SERIE A - 18/08/2019

Scarpitti l'ha presa bene: "Debutto insidioso, conteranno molto le prime sfide"

Un giudizio sostanzialmente positivo quello che il tecnico del Signor Prestito da al calendario che attende il CMB. "Il Pescara è una squadra temibile, ma sarà importante affrontare col giusto piglio gli scontri diretti iniziali. Non vediamo l'ora di iniziare questa avventura"

”Non vediamo l’ora di cominciare questa nuova avventura in Serie A”.

Fausto Scarpitti, allenatore del Signor Prestito CMB, chiarisce subito quello che è lo stato dell’attesa che si vive a Grassano, dove fervono i preparativi per la ripresa dell’attività, prevista per domani.

”Si tratta di un esordio storico per Grassano e tutta la Basilicata - ricorda Scarpitti - e sin da maggio scorso stiamo lavorando con la società per cercare di farci trovare pronti ad affrontare questa entusiasmante nuova stagione”.

Lo sguardo del tecnico non può non andare subito sul calendario.

”Siamo una matricola e dunque è difficile ’pesare’ le avversarie che il calendario ci ha riservato. Certamente avremo un battesimo difficile, a Pescara, contro una delle rivelazione della scorsa stagione, quel Civitella (adesso Colormax Pescara, n.d.c.) che, in particolare, nel girone di ritorno ha fatto davvero molto bene. Poi nelle successive giornate sfideremo molte delle dirette contendenti per la salvezza e, proprio per questo, sarà fondamentale partire bene, anche perché poi nella seconda parte del girone d’andata affronteremo tutte le contendenti ai piani altissimi della classifica e mi piacerebbe arrivarci con già un discreto bottino di punti”.

- Una tua valutazione complessiva sul cammino che vi attende in questa prima e avvincente esperienza tra le grandi del futsal?

”Ci aspetta un campionato duro, con gare quasi ogni tre giorni, contro avversari di livello altissimo e sarà molto importante poter contare sull’apporto del nostro caloroso pubblico. Allo stesso tempo dovremo essere bravi a comprendere tutti, dalla società, alla squadra, ai nostri tifosi, che dopo due stagioni trionfali, durante le quali abbiamo perso solo tre o quattro gare di campionato, dovremo rimodulare i valori in gioco e capire che dovremo essere capaci anche di gestire le sconfitte e, più in generale, i momenti difficili che sicuramente potremo vivere durante l’annata”.

I CONVOCATI

Portieri: Miguel Weber, Eugenio Nucera, Rocco Silletti

Centrali: Marcio Antonio Zancanaro, Roberto Tobe, Manuel Ciampitti

Laterali: Giovanni Pulvirenti, David Sanchez, Cristiano Fusari, Jonathan Linhares, Decio Restaino

Universali: Alejandro Vega, Jacopo Mancusi, Carlo Grippo

Pivot: Lucas Vizonan, Umberto Caruso, Andrea Abbatangelo


altre notizie
19/02/2020
Scarpitti e il segreto del CMB: "I ragazzi scendono in [...]
14/02/2020
A Salandra esulta di nuovo il Signor Prestito! Sette [...]
14/02/2020
#SerieATop16, #Day22: Signor Prestito in trionfo! La Meta [...]
14/02/2020
Signor Prestito CMB, Tobe non teme rivali: "Conosciamo bene [...]
13/02/2020
CMB all'esame Latina, Fusari: "Sarà una battaglia, a [...]
11/02/2020
Signor Prestito, solo un punto nella Capitale: non basta il [...]
10/02/2020
CMB verso la Capitale, Zancanaro avverte: "Dobbiamo stare [...]
>> LEGGI TUTTE