SERIE B - 06/01/2019

Il Maccan saluta il nuovo anno andando in doppia cifra: 10-6 all'Atesina

Dopo sei giornate i friulani ritrovano il sapore del successo piegando gli altoatesini trascinati da uno scatenato Aziz, a bersaglilo quattro volte tra il 10' e il 16' della ripresa. Doppiette per Buriola e Della Bianca, sul tabellino anche Stendler

Torna al successo dopo sei turni di astinenza il Maccan Prata, che comincia nel migliore dei modi il 2019 battendo 10-6 l’Atesina. Una goleada che prende forma nei minuti finali, ai bolzanini il merito di aver tenuto alta la guardia per gran parte dell’incontro, dando forse più filo da torcere ai gialloneri di quanto pronosticabile alla vigilia. Ciliegina sulla torta, il sorpasso operato al quarto posto sul CittàdiMestre, fermato sul 5-5 a Pordenone: gli uomini di Salfa consolidano quindi la propria inclusione in zona play-off, pur restando due sole lunghezze sopra la sesta piazza.
LA CRONACA - Maccan avanti dopo 43” grazie ad una conclusione sul primo palo di Buriola. L’Atesina fatica a prendere campo, chiusa dalle offensive locali, ma è pericolosissima ogniqualvolta recupera palla e si invola in contropiede. Scarduelli, a 5’27”, riporta l’equilibrio con un rasoterra su rimessa laterale (non impeccabile Bastini), poi il break giallonero con un rasoterra dalla distanza di Štendler e una deviazione sotto misura di Della Bianca: due reti che fra 9’36” e 10’57” portano il parziale sul 3-1. Sembra l’inizio dell’allungo decisivo, invece i bolzanini riescono a ripristinare la parità con Moreno (11’13”) e Rodriguez (13’22”). Servono così ancora Buriola (14’51”, zampata in piena area su azione corale) e ancora Della Bianca (17’19”, palo-gol da posizione defilatissima) per andare serenamente al riposo.
Riposo, dopo il quale tuttavia Moreno, sicuramente il più caparbio degli ospiti, gela due volte il Maccan (1’07” e 5’11”), fissando il parziale sul 5-5. Per 5′ il risultato non cambia, con rischi da entrambe le parti. Poi, a 10’25” è decisivo un errore di Gianordoli, bucato sul suo palo da un tiro non irresistibile di Aziz. È il capitano che prende per mano il suo Maccan. A 14’11” e 14’40” il marocchino allarga definitivamente la forbice con due tap-in di rapina, coronando il poker personale a 16’48” con un diagonale su assist di Spatafora. A 18’47” Scarduelli suona l’ultimo squillo sudtirolese: l’ultimo assoluto è invece un’autorete di Manarin a 19’29”, nell’estremo tentativo di anticipare Moras su un traversone di Della Bianca.

 

MACCAN PRATA-ATESINA 10-6

MACCAN PRATA Bastini e Marchesin (portieri), Poser, Della Bianca, Koren, Vulikic, Buriola, Aziz, Štendler, Spatafora, Bortolin, Moras. All. Salfa.

ATESINA Gianordoli e Kadiu (portieri), Fraccaroli, Manarin, Moreno, Scarduelli, Rodriguez, Perri, Tutilo, Cecchin. All. Gozzer.

ARBITRI: Pozzobon e Voltarel di Treviso; cronometrista Copat di Pordenone.

MARCATORI: pt 0’43” e 14’51” Buriola, 5’27” Scarduelli, 9’36” Štendler, 10’57” e 17’19” Della Bianca, 11’13” Moreno, a 13’22” Rodriguez; st 1’07” e 5’11” Moreno, 10’25”, 14’11”, 14’40” e 16’48” Aziz, 18’47” Scarduelli, 19’29” autogol di Manarin.

NOTE: Ammonito Štendler. Tiri liberi 0/0 e 0/0.

 


  SERIE A - 22/06/2019
Arzignano, un'altra partenza eccellente: rescissione consensuale con Jesus Murga

Si tratta del sesto addio alla maglia biancorossa dall'inizio del mercato. Lo spagnolo era stato uno degli artefici della conquista della Serie A e della salvezza nel recente playout. La società lo saluta con affetto: "Sarai per sempre uno di noi!"

[...]
  SERIE B - 23/06/2019
Luparense e Altamarca sono il passato: Kovacevic pronto a scrivere il suo futuro

Il portiere è cresciuto nella cantera dei Lupi e nell'ultimo biennio ha giocato con il sodalizio di Maser. Adesso è sul #futsalmercato ed è in cerca di nuove opportunità. "Sono uno a cui non piacere perdere nemmeno la partitella di allenamento"

[...]
area rosa
  SERIE A - 20/06/2019
VIP Tombolo, si va avanti: la squadra padovana si iscriverà in Serie A

Il presidente Fulvio Antonello ha riflettuto sulla situazione e ha deciso di andare avanti, lanciando un appello alle istituzioni del territorio e all'imprenditoria locale per un sostegno economico. Il portiere primo colpo di mercato

  SERIE A2 - 23/06/2019
Josic, e sono undici: il portierone non si muove e resta al Carrè Chiuppano

L'estreno difensore bosniaco, ma italiano di adozione, continuerà anche nella prossima stagione a difendere i pali della squadra berica, di cui è anche capitano. "Gli stimoli - dice con soddisfazione Dalibor - non mancano mai"

[...]
  SERIE B - 25/06/2019
Maccan Prata, Sabalino spiega le sue idee di gioco: "Sono principi chiari"

Il nuovo tecnico del club friulano si presenta. "La società vuole migliorare, vuole iniziare un progetto, capire dove può arrivare e vuole andare in alto - dice. - Sulla base di queste considerazioni cercherò di mettere in campo una squadra competitiva"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 09/06/2019
   SERIE U19 - 04/06/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE B - 14/02/2019
   GIOVANILI - 14/02/2019
   GIOVANILI - 06/02/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni