SERIE A - 07/03/2020

CMB, Pascale: "Anche giocare a porte chiuse sarebbe stato rischioso"

"Non è certo semplice amministrare, gestire e soprattutto prendere decisioni in un clima di caos e panico generale – evidenzia il direttore sportivo. – In merito alla decisione, anche se con ritardo, di sospendere tutte le attività, a mio avviso è stata la scelta più saggia"

Fermare tutti i campionati nazionali è stata la scelta migliore anche per il Signor Prestito CMB, come afferma il direttore sportivo Angelo Pascale.

”Non è certo semplice amministrare, gestire e soprattutto prendere decisioni in un clima di caos e panico generale. Chi ha questo compito è stato nominato per fare questo, di conseguenza ha l’obbligo di assumersi le proprie responsabilità. In merito alla decisione, anche se con ritardo, di sospendere tutte le attività, a mio avviso è stata la scelta più saggia”.
Il direttore sportivo sottolinea inoltre che ”anche giocare a porte chiuse avrebbe comportato un rischio per atleti, tecnici, arbitri e addetti ai lavori che non possono fare a meno di avere contatti fisici con relativo scambio di sudore. Dispiace per alcune società che hanno avuto disagi logistici ed economici dovuti al ritardo della decisione”.

 

Ufficio Stampa Signor Prestito CMB


altre notizie
05/07/2020
Signor Prestito CMB, il settore di base è ora Scuola di [...]
04/07/2020
L'Anteprima genera un'altra ufficialità: Nicolas [...]
03/07/2020
#futsalmercato, il Signor Prestito CMB continuerà a [...]
02/07/2020
Galliani al CMB con tanta voglia di fare: "Sicuro che [...]
01/07/2020
E' inesorabilmente da Anteprima a ufficialità: [...]
27/06/2020
Signor Prestito CMB e Futura Matera: una collaborazione per [...]
27/06/2020
Bizjak sposa il progetto CMB: "Convinto da professionalità [...]
>> LEGGI TUTTE