SERIE A - 20/10/2017

Latina, Mannino: "A Milano banco di prova importante per continuare a crescere"

"Andiamo in Lombardia decisamente carichi e con una bella dose di autostima, consapevoli che ci aspetta un match insidioso. Ma siamo pronti" ha dichiarato il tecnico nerazzurro alla vigilia del match in programma domani alle ore 21

I primi tre punti stagionali hanno dato una bella iniezione di fiducia all’Axed Latina, pronta alla sfida che si disputerà domani (sabato 21 ottobre) alle ore 16 a Milano valida per la quinta di campionato. La gara, contro la formazione lombarda, neopromossa in serie A, servirà ai pontini per provare a dare continuità di risultati dopo l’acuto casalingo contro il Real Rieti.

A poche ore dal match ha parlato il tecnico nerazzurro Massimiliano Mannino.
”La vittoria contro i reatini ci ha dato qualche certezza in più, stiamo lavorando sodo da agosto, nelle amichevoli avevo avuto delle risposte importanti, ma è chiaro che la gara ufficiale è sempre qualcosa di diverso. Abbiamo migliorato il possesso palla, siamo stati bravi a creare le giuste occasioni da gol. Resta però da migliorare la fase difensiva, abbiamo subito ancora una volta troppe reti e questo è un aspetto sul quale bisogna lavorare ancora tanto e di conseguenza crescere. Il successo ci ha dato maggiore consapevolezza e ha aiutato il gruppo a compattarsi ancora di più. Siamo andati sotto 2-0 ma la squadra è rimasta unita e convinta di quello che stava facendo. Ha continuato a giocare, non si è persa d’animo riuscendo a conquistare un successo davvero molto importante non solo dal punto di vista della classifica.

Ora si va a Milano, contro una neopromossa che si porta dietro un bel carico di entusiasmo per quanto fatto lo scorso anno. I lombardi partono da una tattica collettiva già avviata, hanno delle conoscenze ben precise e vorranno riscattare gli ultimi due ko arrivati dopo una bella partenza. Sarà un banco di prova importante, vogliamo dare continuità di risultato e proseguire sul cammino intrapreso contro il Real Rieti.

Ci aspetta una settimana densa di impegni, in questo periodo avrò modo di ruotare i giocatori, così come accaduto nell’ultima partita. Vorrei vedere una ulteriore crescita, anche dal punto di vista della gestione della gara, cercando di evitare errori gratuiti che gli avversari poi difficilmente ti perdonano. Andiamo in Lombardia decisamente carichi e con una bella dose di autostima, consapevoli che ci aspetta un match insidioso. Ma siamo pronti”.

L’Axed Latina tornerà poi in campo martedì 24 ottobre alle 20.30 al PalaBianchini nel recupero della seconda giornata contro il Pesaro.

Ufficio stampa


altre notizie
17/10/2017
Latina, Mannino si gode il successo: "Grande carattere e [>>]
15/10/2017
Latina, domani la "prima" al PalaBianchini. Mannino: "Ci [>>]
11/10/2017
"Nerazzurro è il vanto di questa città", ecco la campagna [>>]
10/10/2017
Il Latina torna a casa, D'Ario: "Al PalaBianchini [>>]
10/10/2017
Latina ancora a secco, Corbucci guarda avanti: "Col lavoro [>>]
07/10/2017
Il Latina si inchina ai campioni d'Italia: Maluko mette [>>]
05/10/2017
Il Latina ritrova Raubo e Maluko, Mannino: "Vogliamo un [>>]
>> LEGGI TUTTE