SERIE B - 12/05/2020

Il Vicinalis rafforza il suo progetto. Rui: "Consolideremo la nostra crescita"

Il direttore sportivo trevigiano rilancia con forza il piano di lavoro del club di Loris Masini. "È in momenti come questi dunque, pieni di avversità e complicazioni, che emergono la fiducia incondizionata per il team, l'amore per la squadra e l'attaccamento alla maglia"

L’emergenza sanitaria e il conseguente stop di tutto il mondo dello sport permettono non solo di dare uno sguardo attento a quanto fatto in questa stagione bruscamente interrotta, ma anche di analizzare con calma l’operato della società nelle diverse annate.

Negli ultimi anni la Miti Vicinalis è cresciuta a ogni livello: organico, staff, risultati sportivi e settore giovanile. E proprio su questo ultimo punto la dirigenza ha particolarmente insistito e investito, creando nel tempo una vera e propria ’cantera’, dove i piccoli atleti vengono introdotti nel mondo del futsal già a un’età inferiore ai dieci anni, per poi arrivare circa alla maggiore età e poter ambire a un posto in prima squadra.

Per questo motivo, in attesa di capire con esattezza cosa ne sarà della stagione attualmente in fase di stand-by, la società ha già mosso i primi passi volenterosa di mantenere e rafforzare dove necessario gli staff sia della prima squadra che del settore giovanile. L’obiettivo è portare avanti tutti assieme i progetti per il futuro e crediamo fortemente nelle risorse tecniche che sono a nostra disposizione.

PAROLA AL DIRETTORE SPORTIVO - ”ll lavoro che dev’essere compiuto per la prossima stagione è molto incerto - riconosce il direttore sportivo Giandomenico Rui - non soltanto in termini di tempistiche e modalità, ma anche e soprattutto in termini di budget e liquidità: per motivazioni risapute emerse in questo difficile periodo, molte sono infatti le realtà economiche della zona che devono ancora ripartire.

Ma la società nei suoi quasi venti anni di esperienza ha imparato, nonostante le difficoltà, a guardare sempre avanti e a muoversi, se necessario, a piccoli passi per poter agire nel migliore dei modi. È in momenti come questi dunque, pieni di avversità e complicazioni, che emergono la fiducia incondizionata verso un progetto, ma soprattutto l’amore per la squadra e l’attaccamento alla maglia.

Vogliamo dare un messaggio chiaro, semplice e non poi del tutto così scontato: la ripartenza - chiarisce Rui concludendo il suo intervento - non sarà facile, per nessuno. Dobbiamo e dovremo stringere forte i denti, assieme, perché questa fantastica realtà che si sta pian piano creando possa continuare con costanza il proprio ambizioso percorso di crescita”.

Ufficio stampa Miti Vicinalis


altre notizie
27/07/2020
#futsalmercato Miti Vicinalis, dal Villorba arriva in [...]
14/07/2020
#futsalmercato, il Vicinalis immette esperienza tra i pali: [...]
09/07/2020
#futsalmercato, il Vicinalis imbraccia la Karabina: un [...]
04/07/2020
#futsalmercato, il Vicinalis insiste sulla linea verde: [...]
03/07/2020
#futsalmercato, il Vicinalis conferma un altro giovane di [...]
30/06/2020
#futsalmercato, un portiere di prospettiva per il [...]
21/06/2020
#futsalmercato, quando le Anteprime ci prendono in pieno: [...]
>> LEGGI TUTTE