SERIE B - 06/12/2017

Domus Bresso, Tesi: "Il primo gol in B, un'emozione indescrivibile"

Il talento dei bressesi è stato tra i protagonisti del successo contro Aosta: "Vittoria importante, stiamo dimostrando di poter valere i playoff. Col Carmagnola sarà un'altra battaglia, ma andiamo in campo per cercare il quarto successo consecutivo"

Sabato scorso la Domus Bresso ha ottenuto contro l’Aosta il terzo successo consecutivo, risalendo al quinto posto in classifica con 14 punti. Tra i protagonisti del 7-4 dei bressesi il talento Massimiliano Tesi, che ha segnato il suo primo gol in serie B.

Che emozione è stato il tuo primo gol in serie B?
”Una gioia indescrivibile – afferma Tesi - entrare a sei minuti dalla fine e riuscire a segnare un gol che serve a mettere al sicuro un risultato ancora in bilico. Ancora più bello è vedere tutti i compagni correrti incontro e abbracciarti e dimostra quanto il nostro gruppo sia unito.”

Che partita è stata contro l’Aosta?
”Non è stata semplice, perché gli avversari erano giovani e determinati a portare a casa punti importanti. Però per loro sfortuna il nostro gruppo è rimasto unito e lottando è riuscito a vincere una partita che sulla carta poteva sembrare facile, ma che sul campo si è dimostrata molto dura.”

La terza vittoria di fila dimostra che i playoff sono alla portata?
”Si e ci spinge ancora di più a lavorare per dimostrare quanto valiamo, anche perché finora abbiamo avuto anche molta sfortuna sul campo e la classifica non rispecchia ancora il potenziale della squadra, ma partita dopo partita lo stiamo dimostrando.”

Come vedi la gara di sabato sul campo della Elledì Carmagnola?
”Non sarà facile, ma dobbiamo come sempre dare il massimo, perché potrebbe darci la quarta vittoria consecutiva e dunque dobbiamo mettercela tutta per portare a casa i tre punti.”

Rinaldo Badini


altre notizie
09/12/2017
Colpo di #futsalmercato della Domus Bresso: dal Lecco [...]
01/12/2017
La Domus cerca il tris, Nocera: "Puntiamo a un posto tra le [...]
22/11/2017
Impresa Domus, Di Maggio: "Sappiamo di potercela giocare [...]
17/11/2017
Domus, Surace: "Il morale è davvero basso ma dobbiamo [...]
07/11/2017
Domus, Muratori: "Non è un momento fortunato, ma i [...]
03/11/2017
Domus, Matteo Monti: "Invischiati a metà classifica, ma è [...]
27/10/2017
Domus, Delaiti: "Derby gara particolare, si deciderà sugli [...]
>> LEGGI TUTTE