SERIE B - 22/02/2018

Mascalucia, Previti: "A Regalbuto gettiamo il cuore oltre l'ostacolo"

L'allenatore dei biancazzurri non molla: "La sconfitta contro la Real Parco brucia, ma il campionato non è finito. Dobbiamo essere bravi a rialzarci immediatamente, a dimostrare chi siamo davvero affrontando ogni sfida al massimo"

La sconfitta contro la Real Parco brucia, certo, ma pensare che la stagione del Mascalucia sia finita alle 17,30 di sabato 17 febbraio sarebbe un grossissimo errore. Erano punti pesanti quelli in palio nel giorno del ritorno davanti al pubblico amico, ma non gli unici di una stagione che ha ancora sei partite in cui può succedere di tutto.

Il prossimo step da affrontare per il Mascalucia è la Lubrisol Regalbuto di mister Ceppi, squadra con grande potenziale ma discontinua nel corso della stagione. Vincere a Regalbuto, per quanto difficile sia, rimetterebbe in piedi l’intera stagione dei biancazzurri del presidente Caruso.

”Il campionato non è finito, a Regalbuto si deve gettare il cuore oltre l’ostacolo - dice Previti, tecnico degli etnei e tra l’altro anche ex Regalbuto. - Quelli di sabato scorso erano punti pesanti, ma dobbiamo essere bravi a rialzarci immediatamente, a dimostrare chi siamo davvero. Affronteremo tutti gli impegni al massimo, fino all’ultimo scampolo di gara della stagione e alla fine tireremo le somme”.

Per la gara di sabato a Regalbuto, il Mascalucia si presenterà al completo, visto il recupero di Pagano. Vincere non è facile, ma potrebbe davvero significare l’inizio di un autentico miracolo sportivo.

a.p.


altre notizie
17/02/2018
Mascalucia tra sfortuna e amarezza: il Real Parco espugna [>>]
16/02/2018
Il Mascalucia torna al PalaWagner contro il Real Parco: [>>]
25/01/2018
Mascalucia, esordio col Real Rogit per Previti: "Siamo [>>]
25/01/2018
Mascalucia, un nome storico per il post Bosco: panchina a [>>]
24/01/2018
Mascalucia, è ufficiale: prima squadra affidata a Uberto [>>]
22/01/2018
Mascalucia, cambio al timone: interrotta la collaborazione [>>]
19/01/2018
Mascalucia, dubbio Casablanca: col Real Cefalù senza nulla [>>]
>> LEGGI TUTTE