SERIE B - 16/05/2018

Dal campo alla panchina: Andrea Grossi è il nuovo tecnico del Bagnolo

L'ex mister della Rubierese (con cui ha vinto il campionato di C2) torna in giallonero, ma non nelle vesti di giocatore: "Arrivo con tantissimo entusiasmo e voglia di mettermi in gioco. Divertirsi sarà la chiave, ma bisognerà lavorare con serietà e rispetto"

E’ Andrea Grossi il nuovo tecnico del Bagnolo. A discapito della giovane età (classe ’82), il suo nome in casa giallonera non è certo sconosciuto, vuoi per i trascorsi da giocatore a Bagnolo in Piano, vuoi per le significative esperienze sin qui maturate in panchina, ultima in ordine temporale la vittoria della C2 alla guida della Rubierese.

Da giocatore ha vestito, tra le altre, le casacche di Giemme Reggio Emilia (dalla B allo spareggio per l’A1), Casalgrande, Bagnolo (dalla C1 alla B), Arena Montecchio (dalla D alla C2) e di nuovo Bagnolo, dove un serio infortunio comportò la chiusura della carriera da giocatore e l’inizio anticipato di quella da allenatore. A seguire il debutto da mister sulla panchina della Reggiana Under 21 (semifinale di coppa e quarti di finale in campionato), le esperienze nel settore giovanile della Fratelli Bari e, come detto, Rubiera, con la promozione in C1 conquistata al primo tentativo. Per lui sarà dunque l’esordio nazionale su una panchina senior.

”Arrivo, anzi torno con tantissimo entusiasmo, voglia di fare, umiltà e voglia di mettermi in gioco - Spiega Grossi - So benissimo che per me non sarà un’occasione come tante altre. Credo molto nel lavoro e tantissimo nel gruppo, in accordo con la dirigenza stiamo cercando uomini ancora prima che giocatori, in questo sport più persone intelligenti hai...più le possibilità di fare bene aumentano. Divertirsi credo sia la chiave, questo chiederò ai miei ragazzi, perché in fondo siamo qui per questo. Per divertirsi però occorre lavorare con serietà, sacrificio, rispetto e grande professionalità”.

Troppo presto per sbilanciarsi sugli obiettivi: ”Ma una promessa la faccio ugualmente: massimo impegno e serietà in quello che andrò a fare. Permettetemi un paio di ringraziamenti: ovviamente il primo pensiero è per Bagnolo, che prima da giocatore e ora da allenatore ha puntato su di me. Poi a Nunzio Checa e Gianluigi Manfredini (entrambi oggi al Kaos, ndr), che in tempi non sospetti hanno visto in me qualcosa che nemmeno io avevo visto”.

I nomi dello staff tecnico, che accompagnerà nella sua avventura mister Grossi, verranno resi noti nei prossimi giorni.

Ufficio Stampa


  SERIE A - 25/05/2018
IC Futsal a rischio iscrizione: Gubellini pronto per la B ma chiede garanzie

L'indiscrezione partita da C5Anteprima trova sempre più conferme. L'ex patron: "Il messaggio a Brunori è semplice: sono pronto a rilevare la società, che però deve essere nelle stesse condizioni di quando la lasciai, ovvero con i conti in ordine e senza problemi economici"

[...]
  SERIE C1 - 25/05/2018
Pro Patria, missione rimonta. Vincenzi: "Il nostro sogno e' la promozione in B"

Il diesse giallorosso si aspetta una prestazione d'orgoglio per ribaltare la sconfitta dell'andata ed eliminare la Chignolese. "Non ci sono più margini di errore, in palio c'è la finale dei playoff. Rientra Straface, si gioca a Bergamo

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 14/05/2018
Decima troppo remissivo in Sardegna: la Torres dilaga e va avanti

Qualche occasione di troppo sprecata davanti alla porta, lucidità mentale e fisica forse parzialmente offuscate dal viaggio non giustificano la prova delle emiliane che, dopo il primo tempo chiuso sotto 3 a 1, mollano gli ormeggi

  SERIE B - 25/05/2018
Nuovo corso Forlì: ufficiale la fusione coi Romiti, chiesta l'iscrizione in C

La società biancorossa lascia i palcoscenici nazionali dopo 18 stagioni consecutive per operare una "ricostruzione" graduale per tornare, nel giro di qualche anno, ad essere un punto di riferimento della Romagna. Via Matteucci, il tecnico sarà Alessio Francia

[...]
  VARIE - 22/05/2018
Murata campione di San Marino: Tre Penne ko ai supplementari

Una stoccata dalla distanza di Danilo Busignani decide la finale di Fiorentino dopo le reti di Bucci e Belloni. Primo titolo per Capriotti, il Murata torna a sedersi sul trono a distanza di quattro anni dall'ultima volta. E vola in UEFA Futsal

[...]
altre notizie
   VARIE - 19/05/2018
   VARIE - 18/05/2018
   GIOVANILI - 18/05/2018
   SERIE B - 17/05/2018
   VARIE - 15/05/2018
   VARIE - 13/05/2018
   VARIE - 09/05/2018
   VARIE - 09/05/2018
   VARIE - 08/05/2018
   VARIE - 06/05/2018
   SERIE U19 - 06/05/2018
   VARIE - 03/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni