SERIE B - 14/03/2020

Che ne sarà della stagione? D'Onofrio: "Posticipiamo i campionati di un anno"

Esce dal coro il direttore sportivo della Domus Bresso, che lancia la proposta per portare a termine l'attività nella prossima stagione. "Nel calendario - spiega - prevederei di inserire solo le Coppe Italia, optando affinchè tutto torni alla normalità dal 2021/2022"

La stagione che avrebbe dovuto vedere la Domus Bresso giocarsela per la promozione, è arrivato il Coronavirus a rovinare i piani di Marco Gulizia e di Rosario D’Onofrio. Certo, rispetto ad altre parti d’Italia il problema è maggiormente sentito essendo quella lombarda l’area in cui si sono fatti sentire - e lo faranno ancora per un po’ - gli effetti di quella che l’OMS ha ribattezzato come una pandemia.

Ovviamente, le sensazioni dei dirigenti bressesi davanti a questa situazione di grande difficoltà sono di rassegnazione.-

”Le mie sensazioni - è la considerazione di Rosario D’Onofrio, direttore sportivo della Domus e dirigente di spicco del sodalizio milanese - come credo lo siano quelle di tutti, sono un misto di paura, angoscia e tristezza. Per il 3 aprile sarà impossibile prevedere la ripresa dell’attività visto il dilagare del Coronavirus. Anzi, sono più dell’idea che il campionato non si porterà a termine”.

Il quadro della situazione, in Lombardia, impone logicamente soluzioni più drastiche a 360°.

”Io credo che si debba ragionare anche in ampia proiezione futura - aggiunge D’Onofrio. - Ossia prevedere che questo campionato venga ripreso e terminato, magari nella prossima stagione, optando anche per l’inserimento nel calendario della Coppa Italia e nient’altro. Insomma, facendo in modo che l’attività possa riprendere regolarmente dalla stagione 2021/2022”.

Se ne terrà conto in piazzale Flaminio?


altre notizie
03/07/2020
#futsalmercato, talento e gol al servizio di mister [...]
02/07/2020
#futsalmercato, per la Domus Bresso un innesto di qualità: [...]
22/06/2020
#futsalmercato, la Domus Bresso punta ancora sui suoi gol: [...]
16/06/2020
#futsalmercato, il terzo (rinnovo) viene da se: Di Biasi [...]
15/06/2020
#futsalmercato, la Domus chiude la porta: c'è il [...]
27/05/2020
#futsalmercato, Peppe Surace confermato: il capitano primo [...]
07/04/2020
La Domus a sostegno delle famiglie di Bresso: anche [...]
>> LEGGI TUTTE