SERIE C1 - 05/03/2018

Rimini, stasera il recupero al Flaminio contro l'Imolese

La formazione di Germondari vuole tenere aperta la serie positiva, anche di fronte alla capolista

Recupero niente male per gli uomini di Germondari, che ospiteranno sul parquet di casa la capolista Imolese. Lo scontro tra il Rimini.com e gli emiliani richiama lo scontro che proprio quest’anno sta incendiando il campionato di calcio a 11 Serie D. Tuttavia per il Rimini Calcio la situazione è ben diversa. Quello che sta succedendo in D è uno scontro al vertice con i biancorossi che hanno ad oggi 4 punti di vantaggio sugli emiliani. Mentre, nel campionato di futsal Serie C1, chi è al vertice è solo l’Imolese. Il Rimini.com, tuttavia, dopo una partenza ad handicap e alcuni passaggi a vuoto, sta recuperando e nelle ultime tre partite ha collezionato 7 punti. In questo 2018 la truppa Germondari è riuscita ad imporsi, finora, su tutte le dirette concorrenti nella corsa salvezza, riuscendo così a migliorare il proprio cammino.
L’Imolese come società, merita di essere stimata e apprezzata per come imposta il proprio lavoro: dalle giovanili alla prima squadra, dal calcio a 5 al calcio a 11. Una pianificazione delle risorse umane notevole, con i giocatori del calcio a 11 che vengono anche allenati – saltuariamente – dagli allenatori di futsal e viceversa. In merito a questa idea di organizzazione e progettazione trasversale, che abbraccia sia futsal che il calcio, anche il Presidente del Rimini.com Giorgio Mulazzani ci tiene a condividere il proprio pensiero: «Loro come squadra di calcio a 11 svolgono allenamenti di futsal con i migliori tecnici emiliano romagnoli, e quest’idea dovrebbe fungere da faro per molti altri contesto. Personalmente valuto molto positivamente questo loro progetto e visione sportiva. Se fatto adeguatamente questo tipo di programmazione e impostazione del lavoro quotidiano, settimanale e stagionale, valorizza notevolmente sia la nostra disciplina che lo stesso calcio a 11». Ovviamente per ricreare tutto ciò anche qui a Rimini non basterebbe la volontà – per quanto forte – unilaterale di Mulazzani, ma un quadro di insieme, che abbracci anche il Rimini Calcio. Il Presidente biancorosso chiude il proprio intervento ricordando anche l’importanza delle giovanili e delle scuole di futsal, da accompagnare alle scuole calcio: «L’Imolese è inoltre maestra nella capacità di creare una rete di squadre giovanili che accompagna i bambini, già in giovanissima età, ad avvicinarsi al mondo del calcio a 5. Hanno cinque squadre giovanili, e questo è un risultato che mi piacerebbe anche a me raggiungere per poter continuare a crescere come realtà. Proprio come feci nel periodo che va dal 2000 al 2003».

Gli Allievi di mister Spada recuperano il terzo turno di Coppa regionale, ospitando il Forlì. Il match, che si sarebbe dovuto giocare il 28 gennaio scorso, vale il passaggio del turno. Difatti, chi vincerà tra le due formazioni passerà il turno come seconda forza del proprio girone, andando così ad affrontare la vincente del secondo girone, l’Imolese. Se i ragazzi dovessero riuscire a trovare la vittoria, affronterebbero gli emiliani al prossimo turno in trasferta, in quella che sarà una partita secca. Il tecnico dei biancorossi dovrà fare a meno di due giocatori fra i migliori tra quelli disponibili, per capacità tecnica individuale e maturità: Floris e Diongue. Dunque sarà ancora più ardua per i giovani biancorossi, ma nulla è scritto. I giovani futsalero romagnoli hanno dato prova più volte quest’anno di essere una grande squadra, in perenne crescita e con tanta ambizione, come dimostra la vittoria di domenica scorsa ottenuta contro la capolista Imolese sul parquet di casa.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com


  SERIE B - 19/01/2019
Il 'killer' Ruggiero colpisce otto volte: goleada dell'OR Reggio Emilia all'Elba

A Rivalta finisce 22-2 contro l'ultima della classe: protagonisti tanti giovani per il dodicesimo successo in tredici gare di campionato. Nel tabellino dei marcatori ci finiscono anche Valtin, Fation e Arbnor Halitjaha, Bonini, Avino, Ben Saad, Marzano e Beatrice

[...]
  SERIE B - 19/01/2019
Apre Cavina, Revert Cortes legittima il risultato: il Faventia doma il Corinaldo

La squadra di Placuzzi vince e convince ma non concretizza le numerosi occasioni da rete costruite, piegando la resistenza dei marchigiani grazie al doppio acuto dell'attaccante spagnolo. Troppo tardiva la reazione della formazione ospite: finisce 3-1

[...]
area rosa
  SERIE C1 - 15/01/2019
La Virtus Romagna fa festa: vinta la Coppa Italia regionale

Superato in finale il Bagnolo. Coach Benedettini: "Le ragazze hanno disputato un'ottima prova e non posso essere più contento di così. Anch'io da ultimo arrivato ho potuto dare il mio piccolo contributo"

  SERIE B - 19/01/2019
Una vittoria che apre nuovi scenari: il Bagnolo ora può guardare in alto

Debutto con tripletta per il classe 1997 Diohan Barbieri, nel 9-4 alla Pro Patria anche le doppiette di Rolo Gonzalez ed Estedadishad e le reti di Maretti e Massaro. Gli uomini di Grossi volano a più diciotto dai play-out

[...]
  SERIE B - 19/01/2019
Salles costruisce, Cesetti l'esecutore: il Cesena piega una invitta Mattagnanese

I toscani si dimistrano un osso duro, ma la squadra di Mascarucci riesce a spuntarla a cinque minuti dalla sirena. nel primo tempo fa tutto Righeschi che poi risponde all'ex Forlì. L'attaccante decide il match nel finale: romagnoli sempre secondi

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni