SERIE A2 - 06/12/2019

Sviercoski carica l'ambiente: "Atletico Cassano, adesso dipende tutto da noi"

I pellicani ospitano il Regalbuto. L'ex Came Dosson: "Dobbiamo dare il massimo in una partita importantissima che ci consentirebbe di avvicinarli in classifica. Poi ci aspettano altre due gare fondamentali per centrare la zona play-off che resta un nostro obiettivo"

La posizione in classifica è la stessa di due settimane fa, ma le lunghezze davanti si sono accorciate di molto e l’Atletico Cassano è pronto allo sprint finale del girone di andata per chiudere il 2019 in una zona di classifica più consona al roster di mister Parrilla. L’occasione per accorciare ulteriormente la classifica arriva proprio contro il Regalbuto, in quinta posizione con diciassette punti, appena quattro in più dei ”pellicani”.

Promette scintille, dunque, la gara dell’undicesima giornata.
”Sarà una partita molto molto difficile - ammette Michel Fernando Sviercoski - contro una squadra che nelle ultime due giornate ha perso a Manfredonia e pareggiato in casa (dove non aveva mai lasciato punti, n.d.c.).

Bisognerà avere più fame degli avversari, e Sviercoski lo sa.
”Dobbiamo recuperare i punti che abbiamo perso finora e tornare a vincere per forza in casa. Dobbiamo dare il massimo per provarci a tutti i costi in una partita importantissima che ci dà la possibilità di avvicinarci al Regalbuto in classifica. Poi ci aspettano altre due partite difficilissime per centrare la zona play-off che, sebbene ora sembri davvero lontanissima, resta un obiettivo”.

”All’esordio non ero al top - confessa il numero 8 biancoceleste - poi c’è stato l’infortunio, sono rimasto fermo due settimane, sono tornato e mi sono infortunato di nuovo. Ora, però, sto trovando continuità: ho giocato tre partite consecutive senza problemi e mi sento molto meglio, anche perché il gruppo mi ha aiutato tantissimo. Ho lavorato molto con il preparatore atletico Carlo Quadrelli e in fisioterapia. Mi sento molto meglio fisicamente e anche l’intesa con i compagni migliora allenamento dopo allenamento e partita dopo partita”.
Una melodia per mister Parrilla...


altre notizie
23/02/2020
Atletico Cassano, vittoria di carattere: i pellicani [...]
18/02/2020
Atletico Cassano, bene così! Alemao: "Col Cataforio [...]
16/02/2020
Atletico Cassano sull'ottovolante: partita senza storia [...]
14/02/2020
D'Ambrosio al Cassano: "Cataforio? Sarà la prima [...]
13/02/2020
Atletico Cassano, la Final Four resta solo un sogno: passa [...]
09/02/2020
Cassano, derby da dimenticare: anche gli arbitri rendono il [...]
07/02/2020
Atletico Cassano, Manzalli non ha dubbi: "Sabato i tre [...]
>> LEGGI TUTTE