SERIE B - 22/01/2017

Alemão Glaeser al cubo non basta, ancora un pareggio per l'Atletico Cassano

Continua il momento no dei biancoazzurri, reduci da due sconfitte e tre pareggi nelle ultime cinque uscite. Sul campo del Conversano la scena se la prende tutta l'ex Azzurro, autore di una tripletta. Di Ciavarella e Cosola le reti dei padroni di casa

È ancora rinviato l’appuntamento con la vittoria per l’Atletico Cassano: i 3 punti sono stati raccolti, dai biancoazzurri, nelle ultime cinque partite, frutto di due sconfitte e tre pareggi. L’ultimo ieri, sul campo degli Azzurri Conversano, in una gara che ha visto gli uomini di mister Mastrocesare creare tanto, concretizzare poco e, come è ormai consuetudine, piegarsi ad ogni tentativo degli avversari.

Un pareggio che, ancora una volta, per come è arrivato, fa guadagnare un punto ai biancoazzurri anche grazie alla mira non proprio impeccabile degli avversari che, nel finale, sbagliano due tiri liberi, e ai riflessi di Dibenedetto che ne para un altro. Il portiere altamurano è l’estremo difensore dello starting five cassanese, completato da Sciannamblo, Yanes, Barbosa e Alemão Glaeser. È proprio l’italo-brasiliano, nei primi minuti, a provarci senza essere troppo preciso. Come poco più tardi Barbosa, mentre Sciannamblo impegna Maggiolini direttamente da calcio di punizione. Nel mezzo un tentativo di Grasso che trova la provvidenziale deviazione di Yanes sul palo e conseguente calcio d’angolo.

L’Atletico Cassano torna avanti con Yanes, Barbosa e Kiko che chiamano all’intervento Maggiolini, ma al 13’, come un fulmine a ciel sereno, arriva il vantaggio dei padroni di casa con Ciavarella che finalizza un’azione personale in contropiede. Poi è solo Atletico Cassano: Kiko e Barbosa chiamano agli straordinari Maggiolini che, al 17’ nulla può contro la freddezza di Alemão Glaeser che regala il pareggio ai biancoazzurri realizzando un tiro libero assegnato per il sesto fallo dei padroni di casa, un tocco di mano di Cannone a centrocampo.

Lo stesso Cannone prova a riportare in vantaggio i suoi, incrociando dalla destra, ma senza centrare lo specchio della porta. E allora sono i biancoazzurri che vogliono chiudere la prima frazione con un gol in più, ma Maggiolini chiude la porta a Yanes in due occasioni. In avvio di ripresa, Alemão Glaeser fa tremare il Pala San Giacomo con un’incredibile traversa a porta vuota, mentre Sciannamblo grazia i conversanesi calciando al lato. E, come nel primo tempo, quando meno te lo aspetti, arriva il nuovo vantaggio degli Azzurri Conversano, ancora con Ciavarella, sugli sviluppi di un’innocua rimessa laterale.

Se Vera è fermato da Maggiolini, sono i legni a negare il gol a Sciannamblo e Barbosa (pregevole girata al volo per lui). Gara maschia e arbitri dal fischietto facile consentono ai padroni di casa di raggiungere il ”bonus” dei sei falli già al quarto d’ora: il primo tiro libero conversanese, calciato da Cannone, è prontamente ribattuto da Dibenedetto. Mister Mastrocesare prova a cambiare l’inerzia della gara inserendo Yanes nel ruolo di portiere di movimento e, in due soli minuti, dal 16’ al 18’, succede di tutto: Alemão Glaeser trova il pareggio, Cosola illude nuovamente i padroni di casa segnando a porta vuota e, ancora il pivot biancoazzurro fissa il risultato sul 3-3.

Gara intensa fino alla fine con gli Azzurri Conversano che sprecano altri due tiri liberi con Cannone e Cosola e l’Atletico Cassano che non riesce a incidere con Alemão Glaeser e Yanes. E così si porta a casa un punto che fa salire i biancoazzurri a quota 27, con il fiato sul collo del Signor Prestito CMB di Grassano, distante un solo punto. C’è da lavorare e da trovare subito la migliore condizione, soprattutto mentale, per tornare ad essere nuovamente concreti e cattivi e riportare finalmente a casa la vittoria: magari già sabato prossimo, quando al PalAngelillo, arriva il Futsal Canosa, squadra in netta ripresa rispetto ad un avvio di campionato difficile.

AZZURRI CONVERSANO - ATLETICO CASSANO 3-3 (p.t. 1-1)

AZZURRI CONVERSANO: 24. Maggiolini; 2. Corriero; 3. Colapietro; 4. Renna; 5. Gerdeci; 6. Lomele (Cap.); 7. Grasso; 14. Gjekmarkaj; 9. Ciavarella; 10. Cosola; 11. Cannone; 28. Candela. Allenatore: Francesco Masi
ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 3. Satalino; 4. P. Volarig; 5. Giustino; 7. Barbosa; 8. Vera (Cap.); 10. Kiko; 11. Sciannamblo; 12. Yanes; 21. Lorusso; 22. Leopardo; 27. Alemão Glaeser. Allenatore: Angelo Mastrocesare
ARBITRI: Ugo Ciccarelli di Napoli, Simone Zanfino di Agropoli e Lorenzo Agostinelli di Bari (cronometrista)
MARCATORI: 12’21’’ pt Ciavarella (AzCo) - 16’46’’ pt Alemão Glaeser (AtCa, tiro libero) - 2’31’’ st Ciavarella (AzCo) - 15’45’’ st Alemão Glaeser (AtCa) - 16’35’’ st Cosola (AzCo) - 17’28’’ st Alemão Glaeser (AtCa)
AMMONITI: 10’33’’ pt Renna (AzCo, per gioco scorretto) - 15’47’’ pt Barbosa (AtCa, per gioco scorretto) - 16’46’’ pt Cannone (AzCo, per gioco scorretto) - 17’19’’ pt Yanes (AtCa, per gioco scorretto) - 6’21’’ st Maggiolini (AzCo, per gioco scorretto) - 11’46’’ st Colapietro (AzCo, per proteste) - 11’46’’ st Ciavarella (AzCo, per proteste) - 13’41’’ st Satalino (AtCa, per gioco scorretto) - 14’41’’ st Alemão Glaeser (AtCa, per gioco scorretto)
ESPULSI: 18’47’’ pt Renna (AzCo, per doppia ammonizione dalla panchina)
NOTE: 14’47’’ st Dibenedetto (AtCa) para un tiro libero a Cannone - 17’36’’ st Cannone (AzCo) calcia al lato un tiro libero - 19’40’’ st Cosola (AzCo) calcia al lato un tiro libero

 

Vito Surico


altre notizie
18/01/2017
Atletico Cassano, errori fatali: il Futsal Barletta va [>>]
16/01/2017
Atletico Cassano, Vera non ha dubbi: "Andiamo a Barletta [>>]
15/01/2017
Atletico Cassano, pirotecnico pari contro la Chaminade [>>]
12/01/2017
Atletico Cassano, Sciannamblo: "Non possiamo permetterci di [>>]
05/01/2017
Atletico Cassano, Mastrocesare: "Pronti a giocarcela con [>>]
04/01/2017
Coppa Italia, prime reazioni ufficiali: l'Atletico [>>]
29/12/2016
Atletico Cassano, un anno entusiasmante: "Il migliore della [>>]
>> LEGGI TUTTE