SERIE B - 15/05/2019

La Fenice VeneziaMestre è pronta, Giommoni anche: "Dobbiamo capitalizzare"

La squadra veneta prepara il doppio confronto con il Pordenone che può valere l'accesso alla serie A2. "Ci aspetta la gara più importante dell'anno - sottolinea il giocatore - e non vogliamo fermarci qui. Troveremo una squadra che gioca un ottimo futsal" 

Si avvicina uno dei fine settimana più importanti della stagione per la Fenice VeneziaMestre, nello spogliatoio dei ragazzi di Pagana si respira un’aria di determinazione per raggiungere obiettivi importanti.

Ecco le parole di Marco Giommoni in vista del match d’andata della finale playoff a Pordenone.

”Ci aspetta la gara più importante della stagione, siamo arrivati a giocarci questo accesso alla Serie A2 senza una sconfitta sul campo, tutti siamo consapevoli che questa annata sia la migliore disputata in questi anni, ma non possiamo e non vogliamo fermarci qui. Con i risultati ottenuti quest’anno ci sentiamo ancora più responsabili per le sfide future, a partire da quella di sabato. Troveremo davanti a noi una squadra che ha buonissime individualità, che gioca un bel calcio a cinque. È una finale, non sarà una gara secca ma è sempre una finale: dobbiamo cercare di mantenere i nostri equilibri per tutta la durante del match, cercando di commettere meno errori possibili e finalizzando le occasioni che avremo”.


altre notizie
25/05/2019
Tenderini alla quarta potenza, la Fenice non fallisce: [...]
23/05/2019
La Fenice vuol completare l'opera. Marton: "Motivazioni [...]
22/05/2019
Finali scudetto, la Fenice pronta a piazzare la doppietta a [...]
19/05/2019
La Fenice evita nel finale un amaro ko: Botosso-gol, a [...]
17/05/2019
La Fenice a Pordenone. Tenderini ci crede: "E' il [...]
11/05/2019
La Fenice tarda a carburare, poi travolge il Vicinalis: è [...]
09/05/2019
La Fenice non si nasconde. Botosso: "Vinciamo con il [...]
>> LEGGI TUTTE