SERIE B - 31/05/2018

#futsalmercato, Vicinalis pronto ad alzare l'asticella: cosa bolle in pentola?

Prima le riconferme, a cominciare dal tecnico Alessandro Peruzzetto, il diesse Stefano Fiabane e i calcettisti Paz Bahillo, Correa e Zecchinello, che sarà il nuovo capitano dopo la partenza di Laino. E poi gli acquisti per il salto di qualità

Miti Vicinalis in fermento, entra nel vivo il futsalmercato del sodalizio del presidente Loris Masini. Si comincia dalle conferme dei pilastri del team, ossia il tecnico Alessandro Peruzzetto e il direttore sportivo Stefano Fiabane, già attivissimo in sede di rinnovi e primi acquisti. L’obiettivo del club trevigiano è quello di alzare ulteriormente l’asticella e presentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato con la voglia di ben figurare e terminare nelle zone nobili della classifica.

Al momento, però, spazio alle partenze: ufficiale quella di Laino, su cui si è mosso già il Città di Mestre. Congelata la posizione del portiere brasiliano De Crescenzo, si starebbe vagliando l’ipotesi di affidare le chiavi della porta al secondo Silvestrin, ritenuto pronto per il grande ’passo’. I primi confermati sarebbero quindi, Mario Paz Bahillo e l’attaccante brasiliano Correa. E su Zecchinello, scelto come erede di Laino per la fascia di capitano, è lo stesso presidente ad intervenire: ”Gli abbiamo proposto un triennale e la possibilità di diventare grande con il Miti Vicinalis”. Diverse le operazioni in entrata e i profili ricercati ma al momento vige il massimo riserbo. Ne sapremo certamente di più nei primi giorni e dopo l’ufficialità di queste prime manovre.


altre notizie
26/04/2018
Vicinalis, Correa ci crede ancora: "Abbiamo i mezzi per [>>]
19/04/2018
Vicinalis e il derby, Laino: "Il punto di arrivo è [>>]
06/04/2018
Vicinalis, inizia il rush finale. Masini: "Non poniamo [>>]
16/02/2018
Vicinalis, sotto col Thiene. Paz: "Occhio ai rossoneri; [>>]
01/02/2018
Miti Vicinalis, rispetto ma non paura. Fava: "Petrarca? Ce [>>]
25/01/2018
Vicinalis, la convinzione di Vidotto: "Possiamo giocarcela [>>]
19/01/2018
Miti Vicinalis, Plazzotta e il derby: "A Villorba sarà una [>>]
>> LEGGI TUTTE