SERIE B - 16/05/2018

Dal campo alla panchina: Andrea Grossi è il nuovo tecnico del Bagnolo

L'ex mister della Rubierese (con cui ha vinto il campionato di C2) torna in giallonero, ma non nelle vesti di giocatore: "Arrivo con tantissimo entusiasmo e voglia di mettermi in gioco. Divertirsi sarà la chiave, ma bisognerà lavorare con serietà e rispetto"

E’ Andrea Grossi il nuovo tecnico del Bagnolo. A discapito della giovane età (classe ’82), il suo nome in casa giallonera non è certo sconosciuto, vuoi per i trascorsi da giocatore a Bagnolo in Piano, vuoi per le significative esperienze sin qui maturate in panchina, ultima in ordine temporale la vittoria della C2 alla guida della Rubierese.

Da giocatore ha vestito, tra le altre, le casacche di Giemme Reggio Emilia (dalla B allo spareggio per l’A1), Casalgrande, Bagnolo (dalla C1 alla B), Arena Montecchio (dalla D alla C2) e di nuovo Bagnolo, dove un serio infortunio comportò la chiusura della carriera da giocatore e l’inizio anticipato di quella da allenatore. A seguire il debutto da mister sulla panchina della Reggiana Under 21 (semifinale di coppa e quarti di finale in campionato), le esperienze nel settore giovanile della Fratelli Bari e, come detto, Rubiera, con la promozione in C1 conquistata al primo tentativo. Per lui sarà dunque l’esordio nazionale su una panchina senior.

”Arrivo, anzi torno con tantissimo entusiasmo, voglia di fare, umiltà e voglia di mettermi in gioco - Spiega Grossi - So benissimo che per me non sarà un’occasione come tante altre. Credo molto nel lavoro e tantissimo nel gruppo, in accordo con la dirigenza stiamo cercando uomini ancora prima che giocatori, in questo sport più persone intelligenti hai...più le possibilità di fare bene aumentano. Divertirsi credo sia la chiave, questo chiederò ai miei ragazzi, perché in fondo siamo qui per questo. Per divertirsi però occorre lavorare con serietà, sacrificio, rispetto e grande professionalità”.

Troppo presto per sbilanciarsi sugli obiettivi: ”Ma una promessa la faccio ugualmente: massimo impegno e serietà in quello che andrò a fare. Permettetemi un paio di ringraziamenti: ovviamente il primo pensiero è per Bagnolo, che prima da giocatore e ora da allenatore ha puntato su di me. Poi a Nunzio Checa e Gianluigi Manfredini (entrambi oggi al Kaos, ndr), che in tempi non sospetti hanno visto in me qualcosa che nemmeno io avevo visto”.

I nomi dello staff tecnico, che accompagnerà nella sua avventura mister Grossi, verranno resi noti nei prossimi giorni.

Ufficio Stampa


  SERIE B - 19/01/2019
Il 'killer' Ruggiero colpisce otto volte: goleada dell'OR Reggio Emilia all'Elba

A Rivalta finisce 22-2 contro l'ultima della classe: protagonisti tanti giovani per il dodicesimo successo in tredici gare di campionato. Nel tabellino dei marcatori ci finiscono anche Valtin, Fation e Arbnor Halitjaha, Bonini, Avino, Ben Saad, Marzano e Beatrice

[...]
  SERIE B - 19/01/2019
Apre Cavina, Revert Cortes legittima il risultato: il Faventia doma il Corinaldo

La squadra di Placuzzi vince e convince ma non concretizza le numerosi occasioni da rete costruite, piegando la resistenza dei marchigiani grazie al doppio acuto dell'attaccante spagnolo. Troppo tardiva la reazione della formazione ospite: finisce 3-1

[...]
area rosa
  SERIE C1 - 15/01/2019
La Virtus Romagna fa festa: vinta la Coppa Italia regionale

Superato in finale il Bagnolo. Coach Benedettini: "Le ragazze hanno disputato un'ottima prova e non posso essere più contento di così. Anch'io da ultimo arrivato ho potuto dare il mio piccolo contributo"

  SERIE B - 19/01/2019
Una vittoria che apre nuovi scenari: il Bagnolo ora può guardare in alto

Debutto con tripletta per il classe 1997 Diohan Barbieri, nel 9-4 alla Pro Patria anche le doppiette di Rolo Gonzalez ed Estedadishad e le reti di Maretti e Massaro. Gli uomini di Grossi volano a più diciotto dai play-out

[...]
  SERIE B - 19/01/2019
Salles costruisce, Cesetti l'esecutore: il Cesena piega una invitta Mattagnanese

I toscani si dimistrano un osso duro, ma la squadra di Mascarucci riesce a spuntarla a cinque minuti dalla sirena. nel primo tempo fa tutto Righeschi che poi risponde all'ex Forlì. L'attaccante decide il match nel finale: romagnoli sempre secondi

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni