SERIE B - 13/03/2019

Vicinalis per scacciare la crisi. Osmani: "Non molleremo, rialziamo la testa"

Il talentuoso giocatore analizza il momento più difficile della stagione del club trevigiano, punta ad una grande prestazione contro la Fenice e ad un finale di annata in crescendo

Stiamo entrando davvero nella fase decisiva della stagione. Quella dove ci si gioca il tutto per tutto per provare a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio campionato. In casa Miti Vicinalis non ci si arriva certo nella migliore condizione, anzi, forse proprio adesso la squadra sta vivendo la fase più complicata del suo percorso. ”Sicuramente stiamo vivendo il momento più difficile della stagione –ricorda Fatmir Osmani- ad inizio anno tutto girava a nostro favore, adesso il contrario, non ce ne va bene una. Non ci resta che lavorare ancora di più in allenamento per venirne fuori tutti insieme, perché i mezzi li abbiamo e dobbiamo sfruttarli”.

Per dare una spallata ad un momento oggettivamente difficile, il Vicinalis questa settimana torna a giocare in casa, e lo farà ricevendo la visita di un brutto cliente come la Fenice, determinata a mettere in ghiaccio la seconda posizione e prepararsi ad un playoff da protagonista. ”Giocheremo a viso aperto, non abbiamo niente da perdere. Loro hanno un approccio alla gara e un’intensità di prima qualità, quindi sarà durissima. Ma non dimentichiamo la sconfitta dell’andata in cui avremmo meritato almeno il pareggio: posso garantire ai nostri tifosi che venderemo cara la pelle”.

Nicola Ciatti


altre notizie
01/03/2019
Il Vicinalis ritrova il sorriso, Peruzzetto: "Motivazione [>>]
22/02/2019
Il Vicinalis alla riscossa col Pordenone. Zecchinello: [>>]
15/02/2019
Il Vicinalis si prepara per Cornedo. Peruzzetto: "Voglio [>>]
08/02/2019
Vicinalis, vietato inciampare. Di Girolamo: "Altamarca [>>]
31/01/2019
Vicinalis, i problemi non mancano: tre recuperano, in [>>]
11/01/2019
Osmani all'assalto del Mestre: "Partita durissima, [>>]
04/01/2019
Vicinalis, come cresce l'Under 17. Comin: "Orgoglioso [>>]
>> LEGGI TUTTE