SERIE B - 30/05/2019

Una conferma mai messa in discussione: Er Raji e l'Altamarca ancora insieme

Il talentuoso giocatore di origini marocchine giocherà per la settima stagione consecutiva con la maglia dello Sporting. "Sono pronto a dare ancora tutto me stesso per questa fantastica famiglia", il commento di Nour Eddine al momento del rinnovo

Er Raji Nour Eddine continuerà a vestire la maglia numero 7 dello Sporting Altamarca anche la prossima stagione, continuando la sua avventura in biancoblu che lo lega alla società trevigiana fino al 30 giugno 2021 in virtù del triennale firmato la scorsa estate.

Un giocatore che si appresterà a vestire i nostri colori per la settima stagione consecutiva, un giocatore che conosce l’ambiente e che abbina qualità tecnica e fisicità oltre a un ottimo fiuto del gol. Nella stagione appena conclusa ”Rodi” ha siglato dodici reti mantenendo un’andamento costante per tutto l’arco della stagione iniziata con la vittoria della Supercoppa Veneto.

Er Raji inoltre continuerà l’impegno come vice allenatore della formazione Under 17 di mister Iseppon in cui è diventato un vero punto di riferimento per i giovani.

”Non posso che essere contento di rimanere praticamente a casa. Dopo una stagione dove potevamo sicuramente fare qualche punto in più abbiamo capito a cosa possiamo puntare. Sono pronto a dare ancora tutto me stesso per questa maglia, per questa fantastica famiglia”, il commento di Er Raji al momento della conferma.

BACCIN - ”La presenza di Er Raji per la prossima stagione non è mai stata in discussione; al suo primo anno nei cadetti ha fatto vedere tutte le sue qualità, in particolare la sua costanza di rendimento. Siamo felici di poter continuare insieme a lui, uno dei veterani del gruppo che si impegna anche nel lavoro delle giovanili”, le parole del ds Baccin.

Ufficio Stampa


altre notizie
11/04/2020
Fenice, le previsioni di Pagana: "Epilogo scontato, il [...]
16/03/2020
Che ne sarà della stagione? Zago: "La sensazione è che il [...]
22/02/2020
Harakiri Fenice! Zanchetta e Major, il Città di Asti [...]
21/02/2020
Fenice, passaggio a Nord Ovest. Cavaglià: "Ad Asti andiamo [...]
19/02/2020
Fenice, Botosso: "Chiuppano risultato bugiardo, ad Asti [...]
15/02/2020
Una combattiva Fenice si arrende al Chiuppano: a Mestre [...]
10/02/2020
Fenice, la grinta di Molin: "Non molliamo, abbiamo i mezzi [...]
>> LEGGI TUTTE