SERIE C1 - 30/11/2018

#Day10: impresona Cosmos, primo ko per l'A Team. Padova e Rossano risalgono a -3

Baccino (doppietta) trascina la squadra di Dal Santo al 4-2 sulla capolista, che torna a essere braccata dai biancoscudati (poker a Spinea) e dallo United (4-2 alla Tiemme). Vittorie esterne anche per Giorgione, Gifema ed Hellas, il Verona frena il Nervesa

Salta il fattore campo nella decima giornata di andata del campionato di C1 del Veneto. Ben cinque, infatti, sono state le vittorie esterne a fronte di due soli successi casalinghi, uno dei quali, però, è la notiziona del giorno: l’A Team cade a Nove, dove i Cosmos si impongono per 4-2 riaprendo di fatto la corsa al primato, perché Calcio Padova e United Rossano si aggiudicano i tre punti rispettivamente a Spinea e San Martino di Lupari dimezzando il loro ritardo. Non cambiano, invece, le cose in coda: la maglia nera resta sempre sulle spalle del Sanvemille con Montecchio, Schio e Spinea racchiuse nel fazzoletto di due soli punti.
Ma vediamo cosa è successo questa sera.
Dunque, i Cosmos firmano l’impresa dell’ultimo venerdì di novembre infliggendo il primo stop all’A Team, che era ancora passata in vantaggio per prima con Dal Maso per poi subire il pareggio di Campagnolo. Nella ripresa prendeva il sopravvento la determinazione della squadra di Dal Santo che raccoglieva i frutti con la doppietta di Baccino (intervallata dal momentaneo pareggio ospite) e la rete di Battistella firmando il 4-2 che si tramuta in un invito a nozze per le inseguitrici.
La cui risposta non si fa attendere. Il Calcio Padova passa a Spinea con due gol per tempo: nella prima frazione sono Carraro e Paperini ad andare a bersaglio, poi ancora Paperini e Meggiorin calano il poker biancoscudato. Lo United imita la squadra di Candeo a San Martino di Lupari: Kouch e Benaba scrivono il 2-0 dell’intervallo, Baù e Biasuzzi arrotondano vanificando i gol di Gjata e Bravo per il 4-2 rossanese.
Fuori casa vincono anche Gifema e Giorgione. La Gifema va sul 3-0 a Montecchio con Bassich, Guidolin e Genovese, accorcia le distanze Rossato che inaugura la rimonta dei biancorossi di Caile, perfezionata in apertura di ripresa dalla doppietta di Degeneri. Ma sul 3-3 arrivano le impennate di Cocchetto e dell’intramontabile Guidolin a fissare il 5-3 finale per i padovani, imitati a Schio dalla squadra di Marani. Cerantola e Duda a segno per il 2-0 di metà gara, nella ripresa si scatena il giovanissimo Cesari che infila due volte la porta scledense, rendendo inutili le realizzazioni di Guglielmi e Carretta: 4-2 per i castellani e Schio che resta impantanato nelle retrovie assieme al Montecchio, con il solo Sanvemille alle loro spalle.
A San Vendemiano, tuttavia, per l’Hellas non è affatto facile: dipolo 0-0 della prima frazione arriva il vantaggio locale di Pedol, impatta Dal Corso che poi ribalta il parziale, il 2-2 lo sigla Cardellicchio. Ma lo spunto decisivo è degli scaligeri: Gancitano e Cordioli vanno sul tabellino per il 4-2 di un Hellas che rientra prepotentemente in corsa per un posto nelle Final Eight, così come punta alla qualificazione il Verona, che frena la risalita dell’Atletico Nervesa imponendosi con il medesimo risultato sul quintetto di Regondi. Apre Monchera, pareggia Imamovic, il 2-1 al riposo è di Carone, poi segna Boateng, ancora Imamovic riapre il match che però ancora Monchera chiude per il 4-2 che vale il terzo posto per la squadra di Langè.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA

 

Nella foto: Sergio Hugo Baccino del Cosmos Nove


  SERIE A2 - 15/02/2019
Petrarca all'esame CDM Genova: "Solo per la classifica non è scontro diretto"

I bianconeri rendono visita ad una formazione che cerca di risollevarsi dopo una stagione al di sotto delle aspettative, ma che ha i numeri per risalire la china. Giampaolo: "Hanno un quintetto da primo posto. Non capisco come una squadra così forte non si stia giocando il campionato"

[...]
  SERIE B - 15/02/2019
Altamarca, Yabre punta la Fenice: "Abbiamo bisogno di un PalaMaser gremito"

Il capitano suona la carica: "E' sempre bello giocare queste partite perché entrambe le squadre se lo meritano. Noi stiamo bene e siamo pronti, abbiamo uno o due giocatori in dubbio ma sono sicuro che chi giocherà darà il 110"

[...]
area rosa
  SERIE A - 13/02/2019
Zanetti applaude il Lamezia: "Cambiato in meglio rispetto all'andata"

Posticipo vincente per le biancorosse: "Ottima impostazione della Royal. Dopo un primo tempo in equilibrio sono venute fuori le nostre individualità e hanno fatto sì che la ripresa prendesse un'altra piega"

  SERIE A2 - 15/02/2019
Chiuppano, Halimi promette battaglia: "Con la Leonardo tre punti fondamentali"

Il nazionale albanese sa che la posta in palio è altissima: "E' vero che si trovano nella parte bassa della classifica ma lo siamo anche noi! È uno scontro diretto: in caso di vittoria inizieremmo ad uscire da quella zona a loro discapito"

[...]
  SERIE C1 - 15/02/2019
#Day19: Rossano, un sorpasso da... 10 gol. Padova ok, ma il Giorgione fa paura!

Benaba (cinque gol) trascina lo United alla netta affermazione sul Montecchio: A Team (bloccato dalla Gifema) scavalcato. I biancoascudati passano a San Zeno, Brunelli spinge la squadra di Marani al quarto posto assieme a Nervesa e Verona, ko con lo Schio

[...]
altre notizie
   SERIE B - 14/02/2019
   GIOVANILI - 14/02/2019
   SERIE B - 09/02/2019
   GIOVANILI - 06/02/2019
   SERIE C1 - 11/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   GIOVANILI - 04/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni