avanti con Racanicchi quinto di movimento, l’occasione di allungare capitava a Locchi al 17’15”, che preferiva il tiro da lontano incocciando la base del palo con Dal Lago solissimo davanti alla porta vuota.

Come si dice, gol mangiato gol subito. Anzi, subiti: perché nel giro di trenta secondi Racanicchi (che si era visto annullare poco prima un gol per un fallo su Corsetti) accorciava le distanze segnando il punto del 3-4 a meno di un minuto dalla fine. I conti li chiudeva tuttavia Dal Lago, che riceveva un rinvio dalle retrovie di Gioia e beffava Racanicchi uscitogli incontro con un pallonetto che entrava in porta di precisione.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

 


  SERIE A - 26/11/2020
Lido di Ostia, Motta tra l'azzurro e la voglia di riscatto: "Sono vicino al top"

Il laterale del club laziale è stato inserito tra i ventuno convocati da Massimiliano Bellarte in vista del raduno di Coverciano: "E' un piacere grandissimo, sono più che contento. Ora però io e la squadra voglia di ritrovare il successo in campionato, ci stiamo ritrovando"

[...]
  SERIE B - 24/11/2020
Real Terracina, cambiano le carte societarie: Marteddu ds, Moretti sarà il dg

Arrivano nuove notizie per quanto riguarda l'organigramma della formazione laziale, che nelle ultime ore ha perfezionato altre operazioni per rinforzarsi anche fuori dal parquet. Cambia quindi il ruolo che sarà occupato dall'ex dirigente, tra gli altri, di Pescara e Real Rieti

[...]
area rosa
  SERIE A - 13/11/2020
Capena, Diodato lo conferma a gran voce: "La vera forza è nel gruppo"

La giocatrice, ex Montesilvano, è giunta quest'anno alla corte di mister Chiesa: "Nelle prime due partite non sono riuscita ad esprimere al 100% il mio potenziale, a causa di un piccolo fastidio al ginocchio"

  SERIE A2 - 25/11/2020
Il recupero appannaggio del Ciampino: tris alla Lazio, è primato in solitaria

Amarcord felice per mister Fabrizio Reali, che al PalaGems guida i rossoblù al 3-0 che vale il sorpasso in classifica su Olimpus e Leonardo. Primo tempo a reti bianche, nella ripresa sono Terlizzi, Dall'Onder e Becchi a decidere il recupero della seconda giornata. Serie B: Nizza-Val [...]

  SERIE B - 21/11/2020
Jasnagora ko, ma che beffa nel finale: al PalaDante fa festa il Real Fabrica

La rimonta guidata dalle reti di Cogotti e Spanu (oltre il centro di Costa), non basta agli uomini di mister Mura per evitare una nuova battuta d'arresto tra le mura amiche. Isolani che nonostante un'ottima reazione al doppio svantaggio, pagano una giornata infelice sottoporta

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 25/11/2020
   SERIE B - 19/11/2020
   VARIE - 13/11/2020
   SERIE A2 - 12/11/2020
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE C2 - 08/10/2020
   SERIE A2 - 25/09/2020
   SERIE A2 - 23/09/2020
   SERIE C2 - 16/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   GIOVANILI - 10/09/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni