SERIE A2 - 08/05/2019

Sogno o son desto? Vitulli guarda lontano: "Se sarà Serie A ci organizzeremo"

Il travolgente 7-0 sulla Tombesi ha galvanizzato tutta Cassano. Il direttore generale cerca di contenere l'entusiasmo: "A noi è riuscito tutto, con tutta l'umiltà la nostra vittoria è stata strameritata. Ma nel futsal non è affatto il caso di dare le cose per scontato"

Mimmo Vitulli ancora ha difficoltà a credere a quello che i suoi occhi hanno visto sabato pomeriggio al Pala Angelillo: chi avrebbe mai pensato che l’Atletico Cassano, in barba a qualsiasi pronostico, avrebbe rifilato sette gol alla favoritissima Tombesi ponendo le condizioni per un (realmente) insperato accesso alla semifinale (che poi è una finale a tutti gli effetti) dei playoff? Il direttore generale, ma autentico ”deus ex machina” dell’Atletico tutto si aspettava fuorché una vittoria così netta. Su quali aspetti crede che sia stata fatta effettivamente la differenza tra le due formazioni?

”Assolutamente non avrei pensato a un simile epilogo. Avevamo al cospetto un’ottima compagine e non pensavamo minimamente a questo risultato. Credo che la differenza l’abbia fatto l’impatto sulla gara e la maggior ”verve” dei nostri. Diciamo pure, con molta umiltà, che a parte la grandissima intensità e determinazione, a noi è riuscito tutto. Però la vittoria è strameritata”.

- Ritieni che la gara di ritorno, dopo il 7-0 di sabato scorso, sia ridotta a una partita senza particolare significato o ti aspetti una forte reazione da parte della Tombesi?

”Non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. Conosciamo benissimo il valore degli avversari che è notevole. Certamente vorranno vendicare la debacle e dovremo temere la loro voglia di riscatto. Il risultato dell’andata è largo ma il futsal ci insegna che non c’è mai un risultato scontato”

- Quali scenari si possono aprire in caso di finale? La società è pronta per un eventuale salto tra le grandi?

”Ho detto più volte che mai, e lo scrivo a caratteri cubitali, direi ad una mia squadra di tirare indietro la gamba per scelta societaria. Altrimenti non parteciperemmo ad alcun campionato. Se ci sarà da affrontare la Serie A, troveremo le soluzioni per poterlo fare al meglio”.


altre notizie
14/07/2019
Volarig, Pellecchia e Rella: una linea verde di qualità [...]
05/07/2019
L'Atletico Cassano tra mercato e la "grana" impianto. [...]
01/07/2019
Dopo Fred anche Michel Sviercoski è ufficiale: giocherà [...]
28/06/2019
Ma quali rumors, l'avevamo detto con sicurezza: Fred è [...]
27/06/2019
#futsalmercato, in attesa di Fred il Cassano lancia [...]
24/06/2019
Una certezza tra i pali per l'Atletico Cassano: Michele [...]
21/06/2019
Matteo Casati lascia l'Atletico Cassano: non ci sarà [...]
>> LEGGI TUTTE