SERIE C1 - 07/11/2019

Giorgione, Scarparo avvisa i suoi: "Non dobbiamo sottovalutare la Dibiesse"

"Mi aspetto una gara molto impegnativa anche se si tratta dell'ultima in classifica - ammette il giocatore in vista del match di venerdì - e sono certo che ogni singolo componente della nostra squadra scenderà in campo e darà il centodieci per cento"

Un impegno da non sottovalutare. Il Giorgione non può permettersi di prendere sottogamba la sfida interna contro il fanalino di coda Dibiesse Miane, specialmente quando la vittoria manca da due turni e nell’ultimo è arrivato un inaspettato ko contro il Murazze.

In vista del match che potrebbe consentire ai trevigiani di riprendere la corsa verso i piani alti della classifica, abbiamo raccolto le impressioni di Pietro Scarparo.

- Che gara ti aspetti e che soprattutto quale sarà l’atteggiamento del Giorgione nel confronto con la Dibiesse?

”Senza dubbio mi aspetto una gara molto impegnativa. Dovremo essere bravi a non sottovalutare l’avversario anche se si tratta dell’ultima in classifica. Sono certo inoltre che ogni singolo componente della nostra squadra che scenderà in campo giocherà al meglio e darà il centodieci per cento”

- L’Hellas Verona non accenna a rallentare al primo posto, subito dietro Schio e Valli e poi Giorgione e Gifema oltre il Cosmos Nove. Saranno queste le squadre che lotteranno per la vittoria finale del torneo?
”A mio avviso è ancora troppo presto per dirlo. Noi dobbiamo restare concentrati su quello che è il nostro obiettivo, pensando ad allenarci al meglio ed a dare il massimo in partita ogni settimana. Al termine delle stagione tireremo le somme e vedremo dove saremo arrivati”.


  SERIE B - 10/12/2019
Miti Vicinalis, Ghirardo: "La sconfitta col Sant'Agata ci serva da lezione"

"La partita si era messa sui binari giusti per noi, con il vantaggio dopo un minuto di gioco, poi non abbiamo concretizzato nulla di quanto creato fino a subire il pareggio. Nel secondo tempo la loro grinta ha fatto la differenza"

[...]
  SERIE B - 10/12/2019
#futsalmercato, nuova linfa per Asquini: il Pordenone riabbraccia De Bernardo

Il laterale, classe 1993: "Il fatto di ritrovare il mio primo allenatore, oltre ad un grande amico d'infanzia come Mattia Fabbro, è stato determinante per la mia decisione. Loro sono qui è perché hanno trovato una società seria ed attrezzata, e questa è una sicurezza in più"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 08/12/2019
#Day10. La Union brilla in Sardegna, Calcio Padova al terzo posto

Vittoria di misura per il quintetto di Pagan sul campo della Jasnagora, le patavine superano il fanalino di coda Mediterranea. Cade il Granzette, rallenta il Capena, la Coppa d'Oro Cerveteri si isola in vetta, big match alla Dona Five

  SERIE B - 10/12/2019
Nervesa, la promessa di Furlan: "Porterò un top-player a giocare nell'Atletico"

Il presidente trevigiano si sfrega le mani per il colpo-Leandrinho e mette in chiaro le sue intenzioni. "Abbiamo costruito una rosa dal grande potenziale, ora sta a Regondi tirar fuori il meglio da ciascuno. La strigliata post-Udine a qualcuno non ha fatto effetto, ho tempo fino al 22..."

[...]
  SERIE B - 10/12/2019
#futsalmercato, via Belleboni e Otero? Il Maccan si rifà subito con Feliciotti

Salutati appena poche ore fa i due giocatori, alla corte di Sabalino approda, via Arzignano, il laterale argentino. Le sue prime parole: "Non vedo l'ora di giocare. Sono ansioso di conoscere i compagni e aiutare il club nel suo obiettivo, sperando di salire in A2"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 10/12/2019
   SERIE A - 07/12/2019
   SERIE B - 29/11/2019
   SERIE U19 - 05/11/2019
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni