SERIE A - 12/08/2017

Per la Luparense c'è la Lazio, Zarattini: "Il pensiero va al primo Scudetto"

Ufficializzato il calendario, il presidente rossoblu rievoca vecchi (piacevoli) ricordi: "La mente va alla finale della stagione 2006-2007, ma ora si guarda avanti. Sarà un campionato spettacolare, il livello è equilibrato e tutte possono far bene"

Nella giornata di venerdì 11 agosto, la Divisione Calcio a 5 ha presentato il calendario della stagione 2017-2018 di Serie A, una stagione che la Luparense affronterà da squadra campione d’Italia in carica. Novità per il torneo che, tornato a 14 squadre, si dimostrerà ancor più entusiasmante e impegnativo. Ventisei giornate durante la regular season e countdown fissato al 23 settembre, data dell’avvio della stagione.

Pronti-via e la Luparense ospiterà la Lazio alla prima giornata. Una partita che nei ricordi rossoblù rievoca gioie speciali e indissolubili. Il commento del presidente, Stefano Zarattini: ”Il mio pensiero quando ho letto la Lazio è andato al nostro primo scudetto nell’anno 2006-2007. Ricordo la finale, dopo il pareggio per 1-1 a Colleferro, e la gara di ritorno il 30 maggio, a San Martino di Lupari con la vittoria per 4-2. E’ una partita che conserva ancora un sapore particolare. Sarà sicuramente un campionato spettacolare, il livello sarà molto equilibrato e tutte le squadre si sono attrezzate. Ci sarà entusiasmo da parte delle nuove arrivate, non ci sono squadre deboli o squadre forti, solo il il Pescara è fuori concorso. Ventisei partite non sono poche, in più noi e il Pescara avremo partite in più rispetto alle altre per la Supercoppa e per il Main Round di Uefa Futsal Cup. Non guardo il calendario: prima o poi vanno affrontate tutte”.

Ufficio Stampa


  SERIE A2 - 20/10/2017
Un Arzignano incerottato fa visita al Civitella: le parole di Stefani e Marcio

Biancorossi senza Salamone e Tres, in dubbio Urbani. Il tecnico: "Chi andrà in campo dovrà soffrire anche per chi non potrà esserci e dare il tutto per tutto per cercare di strappare punti in un campo che sarà difficile per ogni squadra"

[...]
  SERIE A2 - 20/10/2017
Bubi Merano in partenza per Roma, inedito scontro al vertice con l'Orte

Sempre ai box Guga De Araujo. Due novità tra i convocati: il figliol prodigo Fabio Vanin, tornato dal prestito al Comano e riaccolto con gioia nella famiglia meranese, e il 16enne promettente portiere Martin Ninz, arrivato in estate dal Calcio Fiemme

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 19/10/2017
Real Fenice, segui la Ferro: "Col San Pietro serve umiltà e pazienza"

L'esperta giocatrice mestrina punta alle difficoltà di una trasferta tradizionalmente ostica: "Avversario che non molla mai, quindi dovremo farci trovare pronte. Guardiamo avanti con positività e solo il tempo potrà dire se le mie sensazioni

  SERIE A2 - 20/10/2017
Chiuppano, Volpato promette battaglia: "Andiamo a Prato affamati di punti"

Il vice allenatore traccia un bilancio della sfida pareggiata col Civitella e guarda alla trasferta toscana: "Affrontiamo un avversario candidato alla vittoria del girone, che vorrà fare bene davanti al suo pubblico. Noi stiamo crescendo"

[...]
  SERIE B - 20/10/2017
La carica di Frizziero: "Città di Mestre, adesso hai visto di cosa sei capace"

Il tecnico applaude i suoi dopo la prova contro il Maccan: "Non posso che essere soddisfatto. Da qui dobbiamo ripartire, dalla determinazione di tutti quelli che sono scesi in campo, a cui dovremo ricorrere anche contro il Vicenza"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 20/10/2017
   GIOVANILI - 19/10/2017
   SERIE C1 - 19/10/2017
   SERIE C1 - 19/10/2017
   SERIE C1 - 19/10/2017
   GIOVANILI - 17/10/2017
   SERIE U19 - 17/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE B - 16/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE C1 - 15/10/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni