SERIE B - 28/05/2017

Il Vicinalis saluta Riccardo Zanatta: il nuovo diesse è Stefano Fiabane

La società accoglie le dimissioni del personaggio che ha scritto l'ascesa del club trevigiano nel nazionale. Masini: "Scelta difficile da accettare". Il suo ruolo assunto dall'ex Canottieri. "E' entusiasta di ripartire con la Miti"

”Una scelta difficile da accettare”. Le parole del presidente Loris Masini spiegano senza ombra di dubbio lo stato d’animo nel gruppo di vertice del Miti Vicinalis, chiamato a discutere, nell’ultimo plenum, delle dimissioni presentate dal direttore sportivo Riccardo Zanatta. Una decisione presa da un po’ di tempo, apparsa come la più logica: Zanatta, per motivi legati alla propria attività lavorativa, non aveva la possibilità di seguire dal vivo la squadra nelle partite ufficiali e, alla fine, ha preferito rimettere il proprio mandato. Resterà, tuttavia, sempre vicino all’ambiente Vicinalis in quanto, a capo della Sport Four Fun, da un anno ricopre l’incarico di gestore del palazzetto dello sport di Vazzola.
”Inutile elencare i suoi meriti di lavoro - interviene ancora Loris Masini - basti guardare dove siamo riusciti ad arrivare. Comunque sarà proprio da dove lui ha lasciato che riprenderemo il nostro cammino. Un ringraziamento al mio amico Riccardo e un grosso ’in bocca al lupo’ per il futuro da parte di tutti noi”.
Al posto di Riccardo Zanatta è stato chiamato Stefano Fiabane, ex diesse della Canottieri Belluno, personaggio che ha già mostrato entusiasmo e voglia rinnovamento, qualità che in casa Miti sono state subito apprezzate.
”Si è già messo al lavoro, si dice entusiasta di poter ricominciare una nuova avventura proprio con la Miti, sicuro che l’ambiente di Vazzola è quello giusto per lavorare al meglio. Tutta la società gli dà il benvenuto”.


altre notizie
28/05/2017
Il Vicinalis si mette in moto per l'anno che verrà: [>>]
04/05/2017
Vicinalis, è tempo di bilanci: "Stagione positiva, ora [>>]
30/04/2017
Perino e Marchiori lanciano la L84, il Vicinalis chiude la [>>]
26/04/2017
Vicinalis, Toso: "Se c'è da scendere in battaglia, noi [>>]
24/04/2017
Miti, Silvestrin: "Siamo un grande gruppo, vogliamo [>>]
22/04/2017
Continua il sogno del Vicinalis: piegato il Carmagnola ai [>>]
21/04/2017
Miti senza Vecchione e Silvestrin, Peruzzetto non fa [>>]
>> LEGGI TUTTE