SERIE A2 - GIRONE C - 09/03/2018

Bubi Merano, Deilton ci crede: "Play-off? Combatteremo fino all'ultimo minuto"

Continua la rincorsa dei giallorossi: "Se non fosse stato per i numerosi infortuni di inizio stagione, di sicuro a quest'ora saremmo in una zona più confortevole. Ci restano solo quattro partite e sono tutte difficili, ma credo nella forza della squadra"

Quattro giornate alla fine dei giochi. Per il Bubi Merano l’incrocio con l’ex capolista Città di Sestu sa tanto di sfida da dentro o fuori. I giallorossi di Vanin, in piena corsa play-off, dovranno evitare uno scivolone interno se vogliono completare la rimonta e garantirsi un posto in post-season.

”Credo che la posizione attuale non sia coerente con le qualità della nostra squadra – ammette Deiton Oliveira -. E se non fosse stato per i numerosi infortuni di inizio stagione, di sicuro a quest’ora saremmo in una zona più confortevole. Sappiamo che ci restano solo quattro partite e sono tutte difficili, ma credo nella forza della squadra e so che combatteremo fino all’ultimo minuto. Non sarà facile, abbiamo bisogno di quattro vittorie su quattro”.

A cominciare dal Città di Sestu: ”Sarà una partita molto difficile – continua il brasiliano – troveremo una squadra forte. Dovremo avere molta pazienza e coraggio, e sfruttare il sostegno del nostro pubblico. Spero che la serie di tre vittorie consecutive ci spinga a centrare la quarta. Il Bubi è un club giovane, pecca di esperienza dato che in A2 è solo al secondo anno, ma vedo una squadra forte con un buon mix tra brasiliani e italiani!”.

 


altre notizie
14/12/2018
Bubi pronta allo scontro diretto col Chiuppano. Caverzan: [...]
06/12/2018
Il Bubi non parte battuto. Vanin: "Petrarca fortissimo, [...]
01/12/2018
Bubi Merano imbattuto a Mantova, Rafinha è soddisfatto: [...]
15/11/2018
Il Bubi scala la classifica. Vanin: "Il 2-1 sul Sestu è [...]
09/11/2018
Bubi vuol regalarsi un pomeriggio magico. Manzoni: "Sestu [...]
01/11/2018
Bubi vuol continuare a stupire. Vanin: "Dobbiamo confermare [...]
26/10/2018
Bubi d'assedio col Milano. Rafinha Caregnato: [...]
>> LEGGI TUTTE