SERIE U19 - 12/06/2018

Cuore e coraggio non bastano, al Kaos ora serve l'impresona

L'andata della finale per lo scudetto Under 19 sorride al Maritime: finisce 5-1 per i megaresi

La Rewind Kaos Reggio Emilia cede al Maritime Augusta, col punteggio di 5-1, nella finale d’andata del campionato Under 19, in una serata che allontana i granata dal sogno tricolore. Al PalaBigi i siracusani dimostrano tutta la propria forza, per provare a firmare la doppietta con la Coppa Italia che sarebbe ovviamente storica, nel primo anno della nuova categoria voluta dalla Divisione Calcio a 5.

Il Kaos di Nunzio Checa, però, pur cedendo nel finale dopo un assalto generoso per provare ad impattare la gara sul 2-2, è ancora vivo e domenica prossima, nel return match in programma alle ore 18 in terra siciliana, proverà a superarsi per chiudere col botto una stagione già esaltante. La gara? Beh, comincia in equilibrio assoluto e il Kaos sembra poter ribattere colpo su colpo alla tecnica e alla fisicità della formazione guidata da Manolo. Poi, tutto si sblocca dopo oltre 14’ di gioco sulla sfortunata autorete di Guandeline, che porta il Maritime avanti di misura all’intervallo.

E’ lo stesso numero 4 granata ad avere la chance del possibile 1-1 in avvio di ripresa, ma i siracusani colpiscono in ripartenza con il pallonetto vincente di Guedes che complica maledettamente i piani del team reggiano. Eppure, Zanotto Micheletto colleziona prima la chance per accorciare, poi firma l’1-2 a metà tempo con una gran botta da fuori. Nel momento migliore, però, i ragazzi di Checa vengono trafitti dall’improvvisa staffilata di Costamanha; col portiere di movimento, la Rewind Kaos Reggio Emilia capitola due volte, prima per merito di Selucio che segna a porta sguarnita, poi proprio all’ultimo secondo di gioco per il 5-1 definitivo firmato Motta.

IL TABELLINO

KAOS REGGIO EMILIA-MARITIME AUGUSTA 1-5

Marcatori: pt 14’24” aut. Guandeline (M), st 4’45” Guedes (M), 9’48” Zanotto Micheletto (K), 13’48” Costamanha (M), 14’29” Selucio (M), 19’59” Motta (M)

Rewind Kaos Reggio Emilia: Vezzani, Cellato, Guandeline, Checa, Minetto Bueno, Zanotto Micheletto, Lafif, Bonini, Aieta, Ben Saad, Iori, Halitjaha. All. Nunzio Checa

Maritime Augusta: Manservigi, Guilherme, Motta, Romano, Marino, Selucio, Guedes, Rossi, Verlengia, Murò, Petracca, Costamanha. All. Manolo Gavalda

Arbitri: Castellino (Treviso) e Biondo (Varese). Crono: Voltarel (Treviso)

Note: ammonito Ben Saad

Ufficio Stampa


altre notizie
06/04/2019
Il Maritime cede solo alla distanza all'Acqua&Sapone: [...]
28/03/2019
Il Maritime riparte da Pesaro: "Confronto combattuto, [...]
14/03/2019
Maritime, tempo di derby. Everton: "Con la Meta nel momento [...]
08/03/2019
Maritime all'esame Came Dosson, Pica-Pau: "La voglia di [...]
15/02/2019
Maritime, Bissoni scalpita: "Contro il Civitella dovremo [...]
09/02/2019
Caio Japa-show al PalaJonio: il Maritime Augusta stende la [...]
08/02/2019
Maritime, sosta terminata. Crema: "Contro la Lazio vogliamo [...]
>> LEGGI TUTTE