SERIE B - 13/09/2018

Vicenza, il monito di mister Cavallo: "Non esistono match semplici"

Il tecnico: "La partita di Coppa Divisione sarà un banco di prova importante, un test per valutare la condizione dei ragazzi. Il confronto con una squadra di categoria superiore come il Mantova sarà un'ottima occasione per presentarci davanti al nostro pubblico"

Mister, la preparazione è entrata nel vivo da un po’ di giorni, ultimo weekend di allenamento e poi si inizia con gli impegni ufficiali. Il primo in ordine di tempo sarà il match col Mantova per il primo turno di Coppa della Divisione, quali le chiavi del match?

”Affrontiamo subito una bella sfida, primo test ufficiale dopo le amichevoli di pre-campionato. La partita di Coppa della Divisione sarà un banco di prova importante, sarà un test per valutare la condizione fisica dei ragazzi e con essa il lavoro svolto fino ad oggi. Il confronto con una squadra di categoria superiore come il Mantova sarà un’ottima occasione per presentarci davanti al nostro pubblico.”
Doppia coppa prima dello start ufficiale in campionato, il sabato successivo infatti prenderà il via il triangolare di Coppa Italia. Altro scoglio niente male, questa volta l’Imolese, i rossoblu sono tra le più accreditate protagoniste del campionato. Successivamente seguirà l’impegno coi cugini del Cornedo. Ci saranno differenze di approccio tra i match di campionato e coppa?
”Ogni partita è diversa da un’altra, la cosa che le accumuna è che le affronteremo tutte con il medesimo spirito, ovvero quello di riversare sul parquet ogni singola energia cercando di portare a casa ogni volta la posta in palio. Il 29 inizierà la Coppa Italia, prima Imolese e poi Cornedo saranno partite difficili, la qualità degli avversari è indubbia, cercheremo di onorare la competizione e proveremo a passare il turno.”
Un ulteriore sguardo all’iniziale cammino biancorosso, nel primo weekend di ottobre in programma l’esordio in campionato, trasferta con l’Atesina, quali le prerogative del match, e quale l’obbiettivo posto dalla società per la stagione?
”Il campionato si annuncia impegnativo ed interessante, non per fare retorica, ma non esisteranno partite semplici, l’obbiettivo della società non è un mistero, battaglieremo gara dopo gara per il mantenimento della categoria. Dopo le coppe, la prima partita sarà in trasferta contro l’Atesina, stiamo lavorando per arrivare nel migliore dei modi a questo match che prevedo molto duro. Sarà importante la coesione ed il lavoro di gruppo in grado poi di esaltare le qualità di ogni singolo.”

Andrea Benedetti Vallenari - Vicenza c5


altre notizie
22/09/2018
Al PalaCollodi passa il Mantova, Vicenza ko nel primo turno [...]
19/09/2018
Zuccon, a Vicenza è un ritorno speciale: "Qui mi sento a [...]
09/09/2018
Rigori amari per il Vicenza: biancorossi beffati due volte [...]
01/09/2018
Vicenza, la prima uscita stagionale è ok: a segno anche [...]
30/08/2018
Vicenza e #futsalmercato, Nicholas Alfonsini a difendere i [...]
23/08/2018
Non solo #futsalmercato, Andrea Benedetti è il nuovo [...]
21/08/2018
#futsalmercato a Vicenza: ufficiali gli ingaggi di Borgo e [...]
>> LEGGI TUTTE