SERIE U19 - 18/03/2018

#Under19futsal, ultimi 40′ di regular season: derby di Cagliari per lo scettro

San Paolo-FF è lo spareggio per il primato nel girone N, a cui può aspirare però anche il Sestu. Il Cataforio ospita la Futura e ha in tasca la vittoria del girone R. Nel raggruppamento A l'Orange Futsal può chiudere a punteggio pieno

È un marzo sempre più emozionante in #Under19futsal. Prima della Final Eight di Coppa Italia – che si giocherà tra Urbino e Pesaro dal 23 al 25 -, c’è spazio per l’ultimo turno di campionato, che, al netto dei vari recuperi in programma la prossima settimana, chiuderà la stagione regolare della categoria.

ORA O MAI PIÙ – Nel girone A, l’Asti può finire a punteggio pieno, ma deve vincere il derby esterno con il Città di Asti, in bilico il terzo posto: la L84, ricevuta dall’Athletic, difende il +2 sul Carmagnola, ospitato dal Rhibo Fossano. Situazione uguale nel girone B: al Videoton Crema basta un pari sul campo dello Sportdinamic per tenersi alle spalle il San Biagio Monza. Da assegnare l’ultimo biglietto playoff: alla Domus Bresso manca un punto per assicurarselo, il Cometa ha bisogno dei tre punti in casa dei Saints Pagnano per sperare nel sorpasso in extremis. Podio ballerino anche nel girone C: il clou è Giorgione-Villorba, nel mezzo c’è una Came ricevuta dal Marco Polo. Il girone D si chiude con il big match Padova-Carrè Chiuppano: se i biancorossi sono già sicuri di restare lassù, gli ospiti devono gestire il +1 sul Bubi Merano, che ospita il Cornedo. Nel girone E, solo ipotesi aritmetiche remote impediscono al Kaos di festeggiare già il primato: l’ultimo avversario è l’Olimpia Regium, terzo, mentre la diretta inseguitrice Imolese ospita il Forlì. Posizioni decise nel girone F: Il Rotino, dopo aver valicato quota 50, insegue il diciottesimo successo in campionato con l’Elba 97. Nel girone G, è corsa a tre per due pass che valgono la post season: fari puntati sullo scontro diretto Buldog Lucrezia-Fano, il Pesaro, per sperare di centrare l’obiettivo, avrebbe bisogno di fare risultato con il Cobà, capolista imbattuta. Nel girone H, è duello all’ultima curva per lo scettro: l’Acqua&Sapone, che va sul campo della Tombesi Ortona, è a +1 sul Pescara, che riceve il Real Dem.

ULTIMI VERDETTI – Nel girone L, l’Orte cerca l’en plein nel fortino dell’Aniene 3Z, l’altro big match Olimpus Roma-Lazio può modificare le gerarchie sul podio. Nel girone M, ultimo episodio della sfida al vertice Cioli Ariccia Valmontone-Axed Latina: i castellani, in caso di bottino pieno nel testacoda di lunedì 19 con la Forte Colleferro, sarebbero certi del primato, nel frattempo i pontini, con la Mirafin, hanno l’occasione del momentaneo sorpasso. Nel girone N, i 40′ di San Paolo Cagliari-Futsal Futbol Cagliari, appaiate in cima alla graduatoria a quota 29, sono decisivi per lo scettro, al quale può aspirare, sulla carta, anche un Città di Sestu impegnato il 25 con il Cagliari 2000. Nel girone P, il Fuorigrotta difende il secondo posto con la capolista Napoli, gli Stregoni, di scena sul campo del Marigliano, sperano di salire un gradino sul podio. Sul treno playoff, c’è uno slot da assegnare, si decide tutto in Torre del Greco-Feldi Eboli: i padroni di casa, a +2 sulle piccole Foxes, hanno due risultati su tre a disposizione. Il Cataforio ha in tasca la vittoria del girone R, può distanziare il Bernalda ed è certamente giudice della corsa playoff: la capolista ospita la Polisportiva Futura, che ha bisogno di vincere per mettere in discussione il quinto posto del Policoro, al quale basta un punto con lo Shaolin. La ”top five” del girone S è già decisa, tranne il piazzamento ai piedi del podio: se lo giocano Azzurri Conversano e Sammichele, di fronte nello scontro diretto. Nel duello al vertice del girone T, le contendenti Barletta e Bisceglie – distanziate di quattro lunghezze – devono ancora giocare due partite: la capolista, che ospita il Ruvo, può chiudere i conti prima dei recuperi di domenica 25. Nel girone V, il Mabbonath, se batte il Cefalù, può scavalcare il Meta, che, però, il 25 ospita il Real Parco e ha in mano il proprio destino in chiave seconda piazza.

Ufficio Stampa Divisione


altre notizie
21/10/2019
L'Atletico Cassano torna alla vittoria: pronostico [...]
19/10/2019
L'Atletico Cassano sbatte i pugni: "Esigiamo equità, [...]
16/10/2019
Poker Atletico Cassano in Coppa: Alemão e Cutrignelli [...]
13/10/2019
Atletico Cassano, il finale è beffardo: il big-match se [...]
10/10/2019
Il mirino è puntato sul Melilli. Parrilla: "L'Atletico [...]
08/10/2019
Atletico Cassano, Alemão Glaeser: "La forza del gruppo è [...]
06/10/2019
Atletico Cassano, che carattere! I pellicani trionfano [...]
>> LEGGI TUTTE