SERIE B - 10/11/2018

Super Botosso, una Fenice da urlo regola il Pordenone per 10-4

Prestazione autorevole dei ragazzi di mister Pagana che sbrigano la pratica neroverde con un secondo tempo da grande squadra. Cavaglià e compagni salgono così al quarto posto in classifica, in piena zona play-off

Fenice che strappa altri tre punti fondamentali per la classifica, giocando molto bene sia in fase offensiva che difensiva contro una formazione molto organizzata.

Inizio a mille con Botosso e Nalesso che trovano il più due nel giro di sessanta secondi, ma Fabbro accorcia subito, prima del del 3-1 firmato ancora Botosso. Partita molto viva su ambo i fronti con Molin e Vascello a fare buona guardia sulle varie occasioni. Inizio del secondo tempo scoppiettante come il primo, Botosso allunga immediatamente per il 4-1 ma Finato e Grigolon accorciano di una misura il risultato.

Partita che si fa calda complice anche una terza non attenda a molti episodi, mister Pagana viene allontanato senza un valido motivo, la tensione sale in casa Fenice con il Pordenone che fa la gara cercando una rimonta che avrebbe del clamoroso. Meo e compagni difendono con attenzione e attendono il momento giusto per colpire in contropiede, trovandolo al dodicesimo con Caregnato, Giommoni e Cavaglià che nel giro di un minuto allungano nuovamente il parziale al 7-3.

Asquini inserisce Zuliani come portiere di movimento, mossa che porta al meno tre con la rete di Milanese. Nei minuti finali i padroni di casa non corrono rischi, difendono con ordine e trovano tre gol da lontano, due con Bertuletti e uno con Botosso che firma il poker personale. Sabato prossimo turno di riposo per la serie B, si ripartirà sabato 24 novembre con la Fenice ancora in casa che ospiterà il Miti Vicinalis mentre il Pordenone ospiterà la capolista Imolese.

 

Ufficio Stampa


altre notizie
10/11/2018
Fenice VeneziaMestre, una vittoria autorevole: 10-4 al [>>]
09/11/2018
Fenice alle stelle verso il Pordenone. Cavaglià: "Piedi [>>]
07/11/2018
Due su due Fenice VeneziaMestre: Miti Vicinalis ko, secondo [>>]
03/11/2018
Brusco stop interno per il Maccan Prata, la Fenice passa [>>]
27/10/2018
Una Fenice rimaneggiata può far festa: Sporting Altamarca [>>]
26/10/2018
Caso Tenderini, la risposta ufficiale della Fenice [>>]
25/10/2018
Fenice all'esame Sporting Altamarca. Meo: "Avversario [>>]
>> LEGGI TUTTE