SERIE B - 16/03/2018

Bagnolo, la carica della classe '2000: "Playoff? Dipende da noi"

Al primo anno tra i "grandi", Fantastico e Giovanetti vogliono togliersi altre soddisfazioni in questo finale di stagione: "L'obiettivo post season è raggiungibile, ma per riuscirci ognuno di noi dovrà mettere a disposizione della squadra tutto quello che ha"

Entrambi classe 2000 e al primo anno tra i ”grandi” del Bagnolo, in un campionato nazionale: alcune presenze per Riccardo Giovanetti, dieci per Alessandro Fantastico, condite da quattro gol (oltre ai quasi cinquanta segnati nell’under 19). Dopo un girone e mezzo di apprendistato, la parola a ”Giova” e ”Fanta”.

Qual è il tuo bilancio personale di questa prima esperienza in Serie B?
Giovanetti: ”Sono molto soddisfatto, la realtà è parecchio diversa rispetto al settore giovanile. Servono più agonismo e concentrazione, c’è meno tempo per pensare. Ho trovato difficoltà all’inizio ma con il tempo, grazie al mister e ai compagni, spero di essere migliorato. Ovviamente ho ancora tanto da imparare”.
Fantastico: ”Il bilancio é positivo ma sicuramente migliorabile, mi ritengo soddisfatto e credo di essere cresciuto a livello tattico, grazie all’aiuto dei compagni e del mister. Le difficoltà ci sono state, come è normale che sia quando si fa un salto di categoria importante come questo, la soluzione per superare ogni ostacolo è solamente il duro lavoro negli allenamenti”.

Ce la farà il Bagnolo ad arrivare ai play off?
Giovanetti: ”Se giochiamo come a tratti abbiamo dimostrato, sì. Dipende tutto da noi e dalla nostra voglia di vincere. Non si possono avere più cali di concentrazione, abbiamo perso già troppi punti, non si può più sbagliare”.
Fantastico: ”L’obiettivo è raggiungibile, ma per riuscirci ognuno di noi dovrà mettere a disposizione della squadra tutto quello che ha. In questi momenti una componente fondamentale è l’esperienza, che sicuramente non manca ai miei compagni”

Che partita ti aspetti contro il Montecalvoli?
Giova: ”Il Bagnolo attuale fa fatica con tutti e con il Montecalvoli, che ci ha già battuto all’andata, non sarà una partita facile. Però se vogliamo arrivare ai playoff non dobbiamo più perdere punti. Dobbiamo vincere anche per i nostri tifosi, che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno, nonostante le nostre prestazioni”.
Fanta: ”Mi aspetto una partita combattuta perché affrontiamo una buona squadra. Per vincere non dobbiamo mai perdere di vista il nostro obiettivo e lottare fino all’ultimo, senza concedere niente agli avversari”.

Ufficio Stampa


  SERIE B - 16/10/2018
Verso Imolese Kaos-OR Reggio Emilia, Radesco: "Mai distrarsi, mai accontentarsi"

Domani il match di Coppa della Divisione. Il pivot rossoblu: "Squadra si è ulteriormente potenziata con l'inserimento di alcuni giocatori di spessore. Sia noi che loro vorremo proseguire l'avventura, per cui prevedo un match molto combattuto"

[...]
  SERIE B - 16/10/2018
Coppa Divisione, che sfida! L'OR Reggio Emilia si prepara all'esame Imolese Kaos

Ospiti nell'arena fortino della squadra guidata da mister Carobbi, i granata dovranno affrontare una delle corazzate della categoria, costruita con la voglia di tentare il salto in A2

[...]
area rosa
  SERIE C - 14/10/2018
Futsal Cesena, arriva la prima sconfitta: la Virtus Romagna passa 3-2

Partita sottotono per le ragazze di mister Domenichini, che nonostante il doppio vantaggio iniziale non sono quasi mai riuscite ad imporsi se non in contropiede nel corso della prima frazione di gara

  SERIE B - 16/10/2018
E' (sempre) #futsalmercato, colpo spagnolo per il Bagnolo: ecco Rolo Gonzalez

Il calcettista iberico classe '98 ha già debuttato nel match di sabato contro la Pro Patria, mettendo a segno un gran gol; nella scorsa stagione ha vinto la classifica cannonieri del campionato Preferente Sur con il Bembrive

[...]
  SERIE B - 15/10/2018
Cesena si veste a festa per la Coppa della Divisione: arriva il Real Rieti

La truppa di mister Mascarucci affronterà l'attuale capolista di serie A: nel pre-gara sfileranno le formazioni giovanili e la femminile. Certamente assenti il nipponico Kagiya e gli infortunati Ciappini e Gardelli

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 28/09/2018
   SERIE C1 - 28/09/2018
   SERIE C1 - 28/09/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 16/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 28/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni