SERIE A2 - 12/10/2019

Union Fenice, Bovo: "Maritan? Dispiace, non è dipeso da noi..."

Il responsabile dirigenziale della formazione veneziana chiarisce. "L'allenatore ha deciso di andare via quando ha visto che non è stata accolta la sua richiesta di avere un palazzetto secondo determinate caratteristiche"

L’addio del tecnico Martino Maritan e di tutto il suo staff è arrivato come un fulmine a ciel sereno nell’ambiente della Union Fenice.

”Tutto nasce dalla mancanza di impianti dove potersi allenare – esordisce Alberto Bovo, responsabile dirigenziale del sodalizio mestrino. - L’allenatore quando ha visto che la sua richiesta di avere un palazzetto secondo determinate caratteristiche non è stata accolta ha deciso di non continuare la sua avventura con la nostra società. Ci dispiace, ma non è dipeso da noi: purtroppo il Comune di Venezia ha una carenza di impianti, soprattutto se da assegnare a una società della nostra categoria e gli spazi che ci sono stati dati non sono stati ritenuti sufficientemente adeguati all’attività che mister Maritan doveva svolgere. Purtroppo siamo stati abbandonati a noi stessi e questo ci fa capire come lo sport femminile non ha ancora lo stesso peso di quello maschile, soprattutto nel futsal”.

Bisogna voltare pagina in casa Fenice e rinascere dalle ceneri proprio come nella mitologia.

”Domani a Chieri sarà una trasferta insidiosa contro una squadra ben organizzata e le ragazze faranno del loro meglio. In queste ore cercheremo uno staff che possa seguirle durante la stagione e siamo sicuri di trovare dei degni sostituti allo staff che ha abbandonato la nave così repentinamente”.


altre notizie
15/02/2020
Una combattiva Fenice si arrende al Chiuppano: a Mestre [...]
10/02/2020
Fenice, la grinta di Molin: "Non molliamo, abbiamo i mezzi [...]
08/02/2020
Azzalin non basta, la Fenice VeneziaMestre si arrende in [...]
07/02/2020
Fenice, mirino puntato sul Città di Massa. Meo: "Vince chi [...]
07/02/2020
Pagana verso Massa: "Vorrei una Fenice efficace in [...]
05/02/2020
Crisi Italia. La cura Fenice: "Basta chiacchiere, anche noi [...]
01/02/2020
Fenice dai due volti, ma la vittoria arriva lo stesso: [...]
>> LEGGI TUTTE