SERIE A - 10/12/2018

Maritime a difesa del primo posto: "Italservice fortissima ma vogliamo vincere"

Le impressioni di Zanchetta: "Le sconfitte con la Meta le abbiamo affrontate tranquillamente. Sappiamo che dobbiamo ancora lavorare tanto per crescere, è questa l'unica strada e solo così potremo toglierci tante soddisfazioni. Abbiamo ancora fame e voglia"

Un lunedì di straordinaria importanza attende il Maritime Augusta, chiamato a vendicare il doppio ko consecutivo contro la Meta Catania, che ha causato l’eliminazione dalla Coppa della Divisione, e contemporaneamente difendere il primato dagli attacchi dell’Italservice Pesaro ospite al PalaJonio. Il ’Monday Night’ promette scintille.

”Le sconfitte fanno sempre male, peggio ancora se arrivano in un derby – le considerazioni di Marcio ’Xuxa’ Zanchetta che torna sul doppio stop consecutivo -. Quelle contro la Meta Catania sono state due partite molto equilibrate, in fin dei conti una l’abbiamo persa l’altra è terminata in pareggio poi ai rigori non siamo stati in grado di vincere ma in quelle occasioni conta la fortuna. Già nella seconda gara abbiamo giocato meglio di loro ma il pallone non entrava, anche grazie ad una grande prestazione del loro portiere. Quando eravamo in parità abbiamo inserito il portiere di movimento perché volevamo vincere, non ci siamo accontentati: sarà sempre così!”.

Sguardo al futuro. ”Queste sconfitte le abbiamo affrontate tranquillamente: sappiamo che dobbiamo ancora lavorare tanto per crescere. E’ questa l’unica strada, solo così più avanti potremo toglierci tante soddisfazioni. Comunque abbiamo ancora fame e voglia: siamo primi e vogliamo restare lì in alto, sono sicuro faremo molto bene! Abbiamo approfittato di questa settimana di stop per aggiustare tutto. Il clima è buono, abbiamo lasciato i problemi indietro e già stiamo guardando avanti per riprendere a fare bene. Ci aspettiamo una battaglia – conclude Zanchetta – loro hanno una squadra fortissima, candidata alla vittoria finale. Giocano con una difesa diversa dalla nostra, ossia con una marcatura ad uomo. Per l’occasione ci stiamo allenando per poter fare una buona gara e tornare a vincere!”.

 


altre notizie
09/12/2018
Maritime-Italservice, Armellini: "Riportiamo ad Augusta una [>>]
07/12/2018
Maritime, l'Italservice nel mirino: "Importante per [>>]
01/12/2018
Maritime, l'U19 cresce sulle orme dei grandi: [>>]
30/11/2018
Maritime, dopo la sosta tre sfide da urlo. Caio Japa: [>>]
28/11/2018
Nuovo ingresso nell’area comunicazione del Maritime, ecco [>>]
26/11/2018
Maritime, crescita costante. Ciccarello: "Con la Meta [>>]
24/11/2018
Il Maritime sbatte su Perez ma paga a caro prezzo gli [>>]
>> LEGGI TUTTE