SERIE A - 23/03/2017

Latina, Basile: "A questi livelli non si possono concedere gol facili"

Il tecnico non nasconde la delusione, ma rimarca la reazione nel secondo tempo: "Non riusciamo ad avere la stessa intensità durante tutto l'arco del match, ma nella ripresa ci hanno messo cuore, tecnica e tattica, mancando di poco l'impresa"

L’Axed Group deve dire addio immediatamente alla Final Eight di Coppa Italia dopo il ko contro la Luaprense nei quarti di finale. A Tolentino i ragazzi di Basile vanno sotto di quattro reti e poi all’ultimo secondo per poco non pareggiano i conti. Peccato per alcune ingenuità commesse nel primo tempo che hanno condizionato la gara e compromesso la qualificazione.

PRIMO TEMPO - La Luparense schiera Miarelli in porta, Brandao, Honorio, Taborda e Bertoni, mentre il Latina presenta Chinchio tra i pali, Bernardez, Battistoni, Avellino e Maina.
Nei primi minuti Chinchio è subito protagonista con un paio di interventi importanti, prima su Bertoni da fuori e poi sul colpo di testa di Mancuso da distanza ravvicinata. Al 4’37’’ un errore di Chinchio spalanca le porte del vantaggio a Honorio, dopo pochi secondi è il sinistro poderoso di Coco Wellington a complicare ulteriormente i giochi segnando la rete del raddoppio. Per vedere una bella chance per il Latina bisogna aspettare la seconda metà del primo tempo, con una gran conclusione al volo di Bernardez intercettata da Miarelli. Successivamente è Terenzi ad avere la ghiotta occasione per riaprire il match, ma sul suo tentativo a botta sicura Miarelli mette il piede e salva i suoi. Pochissimi istanti più tardi al 16’50’’ è Mancuso che trova il tris con un pizzico di fortuna. Il Latina non ci sta, Maina serve un assist d’oro a Amoedo che però da due passi manda incredibilmente a lato. Gol sbagliato e gol subito, perché al 18’34’’ Bertoni realizza il poker da fuori area.

SECONDO TEMPO - Nel secondo tempo i nerazzurri partono forte alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la gara, ma Miarelli compie subito una prodezza sul destro da distanza ravvicinata di Avellino. I pontini le tentano tutte e al 13’35’’ è Maina a deviare in rete una conclusione di Avellino. Una marcatura che scuote la formazione di Basile che si butta in avanti alla ricerca di un altro gol che potrebbe arrivare da tiro libero, ma Bernardez si fa ipnotizzare da Miarelli. Maina però non molla la presa e tocca ancora a lui segnare la rete che regala ancora una piccola speranza di rimonta ai suoi compagni. A poco più di un minuto dal termine Avellino regala il sogno di completare la rimonta, ma nonostante un assalto disperato i nerazzurri non riescono nell’impresa. Finisce così 4-3 per la Luparense che accede così alla semifinale.

Dopo il match questa l’analisi del tecnico Basile: ”Abbiamo dei rimpianti, ma a questo livello non puoi concedere due gol facili. Nella ripresa i miei giocatori ci hanno messo cuore, tecnica e tattica, con il portiere di movimento abbiamo provato a recuperarla e per poco non siamo riusciti a fare una impresa incredibile. Purtroppo non riusciamo ad avere la stessa intensità durante tutto l’arco del match e ci capita di avere problemi nell’approccio, ma nonostante le difficoltà abbiamo sempre dimostrato orgoglio. Sapevamo che dovevamo fare di più dopo quel brutto primo tempo, ma comunque va fatto un plauso ai ragazzi per quanto fatto sino a questo momento”.

Luparense-Axed Group Latina 4-3

Luparense: Miarelli, Brandao, Honorio, Taborda, Bertoni, Tobe, Khouc, Lara, Brandi, Coco, Morassi, Duric. All. Marin Ortega

Axed Group Latina: Chinchio, Terenzi, Bernardez, Maina, Corso, Battistoni, Avellino, Amoedo, Landucci, Rossi, Testa. All. Basile

Arbitro: Alessandro Maggiore (Bologna), Raffaele Ziri (Barletta), Donato Lamannuzzi (Molfetta)
Cronometristi: Luca Moschone (L’Aquila)
Marcatori: 4’37’’Honorio, 5’21’’ Coco, 16’50’’ Mancuso, 18’34’’ Bertoni, 13’35’’st e 15’36’’st Maina, 18’41’’st Avellino
Note: Ammoniti Battistoni e Coco

Ufficio Stampa Axed Group Latina


altre notizie
22/03/2017
#FinalEight, il Latina scalpita. Basile: "Per passare [>>]
18/03/2017
Trasferta amara per il Latina: Vinicius e Fernandao [>>]
17/03/2017
Latina, un punto per ipotecare i play off. Basile: "Adesso [>>]
15/03/2017
Bernardez illude il Latina, Calderolli lo punisce: colpo [>>]
14/03/2017
Latina, Basile punta il Real Rieti: "Per noi partita di [>>]
09/03/2017
Latina promosso, Omar Berti: "Squadra matura, pronti per il [>>]
07/03/2017
Latina, eguagliato il record di punti. Basile: "Un grande [>>]
>> LEGGI TUTTE