SERIE B - 14/02/2020

Miti Vicinalis, sogni d'alta quota. Marchese: "Stiamo alla grande, daremo tutto"

"Mi aspetto una gara combattuta, come tutte in questo girone - dice il giocatore. - Il Bagnolo è un'ottima squadra e gioca un buon futsal. Abbiamo preparato la sfida come sempre, studiando i nostri avversari e correggendo i nostri errori"

Il nuovo anno è iniziato alla grande per la Miti Vicinalis che con i suoi 26 punti e in piena lotta per i playoff. Per mantenere il ritmo da alta classifica i biancorossi di mister Peruzzetto affrontano il Bagnolo che, in casa, va alla ricerca di punti salvezza. Le insidie della sfida del Palasport di Bagnolo vengono analizzate da Niccolò Marchese.

”Mi aspetto una gara combattuta, come tutte in questo girone, i Bagnolo è un’ottima squadra a mio parere gioca un buon futsal. Purtroppo anche se la loro classifica non è buona sarà la partita più difficile, come quella contro il Cavezzo di due settimane fa”.

Anche se il morale è alto e i risultati stanno arrivando con continuità, per il pivot biancorosso ci sono alcuni accorgimenti da fare in vista della gara di domani.

”Stiamo tutti alla grande pronti a portare a casa il risultato, ma domani sarà una gara dove dobbiamo dare tutto sia in fase difensiva che in quella offensiva. L’abbiamo preparata come al solito, studiando il nostro diretto avversario e vedendo dove sbagliavamo”.

Proprio sui prossimi avversari Marchese aggiunge:
”Loro sono una squadra molto organizzata – conclude il pivot biancorosso – e giocano molto rapidi. Sono sicuro che attaccheranno sempre il centro perché facciamo fatica a chiudere la diagonale. Dal canto nostro, invece, dobbiamo migliorare nella fase conclusiva delle azioni perché molto spesso ci troviamo vicino all’area avversaria senza concludere rischiando di subire il contropiede”.

 


altre notizie
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Masini: "Ci aspettiamo tutti [...]
12/03/2020
La salute prima di tutto: il Miti Vicinalis lascia liberi [...]
07/03/2020
Qui Vicinalis, Masini preoccupato: "Decisione giusta, ma ci [...]
05/03/2020
Vicinalis, Fernandez: "Puntiamo a fare il nostro gioco. [...]
25/02/2020
Miti Vicinalis, uno stop che pesa. Zecchinello: "Stavamo [...]
21/02/2020
Vicinalis, la posta in palio è alta. Vendrame: "Possiamo [...]
19/02/2020
Miti Vicinalis in salute, Rui lo conferma: "Dopo Bagnolo [...]
>> LEGGI TUTTE