SERIE A2 - 12/10/2017

Carrè Chiuppano, Pedrinho avverte: "Sabato contro il Civitella sarà una guerra"

Il fuoriclasse italo-brasiliano torna sul match contro l'Arzignano e presenta il prossimo impegno: "E' stato un derby molto bello, anche se alla fine ha premiato loro. La prossima? Loro sono la squadra da battere in questo campionato"

Intervista settimanale dedicata a Pedro Vidoto De Aguilar, per tutti Pedrinho.Classe 1989, il fuoriclasse italo-brasiliano torna sul match di sabato scorso contro l’Arzignano, ci spiega perché indossasse la fascia da capitano dal primo minuto e ci proietta a sabato, quando il CC affronterà in casa il Civitella.

Sabato scorso il CC ha aperto il campionato in casa dell’Arzignano, ci commenteresti brevemente la partita?
”È stato un derby molto bello e ben giocato da tutte e due le squadre, anche se alla fine il risultato finale ha premiato la loro formazione. Potevamo tanto vincerla come pareggiarla e alla fine nessun risultato sarebbe stato ingiusto. Sicuramente il pubblico si è divertito!”.

Cosa salvi della prestazione biancoazzurra e cosa pensi sia da migliorare?
”Abbiamo fatto parecchie cose buone. Da migliorare c’è la nostra capacità di restare in partita con un’intensità alta per tutti e quaranta i minuti. Quello viene con il tempo, stiamo lavorando molto bene durante gli allenamenti”.

Hai eccezionalmente indossato la fascia da capitano, ci spieghi il motivo?
”Sono il vice capitano e, quando non c’è Dalibor, la fascia viene affidata a me. In questo caso è stata proprio una sua scelta per farmi un regalo: c’era mia mamma a vedermi in campo per la prima volta dopo dieci anni lontano da casa! Un gesto spettacolare da una grande persona. Ringrazio ancora Dalibor che è un mio amico prima che essere un compagno di squadra”.

Sabato il CC affronterà il Civitella, che partita ti aspetti?
”Il Civitella è la squadra da battere in questo campionato, tutti lo sanno. Io mi aspetto una guerra perché è quello che faremo ogni sabato quando scenderemo in campo, soprattutto giocando in casa!”.

Ufficio stampa


  SERIE A2 - 16/10/2017
E' un Bubi che vince e convince: 6-0 alla Leo, Deilton bussa due volte

Prestazione di spessore dei giallorossi che al palestrone travolgono i cagliaritani mentenendo inviolata la loro porta. Subito in gol Rafinha, a bersaglio anche Trunzo, Beregula e Mustafov. E nel prossimo turno la prova del fuoco sul campo dell'Orte

[...]
  SERIE B - 16/10/2017
Fenice, buona la "seconda": battuto il Rovereto 5-2 in "allungo"

Primo successo per i lagunari che passano con autorità sul campo dell'Olympia: primo che si chiude in parità, nella ripresa esce fuori la maggiore qualità del team di Pagano

[...]
area rosa
  SERIE A - 17/10/2017
Il Breganze fa suo il derby, Zanetti: "Partita a senso unico"

Le biancorosse vincono di misura contro il Città di Thiene grazie a un gol di Pinto Dias, per l'allenatore il risultato doveva essere più largo: "Abbiamo creato una mole di occasioni spaventosa, ma non siamo mai riusciti a prendere il largo"

  SERIE B - 17/10/2017
Petrarca, ecco i saluti di Ricardinho: il portoghese "spettatore" a Padova?

Dopo il video di Neymar, ecco il filmato dell'asso portoghese che fa il suo personale in bocca al lupo ad Arnaldo e a tutto l'Italian Coffee. E stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe presto volare in Italia per assistere a un match dei bianconeri  VIDEO

[...]
  SERIE B - 16/10/2017
Maccan Prata, Bovolenta fa autocritica: "Partiti bene, poi black out"

Il tecnico della neopromossa friulana analizza il ko di Mestre e l'impatto con la nuova categoria. "C'è ancora da lavorare sulla parte tattica, che è da affinare e memorizzare bene; per quello ci vuole solo tempo. Ma atleticamente ci siamo"

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 17/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE B - 16/10/2017
   SERIE C1 - 16/10/2017
   SERIE C1 - 15/10/2017
   SERIE C1 - 14/10/2017
   SERIE B - 13/10/2017
   SERIE C1 - 13/10/2017
   SERIE C1 - 12/10/2017
   SERIE C1 - 09/10/2017
   SERIE C1 - 07/10/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni