SERIE U19 - 20/03/2018

AcquaeSapone, Under 19 campione. Capolavoro-Di Eugenio: vinto il girone H

Il pensiero del tecnico: "Siamo ripartiti con pochissime aspettative, un gruppo nato in modo un po' confuso, c'era qualche ragazzo che non si sposava bene con la mia filosofia. E' stata una crescita e un'autorità dimostrata sul campo e riconosciuta anche dagli avversari"

Con 34 punti in 14 partite, 97 gol fatti e 29 subiti, l’Under 19 dell’AcquaeSaponeUnigross vince il girone H nazionale riservato alle società abruzzesi e molisane. La grande remuntada dei baby nerazzurri arriva al suo coronamento dopo la vittoria nell’ultima giornata sul campo del fanalino di coda Tombesi Ortona per 9 a 3 (4 centri del portoghese Amarchande, rientrato dopo un infortunio). Per la quinta volta, dopo i quattro primi posti nel campionato nazionale Under 21, la società nerazzurra vince il girone nazionale del massimo campionato giovanile.

La squadra allenata da Luca Di Eugenio – che ha già regalato cinque anni fa uno storico scudetto Juniores al club della famiglia Barbarossa – è già tra le prime 32 d’Italia, potendo iniziare il suo percorso nei play-off nazionali dai sedicesimi di finale (andata il 15 aprile, ritorno il 22). Il sogno ora è quello di arrivare più lontano possibile. La vittoria del girone è l’ennesimo risultato da incorniciare per il coach nerazzurro, che nel girone di ritorno ha fatto l’en plein decisivo, vincendo 8 partite su 8 (10 di fila considerando le ultime gare dell’andata). L’ultimo stop di Mambella e compagni datato 26 novembre, nel derby casalingo con il Pescara, perso per 3 a 2. Poi una cavalcata inarrestabile, nonostante l’eliminazione dalla Coppa Italia. La crescita esponenziale di alcune individualità ha trascinato il gruppo fino alla vittoria di ieri ad Ortona.

”Vincere questo girone non è stato affatto scontato – afferma il tecnico Luca Di Eugenio – . Siamo ripartiti con pochissime aspettative, un gruppo nato in modo un po’ confuso, c’era qualche ragazzo che non si sposava bene con la mia filosofia. Gli inizi sono stati difficili. Poi d’accordo con il prof Aiello ho deciso di cambiare il mio modo di lavorare, ho fatto delle scelte e da lì è stato un crescendo, sono arrivati risultati importanti e le dieci vittorie di fila. Una crescita e un’autorità dimostrata sul campo e riconosciuta anche dagli avversari. Sono orgoglioso di questa vittoria, forse anche più dello scudetto Juniores di qualche anno fa. Quella era una squadra che ha lavorato tantissimo e ha avuto un percorso più lineare, questa invece è cresciuta strada facendo e mi ha anche insegnato a sopportare qualche atteggiamento che non mi è piaciuto. Non posso non sottolineare, però, l’ottimo lavoro e l’aiuto del mio collaboratore Enzo Margiovanni e quello del preparatore Paolo Aiello, che ci hanno messo la loro professionalità e hanno contribuito alla squadra di lavorare sempre ad ottimi livelli e con continuità”.

Festa grande per i ragazzi e lo staff tecnico (ci sono anche il collaboratore Enzo Margiovanni e il prof Paolo Aiello) al ristorante Il Pescheto di Città Sant’Angelo, con tanto di torta personalizzata magnificamente realizzata dalla pasticceria ”Michetti” di Montesilvano.

 

Ufficio stampa e comunicazione
AcquaeSaponeFutsal


  SERIE A - 16/08/2019
Giampaolo non sorride per niente: "Per il mio Petrarca un inizio in salita!"

"Nelle prime sei giornate - analizza il tecnico dell'Italian Coffee - ci aspettano le trasferte con Acqua&Sapone, Italservice e Real Rieti! Il sorteggio, insomma, non c'è stato per niente favorevole. Stagione difficile ma affascinante, i nostri tifosi si divertiranno"

[...]
  SERIE B - 15/08/2019
Lo Sporting Altamarca incontra una neopromossa: prima giornata contro l'Aposa

La squadra allenata da mister Baldasso inizierà il suo percorso stagionale tra le mura amiche del Pala Maser, contro la formazione emiliana. Nelle ultime due ci saranno invece i derby che saranno nell'ordine contro Città di Mestre e Miti Vicinalis

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone A: a Noale è subito big-match. Granzette-Calcio Padova, derby revival

In casa delle veneziane si presenta l'Audace Verona, anche a Rovigo va in scena una straregionale. Union Fenice e Thiene, "prima" casalinga con Firenze e Mediterranea. Il Trilacum vola subito in Sardegna, chiude la novità San Biagio-Duomo

  SERIE A2 - 12/08/2019
Il Carrè Chiuppano ritrova Guzzonato: il pivot ha firmato per i biancoazzurri

Il club vicentino ritrova il classe '94 che ha militato per tanti anni, dopo avere iniziato nel calcio a undici con il Summania Piovene. Un gradito ritorno dopo le parentesi con Monte di Malo e Valli. "Ringrazio la società per la possibilità che mi è stata data"

[...]
  SERIE B - 15/08/2019
Il Maccan Prata chiude il reparto portieri: accordo raggiunto con Nicolas Rebba

Batteria di estremi difensori completata dal ventenne vicentino, che dopo aver militato con il Carrè Chiuppano, nell’ultima stagione ha giocato con il colori dell’Alma Salerno. Si giocherà la maglia di titolare dei pali friulani con Luca Morassi

[...]
altre notizie
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 25/07/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE B - 14/02/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni