SERIE A2 - 23/09/2017

Maritime Augusta, avanti tutta: convincente vittoria in trasferta ad Orte

I biancoblu di Miki non falliscono l'appuntamento con il primo test del precampionato contro un club della stessa categoria. Rossi, ex di lusso, Mancuso, Jose Ruiz e la doppietta di Lemine fissano il punteggio sul 5-0 finale

Il Maritime c’è. Nella prima amichevole contro una parigrado capitan Everton e compagni passano per 5 a 0 sul campo dell’Orte, formazione che milita nel girone A di Serie A2. I biancoblu nel primo tempo tengono le redini dell’incontro, chiudendo il parziale con il doppio vantaggio 2-0 (Mancuso e Ruiz); nella ripresa la doppietta di Lemine chiude virtualmente i conti 4-0, fissa il risultato Ruiz (5-0).

PRIMO TEMPO. Partenza sparata del Maritime, con il portiere di casa chiamato subito agli straordinari. Fra le varie occasioni create, segnaliamo quelle di Chimanguinho. La squadra di coach Miki Garcia Belda tiene ritmi vertiginosi ed in campo cresce il livello di agonismo. Il Maritime tiene un costante possesso palla, continuando a produrre pericoli. L’ Orte si fa vedere su ripartenza. Sul fronte siciliano sale in cattedra anche Crema, con insidiose conclusioni. Dalle parti della porta avversaria bussa anche Carlos Dal Cin che avanza sino alla trequarti ospite e scaglia un destro che costringe il suo omologo a rifugiarsi in angolo. Il migliore in campo in questa frazione è certamente il portiere di casa, Ganho. L’Orte prova il break con una punizione dalla distanza, senza grossi pericoli per Dal Cin. Le due squadre imprimono alla gara un ritmo da campionato. Il Maritime sembra più agile, anche grazie alla costante rotazione dei quattro in campo; i biancoblu sfondano con Rossi (16’46) che sigla il classico gol dell’ex da centro area e non festeggia, in segno di rispetto della sua ex squadra; perfetto l’assist di Spampinato. Poco dopo ci prova Chimanguinho, il suo bolide sfiora la traversa. Il pressing continua, con una violenta bomba di destro di Mancuso, Ganho respinge. Nel finale il Maritime ottiene un tiro libero: calcia Mancuso che non lascia scampo all’estremo avversario (0-2).

SECONDO TEMPO. Il Maritime allunga subito con la doppietta di Lemine che mette in cassaforte la partita. La terza rete arriva su ripartenza orchestrata da Everton e concretata dal laterale spagnolo, con una conclusione centrale (0-3). Pochi istanti dopo è una geniale verticalizzazione di Everton e spaccare la difesa avversaria, lanciando un superbo Lemine che supera difensore e portiere ospite, insaccando (0-4). A questo punto l’Orte rischia il tutto per tutto nel tentativo di recuperare. I padroni di casa spingono sull’acceleratore schierandosi quasi costantemente con il 5 vs 4, il Maritime replica difendendosi e affondando con pericolose ripartenze. Leandri sfiora il gol della bandiera, ma sull’altro fronte il Maritime segna la quinta rete con Ruiz (gran destro da fuori area) su affondo e assist di Spampinato. La partita elargisce ancora emozioni su entrambi i fronti, ma il risultato non cambia più.

 

Ufficio stampa


altre notizie
22/09/2017
Maritime ad Orte, sfida amarcord per Rossi: "Per me sarà [>>]
21/09/2017
Maritime, sogni d'Oriente: "Risultato che premia il [>>]
19/09/2017
Il Maritime riscrive la storia, la famiglia Alkindi nel [>>]
19/09/2017
Maritime, gli emiri entrano in società. Continua la [>>]
17/09/2017
Prova di forza del Maritime, successo prestigioso. Miki: [>>]
17/09/2017
Il Torneo dell'amicizia convince tutti: "Il Maritime ha [>>]
16/09/2017
Maritime, il primo trofeo: 5-1 al Gyor, ai biancoblu il [>>]
>> LEGGI TUTTE