SERIE C1 - 27/02/2018

Imolese bella e cinica: i rossoblu affondano il Cavezzo

Gara quasi impeccabile dei ragazzi di Carobbi/Bottacini: finisce 6-0, doppiette per Grelle e Signorini

Pragmatica, spegiudicata, coesa. L’Imolese che travolge il Cavezzo è bella da vedere e, al contempo efficace. Che l’imprinting sia appannaggio dei locali è chiaro sin dal primo minuto: Signorini sfonda sulla corsia laterale e serve in area Grelle, puntuale nella conclusione in rete. Il seguito è un monologo rossoblu: azioni fulminee, che in pochi passaggi abbattono la retroguardia ospite, mancando, però, del necessario tempismo. Gli interpreti del primo goal concedono (11’) il bis, per esaltarsi, dopo pochi secondi, in un’ulteriore replica: prima è Signorini a beffare il portiere con uno scavetto; poi è Grelle, su rimpallo da tiro di Signorini, a realizzare di centrale. Il Cavezzo, in balia dell’avversario, porta all’estremo la pressione, cercando, inutilmente, di intercettare sul nascere le iniziative locali. La temporanea flessione nell’andamento del gioco dei rossoblu, registratasi nella seconda metà della frazione, lascia un certo margine di manovra agli ospiti, che tuttavia non intaccano il risultato neppure su portiere di movimento. E’ il richiamo all’ordine di Carobbi, dopo il 20’, a riportare i rossoblu sugli standard iniziali.

La ripresa viene inaugurata da Signorini, che al 1’ realizza un goal da manuale: avvia la manovra, scarta difensori e portiere per chiudere con un tiro centrale. Il costante forcing rossoblu della ripresa esprime una sintonia di intenti e gioco che stringe alle corde l’avversario. Al 9’ la cavalvata di capitan Zanoni si conclude con un pregevole diagonale sul secondo palo. Carpino puntella il fortino, sventando i pochi attacchi locali, mentre i compagni premono in fase offensiva. Al 18’ Radesco scatta in ripartenza, tira dalla distanza e la palla s’infila nell’incrocio dei pali: l’Imolese chiude i conti. Il Cavezzo, provato dagli impegni in Coppa, alza bandiera bianca in una giornata grigia. L’Imolese riesce a pensare da ’vincente’, amministrando una gara (quasi) impeccabile.

Prossimo turno – CAMPIONATO (Imola, 02/03, ore 21.00): FUTSAL PONTE RODONI - IMOLESE CALCIO 1919

IMOLESE CALCIO 1919 - CAVEZZO: 6 - 0

CAVEZZO: Rainone, Avitabile, Baratti, Brex, Massaro, Mariani, Bellucci, Pelusi, Venturi, Malik, Storchi, Coppola. All. Tirelli.
IMOLESE: Carpino, Stefanoni, Greco, Grelle, Zanoni, Lunardi, Salvini, Signorini, Spadoni, Hernandez, Radesco, Campos. All. Carobbi.
ARBITRI: COCCO di Parma e OROFINO di Cesena.
RETI: p.t. 1’ e 11’ Grelle (I), 11’ Signorini (I); s.t. 1’ Signorini (I), 9’ Zanoni (I), 18’ Radesco (I).
AMMONITI: Zanoni, Mariani, Brex, Bellucci, Spadoni.

 

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919


  SERIE B - 12/07/2018
Olimpia, Sagaria: "Un nuovo progetto per mantenere il grande futsal a Reggio"

Dopo l'accordo con Saverio Bari: "Dobbiamo definire i dettagli relativi al palazzetto ma l'idea è quella di giocare in città. Mercato? Stiamo lavorando alla base del team, cui aggiungeremo certamente qualche giocatore proveniente dall'avventura granata"

[...]
  SERIE C1 - 17/07/2018
Forlì, un altro giovane a disposizione di Francia: Mozzoni rinnova

Il laterale classe 1996, nativo di Faenza, vestirà per la terza stagione consecutiva la maglia biancorossa da quando, appena maggiorenne, decise di lasciare il calcio a 11 per passare al futsal

[...]
area rosa
  SERIE C - 20/07/2018
L’inizio di una nuova era: la Futsal Cesena femminile

Ai nastri di partenza il progetto fortemente voluto dal ds Novelli e dalla dirigente Valentina Piscaglia

  SERIE B - 18/07/2018
#futsalmercato Faventia, raggiunto l'accordo con Samuele Barbieri

Il giocatore classe '91 imolese ad agosto dello scorso anno il giocatore aveva sposato il progetto dei manfredi, e nonostante un infortunio importante che ne ha condizionato il rendimento ha preso parte a 18 gare ufficiali segnando 3 reti

[...]
  SERIE C1 - 15/07/2018
Aposa, Vincenzo Loviso team manager: "Uomo di sport con i valori giusti"

Dopo una lunga ed importante carriera sul campo, per il 36enne sarà il primo incarico manageriale e curerà anche il settore giovanile. Il presidente Cosenza: "Il problema, per lui, è che mi aspetto tantissimo. Ma sono sicuro che ci divertiremo"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 11/07/2018
   SERIE C1 - 10/07/2018
   SERIE C2 - 19/06/2018
   SERIE C1 - 13/06/2018
   SERIE U19 - 12/06/2018
   SERIE U19 - 08/06/2018
   VARIE - 06/06/2018
   VARIE - 02/06/2018
   SERIE C2 - 02/06/2018
   VARIE - 31/05/2018
   SERIE C2 - 31/05/2018
   VARIE - 29/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni