SERIE C1 - 11/03/2018

Pordenone, missione compiuta contro la Clark Udine

I ramarri vanno 4-1, poi l'arbitro è costretto a sospendere la gara. Deciderà il giudice sportivo

La Clark Udine mostra i muscoli contro la capolista Martinel Pordenone e riesce a contenere i ramarri nella fase iniziale del match, poi il cambio di marcia ed il sorpasso dei neroverdi, prima del testa coda definitivo dei padroni di casa ad inizio ripresa: gara sospesa all’8’ del secondo tempo.

Per la cronaca, un primo tempo agguerrito con la formazione di Tirindelli che punta da subito sugli inserimenti e la forza fisica dei suoi individuali, Pintar tra tutti. Martinel Pordenone pericolosa al 4’ con capitan Milanese dalla distanza.
Al 7’ interviene Fiorot su Dokia dalla sinistra, mentre al 10’ Finato è deviato da Radicheski e sulla ripartenza è ancora Fiorot a tenere inalterato il parziale uscendo coi piedi su Kovacevic. Due minuti più tardi il vantaggio dei padroni di casa firmato da Pintar che prima trova il palo dalla distanza e poi la rete. La reazione dei neroverdi non tarda ad arrivare e già due minuti dopo Kamencic riporta tutto in parità, finalizzando l’azione di Finato. Padroni di casa comunque vivi e pericolosi perché al 16’ è grazie ad un doppio intervento di Fiorot che la Martinel Pordenone non va sotto: prima su Civic e poi ancora su Pintar. Dall’altra parte Accatante e Grzelj si mangiano gli avversari a suon di dribbling ma poi sulla conclusione finale c’è sempre Radicheski. Al 26’ Clark Udine nuovamente pericolosa dalle parti di Fiorot che in tre tempi ferma nuovamente Pintar e poi Dokia. Allo scadere della prima frazione, ci pensa tuttavia Finato a ridare slancio ai ramarri chiudendo a rete la ripartenza dei suoi e mandando tutti negli spogliatoi sull’1-2.

Nella ripresa si gioca solamente 8 minuti e tanto basta alla Martinel Pordenone per mettere a segno due gran goal. Il primo lo firma Barzan al 7’, il quale da subito si rende pericoloso in area avversaria per poi finalizzare a rete l’azione iniziale di Grzelj. Un minuto più tardi l’allungo ulteriore di Finato in ripartenza; goal da cui nasce la reazione di Radicheski che lamenta una mancata punizione fischiata e si accanisce sul direttore di gara, prima in modo verbale e poi con le mani. Gesto che compromette la gara e costringe il Signor Casalena a decidere per l’interruzione anticipata del match.
Squadre negli spogliatoi e pubblico, anche di casa, che rimane basito dal gesto del portiere che ben poco ha a che vedere con lo sport.

Probabilmente, sarà data vittoria a tavolino 0-6 ai ramarri che stavano comunque conducendo la gara 1-4 su una sin qui buon Clark Udine. In ogni caso, altri tre punti conquistati dalla Martinel Pordenone che ora vede la matematica vittoria del Campionato a brevissima distanza; vittoria che, a questo punto, ci aspettiamo tutti di festeggiare insieme sabato prossimo al Pala Flora.

 

TABELLINO

CLARK UDINE-PORDENONE 1-4 (gara sospesa all’8’ del secondo tempo)

Calcetto Clark Udine: Radicheski 1, Alvarez 3, Dedej 4, Prekpalay 5, Dokia 6, Pintar 7, Civic 9 e Kovacevic 11. All. Tirindelli.

Martinel Pordenone C5: Frigeri 1, Perin 2, Tosoni 3, Ermacora 6, Kamencic 7, Accatante 8, Barzan 9, Margarita 10, Milanese 11 (capitano), Fiorot 12, Finato 13 (vice-capitano) e Grzelj 14. All. Asquini.

MARCATORI: 1° tempo: 1-2 - Pintar (C), Kamencic (P) e Finato (P). 2° tempo: 0-2 - Barzan (P) e Finato (P)

ESPULSI: Radicheski (C)

ARBITRI: Casalena (Monfalcone) e Zollia (Cormons)

 

Ufficio Stampa Pordenone C5


  SERIE A2 - 22/09/2018
Futsal Villorba, occhio alla Fenice. De Martin: "Sarà partita vera"

Il neo allenatore della squadra gialloblu trevigiana mette in guardia i suoi dalle difficoltà che la trasferta mestrina metterà di fronte ai propri giocatori: "Noi dovremmo essere bravi a sfruttare ogni loro errore"

[...]
  SERIE B - 22/09/2018
Altamarca si veste a festa per l'Arzignano. Yabre: "Partita speciale"

Il neo capitano trevigiano, ex importante della sfida ai biancorossi, carica i compagni in vista della sfida contro i neopromossi in Serie A allenati da Stefani

[...]
area rosa
  SERIE A - 20/09/2018
Futsal Breganze, ok l'intervento chirurgico a Dalla Pellegrina

La giovane calcettista aveva rimediato la lesione completa del crociato anteriore ed è stata operata dall'equipe medica guidata dal dottor Fiume e dal dottor Buongiorno.

  SERIE A2 - 22/09/2018
Carrè Chiuppano, Ferraro non si fida del Cornedo: "Ci daranno filo da torcere"

"Noi ce la giocheremo senza patemi d'animo, sarà un buon test, utile per affinare la conoscenza tra i vari elementi nuovi che compongono la nostra rosa", commenta il tecnico a poche ora dal match valido per il primo turno di Coppa della Divisione

[...]
  SERIE B - 21/09/2018
Maccan Prata, subito derby: al PalaFlora arrivano i cugini del Pordenone

Tanti gli ex della sfida. Da quelli più storici, come capitan Mohamed Aziz, a quelli del passato più recente, come il giallonero Andrea Buriola e i freschi neo-neroverdi Mattia Fabbro, Matteo Grigolon, Alessandro Zuliani e Marco Vascello.

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE A2 - 14/09/2018
   SERIE B - 08/09/2018
   SERIE B - 28/08/2018
   SERIE B - 21/08/2018
   SERIE B - 10/08/2018
   SERIE B - 09/08/2018
   SERIE B - 08/08/2018
   SERIE C1 - 31/07/2018
   SERIE B - 26/07/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni