SERIE A2 - 10/04/2019

Nardolillo e il forcing finale: "Il CMB non teme e non deve temere nessuno"

L'#8 biancoazzurro torna sull'exploit in casa del Cobà: "Hanno giocato un ottimo primo tempo, come ci si poteva aspettare. Nella ripresa abbiamo alzato il ritmo della gara e questo ci ha permesso di venire fuori. Era importante per mantenere un vantaggio in vista dell'ultima partita"

Superato a pieni voti, e grazie ad un super secondo tempo, anche l’esame Futsal Cobà, il Signor Prestito CMB avrò di fatto tre settimane di tempo (nel mezzo, infatti, solo il match contro il Marigliano) per preparare nel migliore dei modi l’attesissimo appuntamento in casa della Sandro Abate nella sfida che chiuderà la regular season e scherzetto del Sammichele permettendo, metterà in palio la promozione diretta nella massima serie.

A fare il punto della situazione è Andrea Nardolillo: ”La partita di sabato era molto importante per noi e come tale l’abbiamo affrontata – esordisce il giocatore molisano -. Loro, seppur con qualche defezione di organico hanno giocato un ottimo primo tempo come ci si poteva aspettare. Nella ripresa abbiamo alzato il ritmo della gara e questo ci ha permesso di venire fuori. Era importante per mantenere un vantaggio in vista dell’ultima partita. Adesso prima di questo appuntamento abbiamo qualche settimana di sosta, dove sicuramente recupereremo energie mentali e fisiche per presentarci al meglio per questo appuntamento. A mio avviso in momenti come questo serve trovare la giusta serenità ed essere consapevoli pienamente del fatto che se siamo a questo punto, a giocarci qualcosa di importante, è certamente per meriti nostri. Il CMB non teme e non deve temere nessuno, classifica docet”.


altre notizie
23/05/2019
Il Signor Prestito cala il poker di conferme: anche Lucas [...]
23/05/2019
E il terzo vien da sè. Signor Prestito CMB, rinnova anche [...]
23/05/2019
Pulvirenti, un sì d'affetto al Signor Prestito: "Non [...]
22/05/2019
Signor Prestito CMB, primi rinnovi: Weber e Pulvirenti [...]
22/05/2019
Scarpitti è pronto per la sfida più bella: "Confrontarmi [...]
02/05/2019
Zancanaro, una promozione tira l'altra. Il capitano: [...]
30/04/2019
Signor Prestito, un miracolo lucano. Scarpitti: "Auletta me [...]
>> LEGGI TUTTE