SERIE A - 19/05/2018

#SerieAPlanetWin365, gara-2 semi: Came eroica ma la finale è A&S-Luparense

Altra prestazione di spessore dei biancoazzurri di Rocha che rischiano di prolungare la serie fino a gara-3 ma l'espulsione di Rangel, autore fino a quel momento di una doppietta, stravolge la situazione. I Lupi ne approfittano e il 4-4 basta e avanza per centrare l'accesso alla finalissima

La finale scudetto 2017/18 sarà Luparense-Acqua&Sapone. La super Came Dosson di Rocha, vera sorpresa della stagione, si arrende solo dopo un 4-4 combattutissimo.

Il PalaDosson di Casier risponde presente e il clima di gara-2 è subito infuocato. Morassi e Miarelli fanno buona guardia e disinnescano i due attacchi. I biancoazzurri di Rocha, intanto, spendono troppi falli e dopo appena nove minuti il limite è raggiunto. Così, poco più tardi è già tiro libero e Borja Blanco non perdona. Ai Lupi basterebbe il pari per accedere all’ottava finale della sua storia, la Came deve spingere sull’acceleratore e lo fa sfruttano il portiere di movimento. Al 15’ Rangel impatta bene col destro e non dà scampo all’estremo difensore rossoblu. L’1-1 resisterà sino all’intervallo.

Nella ripresa subito una svolta. Allo scoccare del terzo minuto Honorio atterra fuori area Rangel: doppia ammonizione, Lupi senza capitano e in inferiorità numerica per due minuti. Rangel colpisce senza pietà: altro destro violento del numero 8, Came in vantaggio. Così si andrebbe a gara-3 ma non è ancora finita. Morassi e compagni resistono alle reazione dei campioni d’Italia, poi al nono minuto altra svolta del match. Presunto tocco di mano in area di Rangel: doppia ammonizione e calcio di rigore. Sul punto di battuta si presenta Borja Blanco che non sbaglia. 2-2, la serie torna in mano alla Luparense. Al tredicesimo Taborda perde un pallone sanguinoso su cui si fionda Murilo Schiochet che si porta a tu per tu con Miarelli e lo infila per il 3-2 che cambia, nuovamente, le sorti della semifinale. Risposta immediata: Lara si fa trovare prontissimo sul secondo palo e a sei minuti dalla sirena è 3-3. A 3’ dalla fine Rocha si riaffida al quinto di movimento: Tobe recupera e a porta sguarnita fa 4-3. Due secondi più tardi, però, Schiochet con la complicità dello stesso Tobe realizza il 4-4. E’ un derby incredibile e la Came ci mette il cuore e tanta voglia ma non basta perché sino al triplice fischio finale il risultato non cambierà più. La favola biancoazzurra termina qui, la finale scudetto sarà Acqua&Sapone-Luparense.

CAME DOSSON-LUPARENSE 4-4 (1-1 p.t.)
CAME DOSSON: Morassi, Rangel, Vieira, Alemao, Schiochet, Belsito, Di Guida, Bellomo, Crescenzo, Sviercoski, Grippi, Massafra. All. Sylvio Rocha
LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Taborda, Rafinha, Tobe, Borja Blanco, Duric, Lara, Pavanetto, Victor Mello, Jefferson, Leofreddi. All. David Marin
MARCATORI: 11’27” p.t. t.l. Borja Blanco (L), 15’30” Rangel (C), 3’13” s.t. Rangel (C), 9’14” rig. Borja Blanco (L), 12’47” Schiochet (C), 13’50” Lara (L), 18’15” Tobe (L), 18’31” Schiochet (C)
AMMONITI: Vieira (C), Massafra (C), Victor Mello (L), Thiago Grippi (C), Bellomo (C)
ESPULSI: al 2’44” s.t. espulso Honorio (L) per doppia ammonizione. Al 9’13” espulso Rangel (C) per doppia ammonizione.
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Stefano Pani (Oristaano), Giulio Colombin (Bassano del Grappa) CRONO: Michele Ronca (Rovigo)

 

 

SERIE A PLANETWIN365 – PLAYOFF
QUARTI DI FINALE (01/05, 05/05, ev. 09/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)

1) LUPARENSE-AXED LATINA 6-3 (gara-1 5-4)
2) CAME DOSSON-NAPOLI 2-1 (gara-1 3-3, gara-2 3-3)
3) KAOS REGGIO EMILIA-REAL RIETI 2-5 (gara-1 1-2)
4) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-ITALSERVICE PESARO 3-3 (gara-1 5-2)

SEMIFINALI (14/05, 18/05, ev. 22/05, gara-3 in casa della meglio piazzata)
5) LUPARENSE-CAME DOSSON 4-4 (gara-1 5-1)
6) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-REAL RIETI 4-1 (gara-1 3-1, diretta tv su Fox Sports, PMG Sport 30′ dopo il fischio finale)

FINALE (28/05, 30/05, 04/06, ev. 06/06, ev. 11/06, gara-1, gara-2 e gara-5 in casa della meglio piazzata)
LUPARENSE-ACQUAESAPONE


  SERIE C1 - 21/02/2019
Padova, è uno snodo cruciale. Meggiorin: "Vogliamo consolidare il terzo posto"

I biancoscudati hanno l'intenzione di dare continuità ai risultati positivi anche contro l'Atletico Nervesa: "E' un crocevia da non fallire - dice il giocatore della rinascita veneta -, una sconfitta potrebbe mettere tutto in dubbio, complicando la situazione"

[...]
  SERIE C1 - 21/02/2019
Montecchio in deriva, il dg Valerio richiama i suoi: "Reagiamo immediatamente"

La squadra di mister Caile è al penultimo posto in classifica e rischia la retrocessione. "Dobbiamo darci una svegliata prima che finisce male - sottolinea il primo dirigente -. Mi assumo le responsabilità di questa situazione: errori di valutazioni in estate" 

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 21/02/2019
Tombolo, è l'ora della verità. Carpanese: "Ci aspetta un gran match"

L'ex giocatrice della Rambla, arrivata ad inizio stagione, analizza l'ottimo percorso della truppa di mister Carluccio. Prima della sosta il successo con l'Audace, ora sotto con l'Union Fenice

  SERIE C1 - 21/02/2019
Nervesa vuol fare lo sgambetto al Padova. Regondi: "Dipende molto da noi"

Il tecnico dei trevigiani analizza il delicato momento che sta passando la sua squadra, ma fa affidamento sulle motivazioni che arrivano automatiche quando affronti una big del campionato: "C'è tutto il necessario per aspettarci una partita interessante"

[...]
  SERIE C1 - 21/02/2019
GranGiorgione, senti Balaban: "Montecchio tosta, ma dobbiamo vincere"

I trevigiani, reduci dalla vittoria ritrovata nel derby col Sanvemille, cercheranno di dare continuità affrontando il Montecchio in uno scontro diretto: "Nelle partite importanti ce la siamo sempre giocata alla pari con tutte, anche con le big"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE B - 14/02/2019
   GIOVANILI - 14/02/2019
   SERIE B - 09/02/2019
   GIOVANILI - 06/02/2019
   SERIE C1 - 11/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni