SERIE C1 - 30/11/2018

#Day10: impresona Cosmos, primo ko per l'A Team. Padova e Rossano risalgono a -3

Baccino (doppietta) trascina la squadra di Dal Santo al 4-2 sulla capolista, che torna a essere braccata dai biancoscudati (poker a Spinea) e dallo United (4-2 alla Tiemme). Vittorie esterne anche per Giorgione, Gifema ed Hellas, il Verona frena il Nervesa

Salta il fattore campo nella decima giornata di andata del campionato di C1 del Veneto. Ben cinque, infatti, sono state le vittorie esterne a fronte di due soli successi casalinghi, uno dei quali, però, è la notiziona del giorno: l’A Team cade a Nove, dove i Cosmos si impongono per 4-2 riaprendo di fatto la corsa al primato, perché Calcio Padova e United Rossano si aggiudicano i tre punti rispettivamente a Spinea e San Martino di Lupari dimezzando il loro ritardo. Non cambiano, invece, le cose in coda: la maglia nera resta sempre sulle spalle del Sanvemille con Montecchio, Schio e Spinea racchiuse nel fazzoletto di due soli punti.
Ma vediamo cosa è successo questa sera.
Dunque, i Cosmos firmano l’impresa dell’ultimo venerdì di novembre infliggendo il primo stop all’A Team, che era ancora passata in vantaggio per prima con Dal Maso per poi subire il pareggio di Campagnolo. Nella ripresa prendeva il sopravvento la determinazione della squadra di Dal Santo che raccoglieva i frutti con la doppietta di Baccino (intervallata dal momentaneo pareggio ospite) e la rete di Battistella firmando il 4-2 che si tramuta in un invito a nozze per le inseguitrici.
La cui risposta non si fa attendere. Il Calcio Padova passa a Spinea con due gol per tempo: nella prima frazione sono Carraro e Paperini ad andare a bersaglio, poi ancora Paperini e Meggiorin calano il poker biancoscudato. Lo United imita la squadra di Candeo a San Martino di Lupari: Kouch e Benaba scrivono il 2-0 dell’intervallo, Baù e Biasuzzi arrotondano vanificando i gol di Gjata e Bravo per il 4-2 rossanese.
Fuori casa vincono anche Gifema e Giorgione. La Gifema va sul 3-0 a Montecchio con Bassich, Guidolin e Genovese, accorcia le distanze Rossato che inaugura la rimonta dei biancorossi di Caile, perfezionata in apertura di ripresa dalla doppietta di Degeneri. Ma sul 3-3 arrivano le impennate di Cocchetto e dell’intramontabile Guidolin a fissare il 5-3 finale per i padovani, imitati a Schio dalla squadra di Marani. Cerantola e Duda a segno per il 2-0 di metà gara, nella ripresa si scatena il giovanissimo Cesari che infila due volte la porta scledense, rendendo inutili le realizzazioni di Guglielmi e Carretta: 4-2 per i castellani e Schio che resta impantanato nelle retrovie assieme al Montecchio, con il solo Sanvemille alle loro spalle.
A San Vendemiano, tuttavia, per l’Hellas non è affatto facile: dipolo 0-0 della prima frazione arriva il vantaggio locale di Pedol, impatta Dal Corso che poi ribalta il parziale, il 2-2 lo sigla Cardellicchio. Ma lo spunto decisivo è degli scaligeri: Gancitano e Cordioli vanno sul tabellino per il 4-2 di un Hellas che rientra prepotentemente in corsa per un posto nelle Final Eight, così come punta alla qualificazione il Verona, che frena la risalita dell’Atletico Nervesa imponendosi con il medesimo risultato sul quintetto di Regondi. Apre Monchera, pareggia Imamovic, il 2-1 al riposo è di Carone, poi segna Boateng, ancora Imamovic riapre il match che però ancora Monchera chiude per il 4-2 che vale il terzo posto per la squadra di Langè.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA

 

Nella foto: Sergio Hugo Baccino del Cosmos Nove


  SERIE A - 08/12/2018
#SerieAplanetwin365, #Day9: break vincente A&S, Arzignano battuto 4-2

Dopo un primo tempo a reti inviolate, i nerazzurri creano lo strappo decisivo ad inizio ripresa con Calderolli, Coco e Cuzzolino. Paulinho e Amoroso tentano la rimonta ma il 7 argentino la richiude. Gli abruzzesi raggiungono in vetta il Maritime, impegnato lunedì contro l'Italservice

[...]
  SERIE B - 09/12/2018
Imolese Kaos a trazione diesel: il Sedico alza le braccia nel secondo tempo

Rossoblù appannati nella prima frazione, sbloccata solo dal lampo di Bueno. Poi Castagna, due volte Gabriel e nel fionale Spafoni firmano la cinquina che consolida il primato della squadra di Carobbi. Per i dolomitici a segno Fahran

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 08/12/2018
Carluccio, carezze al Tombolo: "Con i rinforzi punteremo in alto"

E' un bilancio più che mai positivo quello che traccia l'allenatrice alla sosta dell'Immacolata. "Il percorso è andato bene, ma dobbiamo ancora dimostrare tutto il nostro potenziale". In uscita Cappelletti, Tarantino e Ruffato

  SERIE B - 09/12/2018
Bertuletti risolve la sfida di Belluno: la Fenice sola alle spalle dell'Imolese

Partita intensa quella andata in scena alla Spes Arena, con i dolomitici avanti a metà gara grazie a Orsi, ma ripresi nella ripresa da Botosso e puniti a una manciata di minuti dalla fine dalla rete del laterale mestrino. La squadra di Pagana seconda

[...]
  SERIE C1 - 09/12/2018
Coppa Italia Friuli, lunedì l'ultimo atto: Palmanova-Udine City per il titolo

A Cividale del Friuli si affrontano le favorite della vigilia per la conquista del campionato che hanno rispettato i pronostici eliminando tutte le contendenti. Formazioni al completo: rientrano Bearzi e Goranovic, l'unico dubbio, in casa plamarina, è Bozic

[...]
altre notizie
   SERIE B - 01/12/2018
   SERIE C1 - 18/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 04/10/2018
   SERIE C1 - 04/10/2018
   SERIE C1 - 27/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE B - 08/09/2018
   SERIE B - 28/08/2018
   SERIE B - 21/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni