SERIE B - 16/03/2019

La Martinel si illude a Imola, la capolista passa di forza alla distanza

Friulani avanti fino al 4-1, poi la squadra di Carobbi reagisce e la spunta di stretta misura: 5-4

Nella trasferta più impegnativa della stagione, i ramarri tengono testa alla capolista riuscendo ad allungare il parziale fino all’1-4, poi il crollo ed il recupero dell’Imolese Kaos che alla fine strappa anche i tre punti. Grande rammarico per i neroverdi.
LA CRONACA - Partono fortissimo gli uomini di Carobbi, in assedio costante nella metà campo della Martinel Pordenone, tenuta in partita da un grande Vascello che neutralizza le diverse conclusioni avversarie per tutta la prima metà del primo tempo.
Poche le occasioni dall’altra parte, ed alla fine arriva la rete del vantaggio per i padroni di casa all’11’30’’ con Tiago in ripartenza e l’assist centrale per Castagna che non perdona la disattenzione difensiva friulana. Ancora Tiago pericoloso pochi secondi più tardi, ma al 13’53’’ è Kapun a riportare tutto in parità con un pallone che si infila sotto il ”sette” difeso da Paciaroni.
Al 16’00’’ Grzelj viene atterrato al limite area da Vignoli: sesto fallo a favore dei ramarri che Kamencic realizza, portando così in avanti i suoi.


L’Imolese continua a spingere dalle parti di Vascello, il quale neutralizza in due tempi anche al 16’37’’, prima su Tiago e poi su Vignoli, mentre dall’altra parte Kamencic sciupa l’occasione con il secondo tiro libero conquistato dai neroverdi. Lo sloveno si fa perdonare al 17’01’’ realizzando il calcio di rigore conquistato da Fabbro. Nel finale ancora Vascello decisivo, stavolta ci mette una pezza su Castagna a due passi dalla porta.


Nella ripresa ripartono subito in avanti i padroni di casa ma è ancora la Martinel Pordenone ad andare a segno, questa volta con Grigolon che al 2’42’’ riparte da centrocampo e nell’uno contro uno con mette a sedere Paciaroni e firma l’1-4. L’Imolese gioca il tutto per tutto con Tiago come portiere di movimento, costringendo la formazione neroverde a chiudersi nella propria metà campo. Decisivo Vascello in più occasioni, mentre Micheletto colpisce anche un palo al 6’30’’.


Al 7’33’’ calcio di rigore per i padroni di casa, fallo di Vascello che si prende la responsabilità, neutralizzando Salas dal dischetto. Martinel Pordenone viva fin quasi al 12’ della ripresa quando arriva la rete del 2-4 di Gabriel, poi accorcia Bueno al 14’38’’, prima del pari di Salas al 16’53’’.
 L’Imolese vuole i tre punti ed affonda ancora il colpo al 18’21’’, con la firma nuovamente di Castagna sulla respinta di Vascello alla conclusione iniziale di Liberti. Ultimo tentantivo neroverde nel finale con Fabbro come portiere di movimento ma il risultato non cambia e la capolista continua la sua corsa in vetta.

 



IMOLESE KAOS-MARTINEL PORDENONE 5-4 (p.t. 1-3)

IMOLESE KAOS: Gabriel, Tiago, Zonta, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Junior, Paciaroni, Liberti. All. Carobbi.

MARTINEL PORDENONE: Vascello, Perin, Tosoni, Zuliani, Grzelj, Fabbro, Kamencic, Milanese, Fiorot, Finato, Grigolon, Kapun. All. Asquini.

ARBITRI: Zingariello (Prato) e Cinelli (Prato). Cronometrista: Sodano (Bologna)

MARCATORI: pt Castagna (I), Kapun (P), Kamencic 2 (P ); st Grigolon (P), Gabriel (I), Bueno (I), Salas (I) e Castagna (I)

NOTE: ammoniti Vignoli (I), Tiago (I), Baroni (I), Castagna (I) e Vascello (P ). Espulsi: Vignoli (I) e Castagna (I)


  VARIE - 31/03/2020
Sibilia, ecco il piano: "Agevolazioni per gli impianti e riduzione degli oneri"

Il presidente della LND lancia le sue proposte: "Chiederemo a comuni ed enti di migliorare la fruibilità delle strutture o dare contributi per fronteggiare i danni. Il Governo deve modificare la legge Melandri affinchè i fondi possano andare a favore anche dei dilettanti"

[...]
  VARIE - 29/03/2020
Padova, un esempio da seguire: l'Under 17 dona le multe alla Protezione Civile

L'iniziativa dei ragazzi della formazione biancoscudata, sostenuta dai tecnici Emanuele Fusco e Alberto Carpanese. "Ne abbiamo parlato con i genitori, i giocatori hanno accettato con entusiasmo di versare il corrispettivo mostrando un grande senso del dovere"

[...]
area rosa
  VARIE - 24/03/2020
Che ne sarà della stagione? Mosna: "Con ottimismo si riparte a maggio"

Il presidente del Trilacum analizza la situazione calendario alla mano: "L'ipotesi possibile è concludere la 'regular season', ma niente playoff e playout. Ma anche così alle società verranno richiesti sforzi importanti"

  VARIE - 01/04/2020
Ruzza al popolo dei dilettanti del Veneto: "Non ci sono i tempi per concludere"

Il presidente del Comitato Regionale invoca una soluzione "univoca e unanime" a livello nazionale, che deve arrivare direttamente dal Governo. "Un provvedimento tombale che decida tutto". Futuro tutto da scrivere: "Aiuteremo le società al momento delle iscrizioni"

[...]
  SERIE B - 26/03/2020
Il Sedico li ha "liberati": Storti, Dos Santos, Vitinho e Pitondo tornano a casa

La dirigenza della Giorik alla fine ha optato per la questione umana ed ha concesso ai suoi quattro brasiliani di far rientro nel proprio Paese, rinunciando di fatto a giocarsi la promozione qualora ripartisse il campionato. Undici gli effettivi disponibili per De Francesch

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 10/01/2020
   SERIE B - 29/11/2019
   SERIE U19 - 05/11/2019
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni