SERIE B - 29/11/2019

Pordenone, si ferma anche Finato: "Tornerò più forte di prima"

Stagione terminata per il vice capitano a causa della rottura al legamento crociato anteriore: "Quest'anno ero partito bene, nonostante qualche difficoltà iniziale, pensavo di aver recuperato, ma dopo la gara con il Futsal Atesina sono stato costretto a fermarmi"

Dopo quello di Alessandro Zuliani, già nel corso della preparazione estiva, arriva un altro stop importante tra le fila neroverdi: stagione terminata anche per il pivot Federico Finato, fermato da una rottura al legamento crociato anteriore.

Tanta la sofferenza che si legge nelle parole del vice capitano della Martinel Pordenone: ”Questo infortunio è un’agonia che non auguro a nessuno. Quest’anno ero partito bene, nonostante qualche difficoltà iniziale, pensavo di aver recuperato, ma dopo la gara con il Futsal Atesina sono stato costretto a fermarmi”.

Grande rammarico per non poter dare il suo contribuito alla squadra, in un anno in cui ogni sforzo è davvero prezioso. ”Il Pordenone può sognare in grande.” - prosegue Federico - ”La rosa si è rinforzata molto, manca ancora un pò di personalità ma ho piena fiducia nei compagni e sarò sempre loro vicino, a sostenerli”.

Ora si prospetta un periodo di riposo, in attesa dell’operazione fissata per il prossimo 4 febbraio a Monastier, con il Dottor Fattori. Nel frattempo, Federico non si scoraggia e pensa già al suo ritorno in campo: ”Tornerò più forte di prima, questo è il mio obiettivo. Lo devo a me stesso, ma soprattutto alla società, allo staff, ai tifosi ed ai miei compagni che con la loro vicinanza mi stanno dando una spinta in più. Questo non è certamente il mio primo infortunio, e so di dover lavorare sodo per tornare il prima possibile!”.


  SERIE A - 16/12/2019
L'Arzignano si mangia le mani: da 0-3 a 4-3 in casa dell'Italian Coffee Petrarca

Avanti di tre lunghezze grazie alla doppietta di Amoroso e al primo centro, al debutto, di Vinicius, i biancorossi di Lopez si fanno prima raggiungere da Alba e doppio Cividini e poi superare a 1'30'' dal suono della sirena dal colpo da tre punti di Dudu Costa

[...]
  SERIE C1 - 16/12/2019
Il venerdì nero dell'Hellas: Giorgione a forza otto nel big-match di Verona

La squadra di Marani travolge la capolista chiudendo il match nei minuti iniziali della ripresa, dopo un primo tempo di marca scaligera. Apre e chiude Becegato, tris di Brunelli, a segno anche Romanato, Vecchiato e Del Mestre; Carone e Buonanno sul tabellino per i locali

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 15/12/2019
#Day11: Union Fenice, che tris! Calcio Padova ok, la Jasnagora rimonta

Le ragazze di Pagan concedono il bis e superano 3-0 il San Biagio Monza, le patavine vedono più vicino il secondo posto. Granzette, Capena, Coppa d'Oro e Dona Fasano le capoliste al giro di boa

  SERIE B - 15/12/2019
#futsalmercato, Sporting Altamarca: il regalo sotto l'albero è Joao Brancher

Arriva l'ufficialità da parte del sodalizio presieduto da Andrea Ceccato. Il giocatore ha già esordito nella gara contro il Miti Vicinalis e ritrova il club dopo avere disputato la prima parte di stagione tra le fila dell'Arzignano Team

[...]
  SERIE B - 15/12/2019
La zampata di Grigolon sotto la bandiera a scacchi: blitz Pordenone a Nervesa

Arriva a soli tredici secondi dalla sirena la rete che permette ai ramarri di aggiudicarsi il big-match con i trevigiani. Ospiti avanti all'intervallo con Grzelj e Zajc dopo il pareggio di Tenderini. L'ex Fenice e Leandrinho portano avanti l'Atletico, ma è la Martinel a far festa

[...]
altre notizie
   SERIE A - 10/12/2019
   SERIE A - 07/12/2019
   SERIE B - 29/11/2019
   SERIE U19 - 05/11/2019
   SERIE B - 01/08/2019
   SERIE B - 12/07/2019
   SERIE U19 - 11/07/2019
   SERIE B - 19/05/2019
   SERIE B - 09/05/2019
   SERIE B - 23/03/2019
   GIOVANILI - 20/03/2019
   SERIE B - 16/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni