SERIE B - 12/03/2018

100 volte Garrote: "Motivo d'orgoglio ma voglio portare Cassano in Serie A2"

Il miglior marcatore biancoazzurro raggiunge le cento presenze in Italia: "La squadra, la società e i tifosi lo meritano davvero. Oggi metterei la firma per non segnare più fino a fine campionato pur di essere utile alla squadra al salto di categoria"

L’Atletico Cassano si impone 6-2 sul Cln Cus Molise e festeggia con tre turni d’anticipo la qualificazione matematica ai play-off promozione. Ma è solo la prima parte di una festa, la seconda è per Antonio Garrote che, insieme alla conquista della post-season, ha raggiunto il traguardo delle 100 partite in Italia, tutte tra Serie B e Serie A2, condite da 137 gol, due dei quali segnati proprio sabato e che hanno lanciato l’Atletico verso la vittoria finale: ”E’ sicuramente motivo d’orgoglio per me - afferma il numero 10 - aver giocato le mie prime 100 partite in Italia in meno di quattro anni. Ma sono molto più felice per la vittoria di oggi e per il traguardo raggiunto. Il nostro obiettivo era la promozione in Serie A2 a inizio stagione e quello resta, anche se dovremo affrontare i play off. Non è stata una stagione semplice se consideriamo i tanti cambi (sia quelli di inizio campionato, quando eravamo tutti nuovi e dovevamo conoscerci, poi il mister e i giocatori arrivati a dicembre), ma alla fine mi sento di dire che se riusciamo a salire di categoria, l’obiettivo sarà comunque raggiunto”.

Nonostante le difficoltà della stagione, però, Garrote resta comunque il miglior marcatore in campionato dell’Atletico Cassano con le sue 19 reti, ma lo spagnolo ha in mente solo una cosa: ”Voglio aiutare l’Atletico Cassano ad andare in Serie A2 perché la squadra, la società, i tifosi e la gente che viene sempre a vederci lo merita davvero. Io, oggi, metterei anche la firma per non segnare più fino a fine campionato pur di essere utile alla squadra al salto di categoria”.


altre notizie
14/12/2018
L’Atletico Cassano vuole tornare a vincere, Parrilla: "In [...]
11/12/2018
Gargantini valore aggiunto del Cassano: "Contento per il [...]
09/12/2018
Atletico Cassano e Signor Prestito CMB regalano spettacolo: [...]
07/12/2018
Verso Cassano-CMB, Dibenedetto: "Convinti di non essere [...]
04/12/2018
#futsalmercato, Rotondo saluta l'Atletico Cassano: [...]
25/11/2018
Alemão riacciuffa in extremis il Rogit: l'Atletico [...]
23/11/2018
Cassano, parola d'ordine continuità, Parrilla: "A [...]
>> LEGGI TUTTE