SERIE B - 16/12/2018

L'Imolese Kaos mostra i muscoli, resa con onore per il Maccan

La capolista prende subito il largo e gestisce il risultato controllando la reazione della squadra di Salfa: è 2-4

Nulla da fare per il Maccan Prata, di fronte alla capolista Imolese. Il quintetto pratese incamera un ko contenuto (2-4), preventivabile alla vigilia, ma che pure lascia l’amaro in bocca per le occasioni sciupate, complice, oltre all’innegabile maggior classe della corazzata bolognese, una certa dose di sfortuna.
LA CRONACA - Gli uomini di Salfa cominciano forse un po’ troppo timidi, come usando reverenza nei confronti della quotata avversaria. È così che nei primi 10’ Aziz e compagni subiscono a lungo le giocate dei rossoblù, pur limitandone caparbiamente i tiri. Match che si sblocca a 3’59’’: bravo e sfortunato Verdicchio, che devia sul palo con la punta delle dita una conclusione da fuori di Castagna, vedendosela poi carambolare incolpevolmente addosso.
Il Maccan ha l’occasione del pari a 4’16’’, ma Vulikic manca di lucidità. Seguono un paio di chiusure di Verdicchio, seguite, a 7’02’’ da una secca punizione di Spadoni sotto l’incrocio opposto alla barriera, per il raddoppio. E sempre sugli sviluppi di una punizione, a 9’36’’, arriva il tris degli ospiti: larga la battuta di Tiago, che preferisce appoggiare per il solissimo Castagna.
Solo allora i gialloneri capiscono di dover osare davvero. Le occasioni, pur non fioccando, si ripetono, ma il cinismo latita e Paciaroni è invalicabile. O almeno lo è fino a 15’57’’, quando sugli sviluppi di una palla recuperata da Štendler Spatafora insacca a tu per tu il centro che ridà fiducia. Nessuna coda nei primi 20’, che scorrono comunque alla pari fino alla sirena.
Nei secondi venti minuti l’entusiasmo è però presto stroncato da Tiago con un diagonale in solitudine dalla sinistra. Ci vogliono minuti perché il Maccan riprenda a crederci, e dopo un’altra serie di occasioni gettate al vento solo a 10’59’’ Koren riesce a sfondare il muro ospite con un chirurgico palo-gol radente il parquet dalla trequarti destra.
Da allora l’Imolese non si vede praticamente più. Gli uomini di Salfa pressano e a 5’ dal termine, col portiere di movimento, di fatto costringono ininterrottamente la capolista a chiudersi. Pressing e possesso, tuttavia, sono sterili e l’avversaria incredibilmente solida. I minuti scorrono di fatto senza conclusioni fino all’ultimo, quando prima Štendler sfiora la porta da fuori (19’22’’) e poi Koren fa vibrare la traversa di Paciaroni (19’40’’): è l’epilogo, emblematico, dell’incontro.

MACCAN PRATA-IMOLESE KAOS 2-4 (pt 1-3)
MACCAN PRATA Verdicchio e Marchesin (portieri), Poser, Della Bianca, Koren, Vulikic, Buriola, Aziz, Štendler, Spatafora, Bortolin, Moras. All. Salfa.
IMOLESE KAOS Paciaroni e Rissato (portieri), Spadoni, Gabriel, Tiago, Castagna, Vignoli, Baroni, Bueno, Micheletto, Radesco, Liberti. All. Carobbi.
ARBITRI: Tafuro di Brindisi e Pezzuto di Lecce; cronometrista Scarpelli di Padova.
MARCATORI: pt 3’59’’ autogol di Verdicchio, 7’02’’ Spadoni, 9’36’’ Castagna, 15’57’’ Spatafora; st 1’02’’ Tiago, 10’59’’ Koren.
Note: ammonito Štendler.


  SERIE A2 - 26/01/2020
Una Fenice incerottata si arrende con onore: sconfitta a testa alta a Gorgonzola

Nonostante le assenze di Giommoni, Meo, Botosso, Caregnato e Marton, i mestrini se la giocano contro il Milano. Il 2002 Patrizio segna il gol che riapre la partita ad inizio ripresa. I padroni di casa trovano i colpi del ko solo nel finale grazie a Gargantini e Nochimura

[...]
  SERIE A2 - 25/01/2020
La serie positiva si interrompe a Carrè: primo stop nel ritorno per il Sestu

Veneto amara per i rossoblù: la vicecapolista Chiuppano si impone grazie agli squilli di Quinellato, Senna, Pedrinho, Baron, Masi ed Epp, autore di tre reti. Ai sardi non bastano Sampaio e Nardacchione: è 9-3 al triplice fischio finale

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 24/01/2020
Union, la strada è quella giusta. Pellin: "Continuiamo agguerrite"

"Era solo questione di tempo prima che arrivassero dei risultati migliori e in linea con le attitudini di questo gruppo - dice la giocatrice di Pagan. - Il Duomo Chieri? Mi aspetto una partita ad alta intensità e sicuramente difficile"

  SERIE A2 - 25/01/2020
Gisinti, trasferta da dimenticare: un buon primo tempo non basta a Villorba

Evandro, Vitinho e Galindo illudono gli arancioni che chiudono avanti di una rete all'intervallo. Mazzon, tripletta, e Del Gaudio, bis, guidano la rimonta dei gialloblu che si impongono 10-5. Per le statistiche la doppietta nella ripresa di Della Marca

[...]
  SERIE C1 - 25/01/2020
Calcio Padova, una rimonta da urlo! Quarta vittoria di fila in casa della Gifema

Continua l'ottimo momento di forma per la squadra di Simionato, decisivo l'uno-due di Zornetta che ribalta. A segno con una doppietta anche Meggiorin, di Cabral il gol del massimo vantaggio. Non basta ai Diavoli il centro di Genovese che aveva riaperto la partita nel finale

[...]
altre notizie
   SERIE A - 19/01/2020
   SERIE A - 18/01/2020
   SERIE B - 29/11/2019
   SERIE U19 - 05/11/2019
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni