SERIE B - 22/02/2017

Domus Bresso, Ferri: "Stiamo raccogliendo i punti persi all'andata"

Il coach dei bressesi si gode il terzo successo consecutivo: "Il rendimento della squadra è sempre stato discreto, ora stanno arrivando i risultati". Sabato c'è la Med: "Rispetto assoluto, ma vogliamo il 'poker'"

Sabato scorso la Domus Bresso ha ottenuto la terza vittoria consecutiva, sconfiggendo 6-5 a Verano Brianza il Rhibo Fossano. I bressesi sono così saliti a 24 punti in classifica e sabato 25 sono attesi dalla sfida sul campo cagliaritano della Mediterranea, penultima in classifica con 16 punti.

Che partita è stata contro il Rhibo Fossano?
”Abbiamo vinto contro una buonissima squadra e giocando bene – afferma il mister della Domus Bresso Alberto Ferri –. La sequenza dei gol testimonia che è stata una sfida combattuta, nella quale abbiamo gestito bene la partita, contro avversari che, come è risaputo, difendevano bene e ripartivano. Abbiamo messo in pratica ottime trame di gioco e di finalizzazione. I ragazzi hanno mantenuto alta la concentrazione per tutto il match e saputo soffrire quando era necessario. Insomma oltre ai tre punti importantissimi, sono molto soddisfatto anche della prestazione della squadra.”

Allora ritieni finalmente di aver trovato la quadratura del cerchio con le ultime 3 vittorie?
”Mi ripeto, il rendimento della squadra è sempre stato discreto. Ora stiamo raccogliendo forse quello che abbiamo lasciato nel girone di andata. Abbiamo un ottima rosa, che può sopperire anche a mancanze dovute ad infortuni e molteplici squalifiche.”

Come vedi la volata per la salvezza?
”Immagino una lotta fino alla fine, partita dopo partita. Alcune delle 6 squadre in corsa per la salvezza hanno un calendario che sulla carta è peggiore, ma arrivati a questo punto non credo faccia troppa differenza. La differenza la faranno gli stimoli, la voglia di vincere e un pizzico di fortuna.”

Sabato in Sardegna altra sfida salvezza sul campo della Mediterranea, che partita ti aspetti?
”La trasferta in Sardegna è sempre un incognita per il viaggio e non solo. Affrontiamo una buona squadra, che dopo un periodo nero ha recuperato molti big e sembra tornata sui livelli della prima parte del campionato. Dunque, rispetto assoluto per loro, ma noi cercheremo di gestire la gara a nostro modo per metterli in difficoltà, perché vogliamo ottenere un’altra vittoria. I ragazzi sanno cosa fare e come fare. Non dovremmo abbassare la guardia, perché il campionato ha dimostrato che se lo fai raccogli ben poco.”

(Rinaldo Badini)


altre notizie
15/02/2017
Domus, contro Bergamo vittoria che vale doppio: "Tre punti [>>]
06/02/2017
La Domus torna al successo, Vazzana: "Ora a Bergamo per la [>>]
02/02/2017
Domus, De Stefano avverte il San Biagio: "Daremo [>>]
24/01/2017
La Domus interrompe il digiuno, Di Maggio: "Col Lecco per [>>]
18/01/2017
La Domus Bresso vuole ripartire, Gervasio: "Serve una [>>]
12/01/2017
Domus Bresso senza paura in Sardegna: "Non abbiamo nulla da [>>]
09/01/2017
Domus Bresso, maledetta "testa": "Condizione mentale da [>>]
>> LEGGI TUTTE