SERIE B - 16/03/2019

La Martinel si illude a Imola, la capolista passa di forza alla distanza

Friulani avanti fino al 4-1, poi la squadra di Carobbi reagisce e la spunta di stretta misura: 5-4

Nella trasferta più impegnativa della stagione, i ramarri tengono testa alla capolista riuscendo ad allungare il parziale fino all’1-4, poi il crollo ed il recupero dell’Imolese Kaos che alla fine strappa anche i tre punti. Grande rammarico per i neroverdi.
LA CRONACA - Partono fortissimo gli uomini di Carobbi, in assedio costante nella metà campo della Martinel Pordenone, tenuta in partita da un grande Vascello che neutralizza le diverse conclusioni avversarie per tutta la prima metà del primo tempo.
Poche le occasioni dall’altra parte, ed alla fine arriva la rete del vantaggio per i padroni di casa all’11’30’’ con Tiago in ripartenza e l’assist centrale per Castagna che non perdona la disattenzione difensiva friulana. Ancora Tiago pericoloso pochi secondi più tardi, ma al 13’53’’ è Kapun a riportare tutto in parità con un pallone che si infila sotto il ”sette” difeso da Paciaroni.
Al 16’00’’ Grzelj viene atterrato al limite area da Vignoli: sesto fallo a favore dei ramarri che Kamencic realizza, portando così in avanti i suoi.


L’Imolese continua a spingere dalle parti di Vascello, il quale neutralizza in due tempi anche al 16’37’’, prima su Tiago e poi su Vignoli, mentre dall’altra parte Kamencic sciupa l’occasione con il secondo tiro libero conquistato dai neroverdi. Lo sloveno si fa perdonare al 17’01’’ realizzando il calcio di rigore conquistato da Fabbro. Nel finale ancora Vascello decisivo, stavolta ci mette una pezza su Castagna a due passi dalla porta.


Nella ripresa ripartono subito in avanti i padroni di casa ma è ancora la Martinel Pordenone ad andare a segno, questa volta con Grigolon che al 2’42’’ riparte da centrocampo e nell’uno contro uno con mette a sedere Paciaroni e firma l’1-4. L’Imolese gioca il tutto per tutto con Tiago come portiere di movimento, costringendo la formazione neroverde a chiudersi nella propria metà campo. Decisivo Vascello in più occasioni, mentre Micheletto colpisce anche un palo al 6’30’’.


Al 7’33’’ calcio di rigore per i padroni di casa, fallo di Vascello che si prende la responsabilità, neutralizzando Salas dal dischetto. Martinel Pordenone viva fin quasi al 12’ della ripresa quando arriva la rete del 2-4 di Gabriel, poi accorcia Bueno al 14’38’’, prima del pari di Salas al 16’53’’.
 L’Imolese vuole i tre punti ed affonda ancora il colpo al 18’21’’, con la firma nuovamente di Castagna sulla respinta di Vascello alla conclusione iniziale di Liberti. Ultimo tentantivo neroverde nel finale con Fabbro come portiere di movimento ma il risultato non cambia e la capolista continua la sua corsa in vetta.

 



IMOLESE KAOS-MARTINEL PORDENONE 5-4 (p.t. 1-3)

IMOLESE KAOS: Gabriel, Tiago, Zonta, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Junior, Paciaroni, Liberti. All. Carobbi.

MARTINEL PORDENONE: Vascello, Perin, Tosoni, Zuliani, Grzelj, Fabbro, Kamencic, Milanese, Fiorot, Finato, Grigolon, Kapun. All. Asquini.

ARBITRI: Zingariello (Prato) e Cinelli (Prato). Cronometrista: Sodano (Bologna)

MARCATORI: pt Castagna (I), Kapun (P), Kamencic 2 (P ); st Grigolon (P), Gabriel (I), Bueno (I), Salas (I) e Castagna (I)

NOTE: ammoniti Vignoli (I), Tiago (I), Baroni (I), Castagna (I) e Vascello (P ). Espulsi: Vignoli (I) e Castagna (I)


  SERIE B - 25/04/2019
Reolon cerca gloria al PalaMaser: "Onoriamo il campionato contro l'Altamarca"

Il capitano della Canottieri è stato il giocatore al quale Bortolini ha dato il maggior minutaggio nel corso del torneo. Ha anche segnato nove gol, ma sabato vuole chiudere la stagione col sorriso: "Abbiamo detto la nostra: questa è stata la nostra vittoria"

[...]
  SERIE C1 - 24/04/2019
La Gifema Diavoli mette il primo paletto: Mirko Terzariol resta in panchina

La società di Trebaseleghe, attraverso i propri canali social, ha comunicato l'avvenuta conferma dell'allenatore veneziano anche per l'annata sportiva 2019/2020. "Con la grande voglia - si legge - di migliorare la stagione appena conclusa"

[...]
area rosa
  SERIE A - 25/04/2019
L'Olimpus fa la conta dei pali, i tre punti se li porta a casa il

Prestazione jellata delle Blues, che centrano la bellezza di sette legni e sono costrette ad alzare bandiera bianca contro le spietate venete. Tris di Troiano nel primo tempo, accorcia Chiesa, ma nella ripresa l'azzurra e due volte Fernandez

  SERIE B - 25/04/2019
Altamarca, vietato mollare. Joao ci crede: "I playoff? Vinciamo, poi si vedrà"

Il centrale dei trevigiani, tra i migliori della stagione, presenta l'ultimo impegno casalingo contro il Belluno già salvo e prenota un futuro da protagonista. "La qualificazione non dipende solo da noi, ma accetteremo a testa alta qualsiasi verdetto"

[...]
  SERIE B - 24/04/2019
Fenice scalda i motori. Tenderini: "Stagione super, ora mettiamo la ciliegina"

Il talento del club veneziano analizza un'annata da record, che entra ora nella sua fase calda coi playoff che mettono in palio un posto in parAdiso. Sabato il big-match con l'Imolese già in A2: "Collaudo importante in vista degli spareggi per la promozione"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE A - 16/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE B - 14/02/2019
   GIOVANILI - 14/02/2019
   GIOVANILI - 06/02/2019
   SERIE C1 - 11/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
   SERIE C1 - 05/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni