SERIE A2 - 11/01/2019

Ouddach accetta la sfida: "Decisi e compatti: questo Bubi nel ritorno divertirà"

Chiuso il girone di andata con la goleada all'Ossi, i meranesi affrontano la secinda parte del torneo intenzionati a stare ben lontani dalle zone pericolose. "Diamo il massimo intanto per garantirci la salvezza e magari cercare di arrivare ai playoff"

Dieci gol per ripartire col piede giusto, ma soprattutto per migliorare la classifica e guardare al girone di ritorno con altre prospettive. Ma con un obiettivo ben fisso in mente, che Hamza Ouddach rimarca.
”Dobbiamo cercare di dare il massimo in ogni partita per garantirci la salvezza e, perché no, cercare di arrivare ai playoff. Dal girone di ritorno mi aspetto di più rispetto a quello dell’andata, perché siamo una squadra forte, decisa ma soprattutto unita, ed è la caratteristica che più mi piace in assoluto”.
Sarà una lotta senza quartiere. E guai considerare il Chiuppano destinato ai playout.
”Molte squadre si sono rafforzate, vedi appunto il Chiuppano, ma questo non sarà motivo di scoraggiamento per noi”, è la carica di Ouddach in vista del secondo appuntamento casalingo consecutivo con la L84.
”La L84 è una squadra forte, verrà per fare punti. So già che sarà una partita tosta ma noi non ci arrenderemo. Ci alleniamo sempre per offrire la migliore prestazione sul campo e portarci casa i tre punti”.


altre notizie
03/01/2019
Il Bubi Merano riceve il fanalino di coda. Mair: "Vietati [...]
19/12/2018
Bubi, sono punti che valgono doppio. Ad Asti per una [...]
14/12/2018
Bubi pronta allo scontro diretto col Chiuppano. Caverzan: [...]
06/12/2018
Il Bubi non parte battuto. Vanin: "Petrarca fortissimo, [...]
01/12/2018
Bubi Merano imbattuto a Mantova, Rafinha è soddisfatto: [...]
15/11/2018
Il Bubi scala la classifica. Vanin: "Il 2-1 sul Sestu è [...]
09/11/2018
Bubi vuol regalarsi un pomeriggio magico. Manzoni: "Sestu [...]
>> LEGGI TUTTE