SERIE B - 17/04/2018

Signor Prestito CMB, Scarpitti: "Play-off? Non possiamo assolutamente fallire"

Melilli il primo ostacolo verso l'A2: "Avversario tra i più validi, che può contare su giocatori molto importanti come Gallon, Rizzo, Chalo. E come in campionato potrà godere di un grosso vantaggio, ossia quello di non avere particolari tensioni o ansie"

Sfumata la possibilità di accedere alla seconda serie nazionale dalla porta principale, per il Signor Prestito CMB la seconda chiamata può essere quella giusta, anzi deve. Scattano nel prossimo fine settimana i play-off di Serie B che mettono in palio altri dieci posti per la prossima Serie A2.

”Finalmente ci avviamo alla fase più importante della stagione – esordisce coach Fausto Scarpitti -, quei playoff in cui proveremo a raggiungere l’obiettivo fissato ad inizio stagione dalla società che è la promozione in Serie A. Purtroppo non è bastato un girone di ritorno quasi perfetto per riuscire a riacchiappare il Real Cefalù, quindi dovremo essere ancora più bravi per fare questo ulteriore sforzo che ci permetta di raggiungere il nostro obiettivo. Sicuramente l’inizio sarà in salita perché affronteremo quell’Assoporto Melilli che ho più volte definito come la ’bestia nera’ del CMB sia perché è la squadra che lo scorso anno ha escluso dalla corsa alla A questa società, sia perché è stata l’unica a batterci nel girone di ritorno e probabilmente quella sconfitta è risultata poi decisiva per la vittoria finale, insieme ad altri incidenti di percorso come quello di Cefalù stesso.

Insomma, l’inizio sarà tutt’altro che semplice – prosegue il tecnico biancoazzurro -: avremo di fronte un avversario tra i più validi che potrà contare su giocatori molto importanti come Gallon, Rizzo, Chalo, tanto per nominarne alcuni. E come nelle sfide di campionato potrà godere di un vantaggio da non sottovalutare, ossia quello di non avere grosse tensioni o ansie perché credo che il loro obiettivo sia stato già raggiunto con la conquista dei play-off. Quindi giocheranno con la mente sgombra, a differenza nostra che avremo la responsabilità di riuscire a portare questa società e questa piccola cittadina in Serie A, perché lo meritano. Nelle ultime settimane stiamo lavorando tanto, non possiamo assolutamente fallire. E ritengo che sia importante avere sulle spalle una grossa responsabilità come questa, perché ci può spronare a raggiungere l’obiettivo”.

 


altre notizie
13/04/2018
CMB, Scarpitti: "Credo ci vada dato merito di aver tenuto [>>]
04/04/2018
Signor Prestito CMB, Sampaio: "L'obiettivo non cambia, [>>]
29/03/2018
Signor Prestito CMB, Auletta: "Facciamo sei punti, e [>>]
22/03/2018
Signor Prestito CMB, Scarpitti: "Abbiamo superato un altro [>>]
12/03/2018
Signor Prestito CMB da '11' in pagella. Auletta: [>>]
09/03/2018
CMB, Auletta: "Finché non ce lo dice la matematica, [>>]
02/03/2018
CMB, Scarpitti: "E' la fase decisiva della stagione, [>>]
>> LEGGI TUTTE