VARIE - 12/03/2018

San Marino, punti pesanti per la corsa al terzo posto

Virtus e La Fiorita cercano il bottino pieno per arrivare al podio, Juvenes/Dogana attesa dall'esame Tre Penne

Nemmeno il futsal sfugge al ritmo incalzante imposto dai rinvii post tormenta di neve: recuperata giovedì scorso la quinta di coppa, si profila un ulteriore impegno infrasettimanale in questa seconda di marzo, che sarà inizialmente inaugurata dalla 14. giornata di campionato.

Lungi dal regalare responsi univoci com’è successo recentemente in taluni casi nella San Marino Futsal Cup 2017/2018, l’incombente turno di campionato – il penultimo di intergirone, in termini assoluti (giovedì prossimo si recupererà infatti la 13. giornata) – mette in palio punti pesanti soprattutto per quel che riguarda la corsa al terzo posto nei due raggruppamenti, perfettamente fotografata nel confronto tra Virtus e La Fiorita. Entrambe occupano attualmente il quarto posto nel girone di competenza e incamerare punti – ancor più per la Virtus che per La Fiorita – è quasi un obbligo: i neroverdi si trovano a -6 dalla quota play-off, mentre il club di Montegiardino sconta due punti di ritardo dal Tre Fiori che lo precede. Lo sbilanciamento di forze tre i due gironi porta – in questa fase in cui gli incontri sono trasversali – ad alcuni match dall’esito che parrebbe scontato. Così sembra anche nella prima sfida di Fiorentino, che metterà a confronto coi campioni in carica la Libertas: i granata sono reduci da un prestazione d’orgoglio contro la Cosmos, pur capace di imporsi in coppa per 5-4 grazie alla tripletta di Giorgini. Pare ci voglia qualcosina in più – da parte del club di Borgo Maggiore – per restare in partita con gli uomini di Spada, ancora in piena corsa per raggiungere i play-off in tutte le manifestazioni.

Per poter pensare di ottenere anche il primo posto nel Girone B di campionato, i gialloblu non possono permettersi di perdere ulteriore terreno nei confronti di Tre Penne e Murata, rimandando poi agli scontri diretti che chiuderanno la regular season i relativi verdetti. Sulla carta non dovrebbe peraltro essere questa la giornata in cui poter ragionevolmente pensare di rosicchiare punti al Murata: i bianconeri di Capriotti – attualmente miglior attacco e miglior difesa del torneo (43-12) – sono attesi dal confronto con la Folgore, puntando alla vittoria e nella speranza che la Juvenes/Dogana possa rallentare la marcia irrefrenabile del Tre Penne. Gli uomini di Cellarosi guidano un raggruppamento che si è sgranato in quattro pretendenti alla post season, menando le danze in un vorticoso valzer di scontri diretti che di qui alla fine promette spettacolo ed equilibrio in tutte le sue componenti.

Simile l’andamento nel Girone A dove il Pennarossa capolista può pensare di consolidare la propria posizione gerarchica, visto che le più immediate inseguitrici non hanno certo un calendario migliore di quanto non sia quello della compagine di Chiesanuova. Detto della Juvenes/Dogana, attesa dall’esame Tre Penne, il Domagnano dovrà vedersela con un Cosmos che ha tutte le carte in regola per recitare la parte della mina vagante – considerato che i play-off di campionato sembrano ormai sfumati e che nelle proprie corde ha le capacità tecniche per sgambettare chiunque. Novembrini si augura non sia il suo Domagnano, lanciato all’inseguimento di un Pennarossa che – come si diceva – dovrà confrontarsi col Fiorentino. I rossoblu sono reduci da prestazioni sottotono in San Marino Futsal Cup, mentre in campionato servirebbe loro un miracolo sportivo per poter pensare di ricucire lo strappo di 8 punti nei confronti del Tre Fiori – oggi terzo.

Ufficio Stampa Fsgc


  SERIE B - 21/09/2018
Reggio Emilia, esordio da capitano per Beatrice: "Siamo carichi"

"Stiamo bene ed arriviamo a questo impegno con tanta voglia. Siamo curiosi di vedere cosa saremo in grado di proporre in una partita ufficiale, perché rispetto alle amichevoli cambia tutto: l'approccio, l'interpretazione delle singole situazioni, la reazione agli episodi ed anche la [...]

  SERIE B - 21/09/2018
Futsal Cesena, tante assenze per la Coppa: out Kagiya, Listro e Lucchese

La vincente della sfida che si disputerà al PalaCattani di Faenza affronterà nel secondo turno della competizione una tra Eta Beta Fano e Real Rieti.

[...]
area rosa
  SERIE A - 15/09/2018
Troppa Spagna per l'ItalFutsal, azzurre eliminate: addio Europeo

Nella sfida di Leganes le padrone di casa di mister Claudia Pons Xandri si impongono con un netto 6-0, con i gol di Velasco, Mayte, Sotelo, Peque, Romero e Ampi.

  SERIE B - 21/09/2018
Bagnolo a Imola in piena emergenza: in Coppa della Divisione a ranghi ridotti

Per i gialloneri di mister Grossi, decimati da acciacchi e tesseramenti non ancora completati, un test severissimo da sfruttare al meglio, in vista dei debutti in Coppa Italia e in campionato. L'obiettivo è confermare le buone indicazioni generali emerse nel quadrangolare di Mantova

[...]
  COPPA ITALIA C - 15/09/2018
Rimini, ancora un pareggio in Coppa Italia: con il Bellaria è 1-1

In casa biancorossa è evidente che i lavori siano ancora in corso, ma la squadra di mister Capriotti anche quest'oggi ha mostrato ulteriori passi in avanti, che lasciano presagire in una stagione colma di spunti interessanti.

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 16/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 28/08/2018
   SERIE C1 - 26/07/2018
   SERIE C1 - 25/07/2018
   SERIE C1 - 11/07/2018
   SERIE C1 - 10/07/2018
   SERIE B - 25/06/2018
   SERIE C2 - 19/06/2018
   SERIE C1 - 13/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni