SERIE B - 16/12/2018

L'Imolese Kaos mostra i muscoli, resa con onore per il Maccan

La capolista prende subito il largo e gestisce il risultato controllando la reazione della squadra di Salfa: è 2-4

Nulla da fare per il Maccan Prata, di fronte alla capolista Imolese. Il quintetto pratese incamera un ko contenuto (2-4), preventivabile alla vigilia, ma che pure lascia l’amaro in bocca per le occasioni sciupate, complice, oltre all’innegabile maggior classe della corazzata bolognese, una certa dose di sfortuna.
LA CRONACA - Gli uomini di Salfa cominciano forse un po’ troppo timidi, come usando reverenza nei confronti della quotata avversaria. È così che nei primi 10’ Aziz e compagni subiscono a lungo le giocate dei rossoblù, pur limitandone caparbiamente i tiri. Match che si sblocca a 3’59’’: bravo e sfortunato Verdicchio, che devia sul palo con la punta delle dita una conclusione da fuori di Castagna, vedendosela poi carambolare incolpevolmente addosso.
Il Maccan ha l’occasione del pari a 4’16’’, ma Vulikic manca di lucidità. Seguono un paio di chiusure di Verdicchio, seguite, a 7’02’’ da una secca punizione di Spadoni sotto l’incrocio opposto alla barriera, per il raddoppio. E sempre sugli sviluppi di una punizione, a 9’36’’, arriva il tris degli ospiti: larga la battuta di Tiago, che preferisce appoggiare per il solissimo Castagna.
Solo allora i gialloneri capiscono di dover osare davvero. Le occasioni, pur non fioccando, si ripetono, ma il cinismo latita e Paciaroni è invalicabile. O almeno lo è fino a 15’57’’, quando sugli sviluppi di una palla recuperata da Štendler Spatafora insacca a tu per tu il centro che ridà fiducia. Nessuna coda nei primi 20’, che scorrono comunque alla pari fino alla sirena.
Nei secondi venti minuti l’entusiasmo è però presto stroncato da Tiago con un diagonale in solitudine dalla sinistra. Ci vogliono minuti perché il Maccan riprenda a crederci, e dopo un’altra serie di occasioni gettate al vento solo a 10’59’’ Koren riesce a sfondare il muro ospite con un chirurgico palo-gol radente il parquet dalla trequarti destra.
Da allora l’Imolese non si vede praticamente più. Gli uomini di Salfa pressano e a 5’ dal termine, col portiere di movimento, di fatto costringono ininterrottamente la capolista a chiudersi. Pressing e possesso, tuttavia, sono sterili e l’avversaria incredibilmente solida. I minuti scorrono di fatto senza conclusioni fino all’ultimo, quando prima Štendler sfiora la porta da fuori (19’22’’) e poi Koren fa vibrare la traversa di Paciaroni (19’40’’): è l’epilogo, emblematico, dell’incontro.

MACCAN PRATA-IMOLESE KAOS 2-4 (pt 1-3)
MACCAN PRATA Verdicchio e Marchesin (portieri), Poser, Della Bianca, Koren, Vulikic, Buriola, Aziz, Štendler, Spatafora, Bortolin, Moras. All. Salfa.
IMOLESE KAOS Paciaroni e Rissato (portieri), Spadoni, Gabriel, Tiago, Castagna, Vignoli, Baroni, Bueno, Micheletto, Radesco, Liberti. All. Carobbi.
ARBITRI: Tafuro di Brindisi e Pezzuto di Lecce; cronometrista Scarpelli di Padova.
MARCATORI: pt 3’59’’ autogol di Verdicchio, 7’02’’ Spadoni, 9’36’’ Castagna, 15’57’’ Spatafora; st 1’02’’ Tiago, 10’59’’ Koren.
Note: ammonito Štendler.


  SERIE A2 - 26/05/2019
Da Del Gaudio e Kokorovic a Vailati, Hasaj e Venier: Villorba, cinque rinnovi

Il club trevigiano ha iniziato a scremare la rosa da mettere a disposizione di mister Alessandro De Martin in vista della stagione 2019/2020. Dopo il bomber e il l'esperto ex Arzignano, confermati altre tre pedine di spicco del collettivo gialloblù

[...]
  SERIE A2 - 26/05/2019
Chiuppano, inizia il valzer delle conferme: il primo "sì" è di Hernandez Vidal

L'ufficialità arriva direttamente dal club dell'Alto Vicentino, che annuncia la prosecuzione del rapporto con l'attaccante che è approdato in Veneto dopo le esperienze di Porto San Giorgio e Ortona: "Il progetto mi piace, la società mi ha dato fiducia", ha detto Jordi

[...]
area rosa
  SERIE A - 26/05/2019
Il Grisignano vuole tenersi la Serie A. Azzolin: "Tutto dipenderà da gara-1"

La formazione vicentina è pronta ad affrontare lo spareggio con il Molfetta per conservare il prorio posto tra le grandi. Il presidente si mostra ottimista per il match di Molfetta. "Ho visto giocare le nostre rivali, ritengo che abbiano le

  SERIE C1 - 26/05/2019
La Bipan Palmanova passa a Bordighera e ipoteca la promozione in Serie B

I friulani vincono per 4-1 in casa dell'Ospedaletti e compiono un passo decisivo verso la cadetteria. Super-Contin apre al 7' del primo tempo, poi con Zalaschek spacca la partita nella ripresa dopo il pareggio di Torre, chiude Bearzi. L'ultima fatica con il Fucecchio

[...]
  SERIE B - 25/05/2019
Lo Sporting Altamarca rinuncia a Joao: non ci sarà la prossima stagione in B

Impegni di lavoro non permetteranno al figlio del mitico Marcio di poter dare il proprio contributo alla causa trevigiana nel campionato che verrà. Il saluto del club: "Grazie per questo bellissimo anno e mezzo vissuto insieme, ricco di emozioni e traguardi importanti"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE B - 14/02/2019
   GIOVANILI - 14/02/2019
   GIOVANILI - 06/02/2019
   SERIE C1 - 11/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni